Skin ADV
Mercoledì 14 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 

 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 


 



19 Febbraio 2014, 10.17
Gardone VT
Lettere

Riflessione sulla scuola dallo spettacolo del 'Moretti'

di Redazione
Una lettera di un giovane universitario prende a modello il bel progetto portato avanti da alcuni studenti del liceo gardonese attorno alla tematica dei genocidi, leggendolo come esempio di una scuola che sa funzionare
 
Riportiamo qui di seguito una lettera da parte di uno studente universitario, girataci in redazione dopo essere già comparsa anche in coda al "Giornale di Brescia".
 
Si tratta di una riflessione sulla scuola, prendendo a modello il progetto/spettacolo portato avanti da alcuni ragazzi del liceo "Moretti" di Gardone Val Trompia sui genocidi di cui s'è macchiata l'umanità nel corso del Novecento.
 
Leggo del vergognoso episodio accaduto all’Istituto superiore Capirola di Leno dove, degli ancora ignoti maleducati, hanno appeso uno striscione con delle scritte negazioniste generando amarezza e indignazione nella preside, nei professori e tra gli studenti. Spinto da questo sconcertante accaduto e soprattutto dallo spettacolo a cui ho assistito mi preme fare una considerazione riguardo la scuola.

Negli ultimi tempi (e non solo) siamo posti dinanzi a molti fatti nei quali non viene messo propriamente in risalto il lato positivo della scuola. Penso a ciò che è successo a Breno, in cui in una scuola superiore sono stati arrestati sette ragazzi accusati di spaccio di stupefacenti, oppure a questo striscione, in cui la scuola è stata vittima, ma pur sempre protagonista, anche se certamente involontaria, dell’azione provocatoria di queste persone. Certo, questi episodi esistono ed è giusto che la gente ne sia informata, ma la scuola non è solo questo.

All’interno di questo ambiente così importante per l’educazione delle generazioni future vengono proposte delle iniziative meritevoli di ammirazione, che sicuramente non potranno occupare la prima pagina di un giornale, ma, a mio avviso già farne menzione è importante. Da speranza.


In poco meno di due ore i ragazzi del Liceo Moretti di Gardone Valtrompia (degli studenti, quindi) hanno passato in rassegna i genocidi compiuti dall’umanità, partendo dallo sterminio degli indiani d’America, passando per il genocidio degli Armeni in Turchia, dei Tutsi in Rwanda, dei Kulaki in Russia, della pulizia etnica realizzata nella ex Jugoslavia e infine, al termine di un percorso molto forte, sono giunti alla Shoah, allo sterminio degli ebrei, di cui hanno voluto mostrare anche il punto di vista degli oppressori.

Alla fine dello spettacolo è stato meraviglioso riflettere su come questi ragazzi, e le due professoresse che li hanno guidati (Emilia Giacomelli e Giordana Sala), evitando la banalizzazione, abbiano vissuto quest’esperienza con sensibilità e grande passione, trasmettendo poi tutto ciò al pubblico in maniera semplice e davvero molto efficace.

Quindi, da parte mia, va un sentito e doveroso grazie a questi studenti che ci hanno permesso di riflettere sul passato e di sperare nel futuro.

Francesco Rizzi universitario, 20 anni 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/02/2014 10:12:00
I ragazzi del 'Moretti' in scena stasera a Iseo Alle 20.30 nell'aula magna dell'istituto superiore "G. Antonietti" di Iseo i ragazzi del liceo gardonese guidati dalle professoresse Emilia Giacomelli e Giordana Sala porteranno in scena "Meditate che questo è stato. Il Novecento dei genocidi"

28/01/2014 09:38:00
Gli studenti del 'Moretti' in scena a Gussago Stasera alle 20.30 nella sala Bazzani di Gussago va in scena lo spettacolo "Meditate che questo è stato. Il Novecento dei genocidi" realizzato dai ragazzi e orchestrato dalle professoresse Sala Giordana ed Emilia Giacomelli

26/01/2013 10:00:00
Villa Carcina: teatro e mostra per non scordare la Shoah Stasera alle 20.30 nell'ex sala cinema di via Manzoni i ragazzi del liceo "Moretti" di Gardone replicano lo spettacolo "Nelle tenebre. Viaggioa d Auschwitz", mentre domani è possibile visitare nell'auditorium di via Roma la mostra "Lager"

30/01/2013 14:00:00
A Sarezzo per un viaggio nelle tenebre di Auschwitz Venerdì 1° febbraio alle 20.30 il teatro San Faustino accoglierà la quarta replica dello spettacolo teatrale "Nelle tenebre. Viaggio ad Auschwitz" a cura dei ragazzi del liceo "Moretti", esito della visita al campo di concentramento fatta in novembre con la prof.ssa Giordana Sala

17/01/2012 09:00:00
Val la pena chiamarlo Moretti Su sollecitazione dei familiari del giovane partigiano Franco Moretti e in merito alle parole espresse a novembre dall'Assessore provinciale all’Istruzione Aristide Peli.



Notizie da Gardone VT
30/06/2015

Cade in un dirupo col trial, recuperato di notte dal Soccorso alpino

È dovuto intervenire il Soccorso alpino per soccorrere un motociclista caduto ieri sera in un dirupo col suo trial in Val di Portegno, fra Sarezzo e Gardone Val Trompia

29/06/2015

La Lega Nord di Gardone in festa

Dal 10 al 12 luglio, il parcheggio all'imbocco di via Grazioli, a Gardone, sarà location per l'annuale festa della sezione locale della Lega Nord. Ecco il programma 

29/06/2015

Spaccio di stupefacenti

È di un arresto e una denuncia a piede libero il bilancio di uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti effettuato dalla Compagnia Carabinieri di Gardone Val Trompia nel fine settimana

28/06/2015

Torna l'appuntamento in centro a Gardone

La data da segnarsi per il grande evento dell'estate gardonese è venerdì 17 luglio. Torna, grazie al comune e al Distretto Diffuso del Commercio, la Notte Bianca 

26/06/2015

Domani e domenica «King of the Park»

Atleti da tutta Italia e anche dall'estero si sfideranno nel fine settimana al Valtrompia Park di Caregno, per i campionati europei di Mountainboard Freestyle



 


24/06/2015

Un nuovo volume per aggiornare i corsisti

L'assistenza per chi deve ottenere le licenze non si ferma al corso: è disponibile un volume aggiornato per conoscere tutte le novità normative 

24/06/2015

Nervosetto alla guida, fermato spacciatore

Il 35enne, residente a Concesio, aveva nascosto all’interno della sua auto venti dosi di cocaina. A casa più di un etto di hashish. E’ finito agli arresti domiciliari

 

22/06/2015

Proseguono le proposte a Gardone

Curata dalla Consulta delle Associazioni culturali e sociali di Gardone, prosegue la rassegna «Cinema in Villa», che per martedì propone «Wasabi» 

22/06/2015

«King of the Park» in arrivo l'edizione 2015

È di nuovo tempo di sfide sulla tavola da mountainboard, nel Valtrompia Park di Caregno. Il 27 e 28 giugno l'appuntamento è col campionato europeo di freestyle 

20/06/2015

XII edizione per il Trofeo Pressyta

Organizzata come sempre dal Gsa San Giovanni, la manifestazione sportiva ha avuto l'onore e l'onere d'essere la prova
unica che assegnava per la 49^ volta il titolo tricolore per pattuglie di 3 elementi

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier