Skin ADV
Martedì 16 Aprile 2024
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 
 
LANDSCAPE


MAGAZINE



 


26 Novembre 2023, 09.00

Blog - Un pesce al giorno

L'amo nella roccia

di Elio Vinati
Magari bastasse pronunciare una parola magica (Excalibur!) per disincagliare l'artificiale dalla roccia sul fondale di un torrente, fiume o lago

Perdere l'artificiale fa parte della nostra attività alieutica anche se non è gradevole, soprattutto se lo spot in fronte a noi è promettente. Infatti può accadere che nel tentativo (a volte vano) di disincagliare l'esca ci si esponga troppo (rendendosi quindi visibili ai salmonidi) o si faccia troppo rumore compromettendo così una potenziale cattura.

In questi casi pertanto è meglio lasciare nostro malgrado l'artificiale sul fondo strappando delicatamente il finale e avere la pazienza di rimontarne un'altro (senza però ripetere il medesimo lancio che ha portato l'incaglio). La cattura di una meravigliosa fario cancellerà sicuramente la delusione per la perdita dell'esca.

Esattamente come mi è capitato
in diverse uscite di pesca a spinning durante l'estate appena trascorsa. Anche pescando a mosca secca vale lo stesso concetto: se la nostra imitazione è rimasta ancorata proprio su quel rametto che sporge sull'acqua al di sotto del quale la regina sta tranquillamente 'bollando', dobbiamo rompere il finale per poter avere una seconda possibilità.

Come mi è accaduto durante una bella uscita sul fiume Sarca in primavera o in qualche torrente di montagna molto infrascato. Per quanto conosciamo bene un corso d'acqua, ogni masso, ogni rigiro d'acqua, l'incaglio è sempre dietro l'angolo. Bisogna solo affrontarlo nel modo corretto e godersi l'uscita di pesca. Al prossimo incastro...
Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/03/2014 09:23
Un fruttuoso fuoriporta nella Valle del Chiese Un'uscita lungo il torrente trentino ci accompagna al ritmo dell'acqua che scorre dentro il nuovo blog "Un pesce al giorno" tenuto dai saretini Elio Vinati e Manuele Vezzoli

02/04/2023 13:37
Pesce d'aprile Non si tratta di uno scherzo. Sabato 1 aprile si è aperta al lago di Endine la pesca a un predatore tanto meraviglioso quanto sfuggente: il luccio

01/03/2022 09:22
Una nuova stagione Spettatori curiosi adornano le sponde del torrente dove finalmente (vedi articolo
24/04/2021 11:00
Grazie per il ballo Sebbene le condizioni meteo non siano propriamente ottimali, ovvero temperature basse, acqua gelida e cielo plumbeo, decido comunque di pescare a spinning.

09/04/2014 12:21
Cappotto sul fiume Mella Ecco anche il primo post di Manuele Vezzoli, che ci porta alla scoperta del fiume che forma la Valtrompia, raccontando di una pescata "catch and release" ... andata a vuoto



Notizie da Pescatori
29/10/2023

Acqua piatta

Spesso e volentieri si dice e si legge che il vento risulta essere un valido attivatore dell'istinto predatorio dei lucci. Stavolta non è andata così, e vi racconto subito perché...

25/09/2023

Whaoo!!!

Come in altre occasioni, nei miei viaggi all'estero, ho avuto la fortuna di provare più di una tecnica di pesca e così ho fatto questa mattina

09/07/2023

Vertigo

L'acqua corre veloce e gioiosa saltando in ripide cascate smaniosa di giungere a valle, da dove io sono partito due ore fa per giungere in questo meraviglioso teatro naturale per pescare.

28/06/2023

All'imbrunire

Il sole prima di spegnersi dietro le alte e maestose montagne lancia i suoi ultimi raggi serali più tiepidi verso un fiorito e colorato cespuglio di rododendro e la lingua di torrente che scorre adiacente

22/05/2023

La cornice

A noi interessa il quadro che dipingiamo con i colori della nostra fario catturata spesso con fatica a volte con fortuna

01/03/2022

Una nuova stagione

Spettatori curiosi adornano le sponde del torrente dove finalmente (vedi articolo

24/01/2022

Final countdown

La celebre canzone degli Europe ben si presta a descrivere il momento che ciascun 'trotaiolo' incallito sta vivendo in questi giorni.

25/12/2021

Tempo di laghetti

La giornata si presenta uggiosa, le temperature scendono, ma la voglia di pescare sale

15/11/2021

Fishing in Iceland

Il fascino di una terra così lontana si materializza nell'immediato quando si atterra in Islanda

17/10/2021

Osare per credere

La stagione ai salmonidi è ormai chiusa. Ma ricordo con piacere quella volta dove il bosco lussureggiante di abeti e faggi lascia spazio a rocce e prati che, come in uno scrigno, conservano un bene prezioso che scorre mai domo a valle: l'acqua.

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier