Skin ADV
Mercoledì 23 Settembre 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 
 
LANDSCAPE


MAGAZINE



 


27 Luglio 2020, 07.06

Blog - Un pesce al giorno

Filo diretto

di Elio Vinati
L'estate mi offre la possibilità di fondere la passione per la pesca con il piacere di stare in montagna.
 
La ricerca di Fario selvatiche ad alta quota in torrenti o laghi immersi in contesti naturali suggestivi, come boschi misti rigogliosi, prati dai mille colori in fiore che paiono pitturati, rappresenta per me da sempre un richiamo irresistibile.

E non importa la fatica per raggiungere la meta e nemmeno la taglia media dei salmonidi che andrò a insidiare, perché ciò che conta è la pace e serenità che trovo, lontano dalla frenesia del quotidiano.

In questi luoghi si percepisce proprio un 'filo diretto col paradiso' per citare 'Madonnina dai riccioli d'oro', celebre canzone degli alpini intonata spesso dai tifosi bresciani sia del calcio che del basket.

Durante questo mese ho effettuato diverse uscite di pesca approfittando del bel tempo.
Ad esempio, ricordo in particolare una meravigliosa Fario catturata a spinning con rotante del nr.2 argentato (a proposito di filo diretto ho  utilizzato un fluorcabon dello 0,20mm, più rigido rispetto al nylon).

In quel momento ero letteralmente inebriato dal profumo intenso dei rododendri.
Rammento altresì con piacere anche il cappotto rimediato in uno stupendo lago alpino nelle cui acque vi si specchiano le cime imponenti delle montagne circostanti: un paesaggio da favola.

Non vedo l'ora di ritornare anche per insidiare nuovamente quella grossa Fario che, inseguendo incuriosita il minnow, ha desistito all'ultimo.
Altre mete sono già in programma nella mia mente per le imminenti vacanze nella speranza che anche il bosco possa regalarmi qualche prezioso dono (vedasi articolo 'Biathlon').

Al prossimo filo diretto...

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/10/2014 17:30
Pesca d'alta quota Pensieri e domande affollano la mia testa e mi rendono inquieto: la chiusura della pesca si avvicina (la prima domenica d'ottobre in provincia di Brescia per le acque a salmonidi) e non so e non ho ancora deciso su quale fiume andare a finire la stagione

07/01/2015 11:00
Pesca... in costruzione L'attesa della pesca è essa stessa pesca. Dalla preparazione attenta e meticolosa delle esche può nascere il successo o il fallimento di una battuta di pesca

22/07/2013 09:43
'Maria Bianca' è la miglior pesca L'altra sera la premiazione del concorso per la miglior pesca della 30 "Festa dei prsech", con il primo premio andato all'azienda agricola di Marco Pellicon; tra le nettarine affermazione invece per la "Caldesi 2000". Miglior dolce alla pesca ad Agnese Bonera

04/08/2013 09:30
Bovegno bissa la vittoria del 'Palio della Montagna' Gi campioni in carica dell'edizione 2012 del Palio della Montagna, i membri del team di Bovegno si sono confermati vincitori anche della 7 edizione della manifestazione come sempre curata dalla Polisportiva Pezzaze

22/03/2015 12:00
Là dove la corrente schiuma Al mattino le temperature sono ancora fredde soprattutto in alta valle. Nonostante ciò, decido comunque di affrontare la giornata di pesca con una delle tecniche a me più congeniali come lo spinning. La prima uscita dedicata a questa tipologia di pesca nel 2015



Notizie da Pescatori
30/06/2020

I cavalieri del bambù

Affrontare un bel torrente di montagna con una canna da pesca nuova è già di per sè stimolante; se poi la canna in questione è in bambù, costruita interamente con abilità, destrezza e precisione dall'amico Cristian, il tutto assume i contorni di una giornata veramente speciale

30/04/2020

Smart fishing

In questo periodo di  'lockdown' anche la nostra passione alieutica si è giustamente fermata e quindi mi dedico ad attività più prettamente invernali

21/01/2020

Il piacere sta nell'attesa

L'inizio del nuovo anno è coinciso con un periodo di meritato 'riposo' dall'attività alieutica, a differenza della scorsa stagione (vedi articolo 'lucciopatia')


24/11/2019

Meglio una volta farlo che cento volte dirlo

Sono passato spesso accanto al fiume Chiese in località Pieve di Bono, in Trentino, più precisamente nella zona 'a prelievo nullo', ovvero la no kill 2

27/09/2019

Un salto all'incantevole Vaia

È una meravigliosa giornata di sole e il cielo privo di nuvole si specchia nelle acque cristalline del bacino lacustre, le cui sponde sono già ben frequentate da diversi pescatori...

28/06/2015

Sgombri in Adriatico

Da qualche anno mi spingo fino alle sponde del “vicino” mar Adriatico a caccia di sgombri

05/06/2015

«Farioland»

Ci sono momenti unici e irripetibili. Piccole finestre temporali in cui un fiume o torrente apparentemente "morto" si anima improvvisamente di una frenetica attività

19/05/2015

Nell'Abbioccolo, sulla cresta dell'onda

Decido di affrontare il torrente Abbioccolo a Lavenone, in Val Sabbia, una meta che mi sono prefissato da qualche tempo

27/04/2015

Chi dorme...piglia pesci (seconda parte)

Il cammino prosegue lungo le sponde di questo tratto di alto brembo in una giornata che sembra rivelarsi unica

14/04/2015

Chi dorme... piglia pesci

Accidenti! Mi son svegliato tardi. Decido comunque di preparare l'attrezzatura per affrontare uno dei miei fiumi preferiti: il Brembo. (prima parte)


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier