Skin ADV
Martedì 14 Luglio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



23 Giugno 2013, 10.00
Valtrompia
Ambiente

Si chiude lo studio sulle sponde di Mella e Garza

di Vanessa Maggi
Marted pomeriggio in Comunit montana la cerimonia di chiusura di uno studio tra i 18 Comuni, Provincia, Regione, Agenzia Fiume Po per costituire un vero e proprio catalogo di progetti gi pronti per la richiesta di finanziamenti su attivit di difesa ambientale dei due fiumi
 
Si terrà martedì 26 giugno alle 15.30 nella sala assembleare della Comunità montana la cerimonia di chiusura di una collaborazione interistituzionale avviata nel 2011 dall'ente sovracomunale triumplino con Provincia di Brescia, Regione Lombardia e Agenzia Interregionale Fiume Po.
 
Un accordo sullo studio idrogeologico a scala di sottobacino idrografico dei fiumi Mella e Garza all’interno del territorio dei 18 comuni triumplini, finalizzato alla definizione degli interventi di sistemazione e difesa necessari sul bacino.
 
"Fin dall’anno 2006 - spiega il responsabile dell'Area tecnica, Fabrizio Veronesi - Comunità montana e Comuni della Valtrompia hanno sottoscritto un 'Protocollo d'Intesa per l'avvio delle azioni funzionali alla definizione del Contratto di Fiume del bacino del Mella' con obiettivi di costruire un codiviso scenario strategico di sviluppo sostenibile e sicurezza ambientale; una serie di progetti idonei a migliorare il sistema; la difesa dalle esondazioni e il miglioramento dell'ambiente e del territorio al fine del risanamento delle acque".
 
Di qui si sviluppò un accordo su un programma di attività per l'attuazione di politiche regionali in ambito bresciano (2007), che comprendeva il "Contratto di Fiume del Bacino del Mella". Infine, il 23 aprile 2009 aderirono formalmente al citato "Protocollo" anche Autorità di Bacino Fiume Po e Regione Lombardia.
 
QUndi lo studio tecnico in oggetto che aggiorna le criticità idrogeologiche verificatesi sulla base degli eventi alluvionali recenti, definisce le priorità degli interventi di sistemazione e manutenzione per la mitigazione del rischio idraulico, nonché per la difesa spondale; e che definisce nel dettaglio una progettazione di massima, sia sotto l’aspetto tecnico che economico, di ciascuno degli interventi sopraccitati.
 
"Lo studio - specifica Fabrizio Veronesi - è stato affidato al geologo Luca Albertelli e all’Ingegnere Luca Campana, impegnati per circa due anni nell’attività di raccolta del materiale già esistente, in intensi sopralluoghi sul territorio, cui hanno partecipato in stage formativi anche scolaresche dell’Istituto per Geometri "Primo Levi" di Sarezzo; infine nella progettazione di un’ampia serie di progetti d’intervento, classificati secondo ordini di priorità strategica".
 
Uno studio che è stato poi valutato in incontri sistematici con tutte le amministrazioni interessate, al fine di recepire eventuali segnalazioni provenienti direttamente dal territorio.
 
Finaziato con 50 mila euro dalla Regione e 50 mila dalla Comunità montana attraverso risorse del Pisl Montagna, il lavoro ha portato alla sistematizzazione degli studi pregressi e alla loro georeferenziazione (software GIS) che verrà pubblicato sul Geoportale di Valle Trompia.
 
Insomma, un catalogo di progetti già pronti, necessario per qualsiasi successiva richiesta di finanziamento pubblico.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/06/2013 09:00:00
Le risorse dalla Regione per la sicurezza di Mella e Garza Ieri in Comunità montana era presente anche l'assessore Viviana Beccalossi, che ha sottolineato l'importanza della difesa del suolo dal rischio di frane ed esondazioni e come 2 milioni siano già a disposizione per gli interventi prioritari

23/10/2013 09:55:00
Fondi dalla Regione anche per sistemare il fiume Mella Dei 3,5 milioni di euro stanziati dalla Regione Lombardia per la messa in sicurezza e la prevenzione del rischio idrogeologico ci sono anche 320 mila euro destinate all'adattamento di scogliere lungo il Mella in territorio di Villa Carcina

13/07/2011 11:23:00
La tutela idrogeologica del Mella La Comunità montana si è adoperata e ha reperito 100mila euro per uno studio che possa portare finalmente al pieno recupero del fiume che segna la Valtrompia. Collaborano anche Provincia, Regione e Autorità del Po

30/11/2012 09:30:00
Dalla Regione un premio alla semplicità per il Geoportale Vittoria e soddisfazione sia per la Comunità montana di Valle Trompia che per quella di Valle Sabbia. Settimo posto per il Sebino e grande sostegno ai progetti vincenti come quello premiato del Geoportale triumplino

05/08/2012 07:35:00
Cattive notizie per il fiume Mella Secondo la mappatura del Geoportale della Valtrompia, esiste uno scarico, civile o industriale, ogni 59 metri: nessuno stupore che si chiedano a gran voce depuratori ed interventi sul Mella



Notizie da Valtrompia
13/07/2020

Presentato il Listino dei valori degli immobili

Pubblicato da ProBrixia, è l'unico strumento ufficiale riportante dati reali e super partes, al servizio dei cittadini e dei professionisti di settore per Brescia e Provincia

02/07/2020

Biker caduto a Sant'Onofrio

Intervento congiunto del Soccorso Alpino della Valle Sabbia e della Valle Trompia per soccorrere un biker caduto sul sentiero 434 fra Nave e Lumezzane

01/07/2020

Mascherina ancora per due settimane

In Lombardia obbligo di mascherina fino al 14 luglio. Dal 10 luglio via libera a calcetto e discoteche. Fontana: “Fa caldo ma parere dei virologi è mantenere precauzioni”

24/06/2020

Il primo webinar sui temi di attualità dell'economia

Questo giovedì il Presidente di AIB Giuseppe Pasini dialogherà con il giornalista Ferruccio De Bortoli, ex direttore di Corriere della Sera e Sole 24 Ore. Gli incontri metteranno a confronto gli imprenditori bresciani con importanti ospiti dell’economia e del giornalismo italiano.

05/06/2020

Brescia, nel primo trimestre 2020 pesante caduta della produzione

Nel periodo tra gennaio e marzo, la variazione della produzione delle imprese manifatturiere bresciane è del -13,9% rispetto allo stesso periodo del 2019. Segnali negativi anche dall’artigianato manifatturiero

05/06/2020

Coldiretti, segnali positivi per un ritorno alla normalità

Dalla Bassa bresciana al lago di Garda, dalla Valcamonica alla Franciacorta, dopo l'emergenza gli agriturismi bresciani ripartono con impegno e passione per offrire ai visitatori il meglio del territorio in massima sicurezza

04/06/2020

La Valtrompia ad «Archivissima»

La mostra “Maternità, infanzia e leggi razziali dal dal 1926 al 1938”, digitalizzata grazie ad un laboratorio didattico, questo venerdì sera diventa un proposta dell’apprezzato festival torinese

04/06/2020

L'Ufficio Passaporti riparte con le prenotazioni

In Valsabbia la consegna dei passaporti già stampati nel periodo Covid avverrà tramite i Comandi territoriali dell’Arma dei Carabinieri

03/06/2020

Rilancio della montagna bresciana

Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

28/05/2020

I sette di Montagna che avanza

“Montagna che Avanza è il gruppo, prendersi cura è il motto!” così si presentano su Instagram, social su cui è molto vivo il progetto

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier