Skin ADV
Lunedì 17 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



04 Dicembre 2018, 04.07

Cronache

Arsenale casalingo

di Salvo Mabini
Prosegue e allarga i suoi “orizzonti” l’indagine sulla compravendita di armamenti militari avviata dai carabinieri di Vestone. Scattano le manette anche per un 60 enne della Bassa

Nei giorni scorsi, i Carabinieri di Vestone e Sabbio Chiese, con la collaborazione dei colleghi di Montichiari, hanno arrestato un 60 enne bresciano collezionista di militaria.

L’uomo, nell’ambito di una serie di accertamenti effettuati dai militari di stanza a Vestone nel mondo del collezionismo di oggettistica militare e di armi, indagine che ha recentemente portato all’arresto di altre persone ed al rinvenimento di numerose armi, è stato sottoposto a perquisizione domiciliare.

I carabinieri sono andati a colpo sicuro, rinvenendo e sequestrando 39 armi bianche fra pugnali, baionette e sciabole; 13 pistole e revolver; 2 fucili da guerra di cui 1 automatico; un cannone antiaereo da 20 mm; parti di armi da guerra varie e tra queste un lancia granate anticarro “panzerfaust” dell’esercito nazista; alcuni metri di miccia a lenta combustione; oltre 3.800 munizioni di diverso calibro.

Le armi, in buona parte appartenenti al periodo della seconda guerra mondiale, per lo più in grado di funzionare, erano custodite a casa e nelle pertinenze dell’abitazione, insieme ad altri cimeli militari dell’ultimo conflitto mondiale.

L’arrestato è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Brescia
, dove ancora sono detenuti gli altri bresciani finiti nei guai alla fine di ottobre, due cinquantenni camuni.

Ad aggravare la posizione dei tre
il fatto che le armi custodite avrebbero potuto essere facilmente “messe in regola”.
Non l'hanno fatto, evidentemente, perchè intenzionati ad alimentare abusivo e pericolosissimo commercio.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/09/2014 13:13:00
a Gardone le armi della Prima guerra mondiale Il Museo delle Armi e della Tradizione Armiera presenta la mostra "Le armi della Prima Guerra Mondiale. Gardone e la Valle Trompia nella Grande Guerra 1915-1918". Inaugurazione questo venerdì alle 18

21/11/2014 15:07:00
"Per non dimenticare" al Museo delle Armi Ospitata dal Museo delle Armi di Gardone, la mostra sulle armi della Prima Guerra Mondiale si arricchisce da sabato 22 di una nuova sezione 

28/06/2014 09:30:00
Il Tar: 'No all'importazione di armi tipo guerra' Anche se finalizzata al collezionismo, l’arma qualificabile come "da guerra" non può essere immessa sul mercato civile italiano. Corretta dunque l'interpretazione del Banco di prova di Gardone VT


12/02/2015 15:56:00
Cambia la normativa per i possessori di armi Una comunicazione diramata dal Consorzio Armaioli Italiani e che interessa tutti i possessori di armi sta in questi giorni facendo anche il giro del web 

01/03/2012 11:30:00
Porto d’armi, tutto come prima Dopo le preoccupazioni sollevate dai molti appassionati della pratica venatoria, giungono le rassicurazioni: le armi usate per la caccia e il tiro a volo mantengono il porto d’armi per sei anni



Notizie da Cronache
02/12/2018

C'è mancato davvero poco

In un video, prima si vede un uomo camminare tranquillo lungo un marciapiede, poi l’auto che sullo stesso marciapiede ci passa sopra. E’ successo a Odolo

30/11/2018

Rete da uccellagione, peppole e fringuelli

Altri tre bracconieri nella rete dei controlli messa in atto dagli agenti della Provinciale del Distaccamento di Vestone in quel di Vobarno


26/11/2018

Addio a don Antonio Fappani

Infaticabile uomo di cultura e punto di riferimento della Chiesa bresciana, si è spento questa mattina presso la Poliambulanza di Brescia 

19/11/2018

Denunciati tre bracconieri

È l’esito di tre distinti controlli effettuati domenica fra Valsabbia e Valtrompia dagli agenti della Polizia Provinciale di Vestone

30/06/2015

Cade in un dirupo col trial, recuperato di notte dal Soccorso alpino

È dovuto intervenire il Soccorso alpino per soccorrere un motociclista caduto ieri sera in un dirupo col suo trial in Val di Portegno, fra Sarezzo e Gardone Val Trompia

29/06/2015

Spaccio di stupefacenti

È di un arresto e una denuncia a piede libero il bilancio di uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti effettuato dalla Compagnia Carabinieri di Gardone Val Trompia nel fine settimana

28/06/2015

Scenari di emergenza al Lume Emergency Day

Si svolgerà sabato prossimo, 4 luglio, la maxi esercitazione di soccorso organizzata dall’Associazione Volontari Croce Bianca di Lumezzane, alla quale parteciperanno 17 equipaggi da tutta la Lombardia

27/06/2015

Schianto con lo scooter, muore 39enne

Alessandro Sossi, 39enne di Villa Carcina, è morto schiantandosi contro un suv mentre in sella ad uno scooter stava percorrendo la 345 a Costorio di Concesio


24/06/2015

Investita a Marcheno, sta bene

Una donna di 71 anni è stata investita in via Giuseppe Zanardelli a Marcheno. Soccorsa dai volontari di Marcheno, è stata ricoverata all'ospedale di Gardone Valtrompia. Non sarebbe per nulla grave


24/06/2015

Nervosetto alla guida, fermato spacciatore

Il 35enne, residente a Concesio, aveva nascosto all’interno della sua auto venti dosi di cocaina. A casa più di un etto di hashish. E’ finito agli arresti domiciliari

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier