Skin ADV
Domenica 31 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



04 Giugno 2012, 08.30
Collio Valtrompia
Montagna

Appello per il Maniva: no alla cementificazione

di Erregi
È Mauro Baglioni, presidente del Cai di Gardone Val Trompia a esprimere la propria preoccupazione per il futuro prossimo del Maniva: attenzione alla salvaguardia della biodiversità e del territorio
 
Si guarda con scetticismo o, addirittura, con preoccupazione ad alcuni dei progetti che, nel futuro, vedranno coinvolto il Monte Maniva, frutto sia del coinvolgimento della Provincia che dell’enorme impegno imprenditoriale della famiglia Lucchini.
 
Nella lista spiccano soprattutto il progetto sull’energia eolica che, tramite anemometri è in corso di verifica da qualche tempo, la realizzazione di abitazioni, ma anche la creazione di aree fitness con tanto di campo da calcio.
 
A tranquillizzare arrivano le dichiarazioni di Imerio Lucchini che, da sempre impegnato per lo sviluppo e la valorizzazione del Maniva, non solo nella stagione sciistica ma, come dimostra il nuovo slogan, “Per tutte le stagioni”: tra i sogni nel cassetto c’è anche quello di collegare Collio e Bagolino con una strada intervalliva e cercare, così, di animare i due comuni.
 
Le nuove costruzioni, infine, sorgerebbero nella sola area della Locanda Bonardi, dove, comunque, sono già presenti gli appartamenti e le camere del complesso.
 
La questione energia eolica, poi, è un’arma a doppio taglio: si può criticarne l’impatto (più visivo che ambientale) ma se si parla di tutela dell’ambiente, l’energia pulita è, a tutti gli effetti, un modo efficace per proteggere la biodiversità e gli ecosistemi presenti in Maniva.
 
Ma secondo il Cai il consumo del territorio è una questione che deve riguardare tutta la cittadinanza, così come lo sviluppo del Maniva: il punto non è fermare il progresso o i progetti, ma si gradirebbe il coinvolgimento, la discussione comune che porti a progetti sobri e razionali, per evitare danni ad una delle più belle aree montane della zona.

 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/05/2015 14:44:00
Maniva, progetti a tutto tondo Non solo impegno da parte dei privati, ma anche delle istituzioni come la Comunità Montana, che nell'ultima assemblea ha parlato di rilanciare il Maniva 

18/03/2013 08:30:00
Un Maniva a tutto vento: il sogno dei Lucchini Da tre anni ormai è stato avviato lo studio sulle condizioni di esposizione al vento di alcune zone del passo Maniva, con particolare attenzione al Dasdana e, se tutto va come sperato, nel giro di due anni gli impianti potrebbero essere alimentati da energia pulita

06/07/2013 11:00:00
Polemica sulla sicurezza della Sp 345 verso il Maniva È la Maniva Ski a lamentare da tempo l'incuria che la Provincia dimostra nei confronti della Sp 345 che da Collio sale alla stazione sciistica. Poca o assente la manutenzione e molti i rischi per chi deve percorrere la strada

16/11/2013 10:45:00
Maniva Ski: pronti per scendere in pista La prima spolverata di neve ha già mandato in visibilio sciatori, snowboarder e alpinisti che restano in attesa dell'apertura della stagione sciistica al Maniva fissata per il 30 novembre prossimo. Ma se le condizioni saranno favorevoli, si anticipa

30/08/2013 08:30:00
Un 'Summer Party' per salutare il sole del Maniva Sabato 31 agosto si chiude in bellezza la stagione estiva del Maniva con una festa che la famiglia Lucchini ha deciso di ripetere tra musica e cucina locale anche in collaborazione con la scuola di snowboard e la Maselli Kite School



Notizie da Valtrompia
28/05/2020

I sette di Montagna che avanza

“Montagna che Avanza è il gruppo, prendersi cura è il motto!” così si presentano su Instagram, social su cui è molto vivo il progetto

23/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

18/05/2020

Fase 2 bis in pillole

Da questo lunedì 18 maggio riprendono in tutta Italia gran parte delle attività commerciali aperte al pubblico. In Lombardia permangono alcune restrizioni. Tornano anche le messe coi fedeli.

17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

12/05/2020

Ritornano le messe con i fedeli

A partire da lunedì 18 maggio sono di nuovo ammesse le celebrazioni con la presenza dei fedeli, rispettando le indicazioni del Protocollo firmato fra Governo e Cei. Ulteriori indicazioni dalla diocesi

12/05/2020

Una rilettura sapienziale dell'esperienza vissuta

È quanto chiede il Vescovo di Brescia, mons. Tremolada alle comunità della diocesi nel camino di ritorno alla normalità della vita delle parrocchie dopo la dura esperienza della pandemia

09/05/2020

Pasini: «Covid-19 e infortunio sul lavoro: una norma gravissima e anti-impresa»

La legislazione di emergenza epidemiologica da Covid-19 contiene una norma (art. 42, d.l. 18/2020) che equipara l’infezione da Coronavirus ad infortunio, se contratta in occasione di lavoro

09/05/2020

Ok a manutenzione e cura dei capanni da caccia

Una nota della Prefettura di Brescia conferma che fra le attività consentite nella Fase 2 rientrano anche quelle di pulizia delle aree degli appostamenti da caccia

09/05/2020

Sì agli sport individuali

La nuova ordinanza di Regione Lombardia consente fino al 17 maggio di praticare gli sport individuali all'aperto e all’interno di centri sportivi

08/05/2020

Vota i tuoi Luoghi del Cuore

FAI e Intesa Sanpaolo invitano i cittadini a partecipare alla decima edizione del censimento che mira a premiare i luoghi più votati - per ora solo via web - e a promuoverne gli interventi e i progetti di valorizzazione

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier