Skin ADV
Mercoledì 19 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



15 Settembre 2012, 08.30
Valtrompia
Opere

L'appoggio dell'Udc Valtrompia al depuratore di Valle

di Redazione
Il direttivo zonale dell'Udc si è dimostrato entusiasta e ottimista circa la realizzazione della fondamentale opera che consentirà la depurazione del fiume Mella, specie dopo la fermezze espressa dal presidente della Comunità montana Bruno Bettinsoli
 
La volontà di realizzare il depuratore di Valle c’è e verranno superate tutte le perplessità emerse in merito a progetto, costi e gestione relativi. 
 
È con queste parole che il presidente della Comunità montana, Bruno Bettinsoli, ribadisce con fermezza la decisione assunta in maniera unanime dai diciotto sindaci della Valtrompia di costruire finalmente, dopo tanti anni di attesa, un’opera di grande importanza per la Valle come il depuratore.
 
"Ora - sottolinea il segretario Udc Valtrompia, Luigi Corti - si dovrà studiare come sia possibile coniugare impatto paesaggistico, scelte tecnologiche e finanziarie tenendo conto delle esigenze della zona in cui nascerà il depuratore. La localizzazione di impianti di questo tipo è sempre molto difficoltosa e sofferta e per questo va sottolineata l’importanza di offrire un’adeguata e completa informazione a tutti i cittadini, nei tempi e modi migliori.
 
Il progetto di un depuratore in ipogeo in località del dosso Boscone di Concesio - continua Corti - è, a nostro avviso, un’ottima soluzione. Se sussisteranno tutte le garanzie di fattibilità, sicurezza ed efficienza richieste, potrà diventare un patrimonio importante per la nostra Valle, con prospettive di crescita e di ritorni rilevanti sia dal punto di vista economico e più ancora sociale. In assenza di queste garanzie è allo studio un progetto alternativo. La scarsità di risorse pubbliche può rappresentare un problema ma non deve essere l’alibi per scelte al ribasso o, peggio ancora, per giustificare ulteriori ritardi che avrebbero risvolti molto negativi, come il clamoroso esempio dell’autostrada della Valtrompia insegna".
 
Parole del direttivo zonale Udc Valtrompia che vanno a sostegno di tutti gli attori coinvolti nel progetto, perché si possa continuare, con determinazione e senza indugi, nella ricerca di soluzioni la cui urgenza è ormai evidente a tutti, dimostrare che la Valtrompia è in grado di raccogliere e vincere le sfide che i tempi richiedono, anche le più difficili.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/10/2013 07:30:00
Ecco il progetto del depuratore di Valle In Comunità montana la presentazione ufficiale del depuratore da realizzare in località Dosso Boscone a Concesio con un investimento complessivo di 100 milioni di euro

06/09/2012 10:20:00
Fra attese e dubbi per il depuratore di Valle Mercoledì il primo passaggio nella Commissione Ambiente del consiglio provinciale per discutere la realizzazione dell'attesa opera di depurazione valligiana, che dovrebbe sorgere in località Dosso Boscone a Concesio

11/12/2012 11:00:00
Primi carotaggi a Concesio per il depuratore di Valle Si è messa in opera ieri in località Dosso Boscone la macchina trivellatrice con la quale effettuare due carotaggi orizzontali da 50 metri ciascuno nell'ambito degli studi di fattibilità per il sistema di depurazione del fiume Mella

10/02/2013 10:40:00
Ancora aperta la questione del depuratore triumplino Nell'analisi di Egidio Bonomi sul "Giornale di Brescia" l'attenzione a un problema che per la Valtrompia va avanti da mezzo secolo e che si spera possa tradursi al più presto in realtà, cancellando le velleità campanilistiche

11/08/2012 08:30:00
I sindaci e la soluzione per il depuratore C'è stata unanimità fra i primi cittadini triumplini, riunitis lo scorso 2 agosto per scegliere il sito del sistema di depurazione: verrà fatto in galleria in territorio di Concesio. Ora le verifiche di Asvt



Notizie da Valtrompia
27/03/2019

Obiettivo 2030: il nuovo Patto dei Sindaci per il clima e l'energia

Si svolgerà nella serata di mercoledì 3 Aprile 2019, alle ore 20:30, presso la sala consiliare del Comune di Marcheno, l'incontro sul patto dei sindaci dell'alta Valle Trompia spiegato ai cittadini

14/03/2019

Il nocciolo nelle Valli Resilienti

Lunedì 18 marzo la presentazione al pubblico dello Studio di Fattibilità realizzato dal Gal GardaValsabbia in Comunità Montana di Valle Trompia

12/02/2019

Esordienti B, ottimi risultati a Lamarmora

La piscina Lamarmora accoglie gli Esordienti B per la IV Manifestazione Provinciale a loro dedicata, anche i piccoli atleti G.A.M. Team si uniscono alla bella iniziativa che gli azzurrini e i loro fratelli maggiori hanno messo in scena a Torino disegnandosi una "M" sulla pelle in solidarietà a Manuel Bortuzzo.

09/01/2019

La Nasego sarà di nuovo tricolore

La Fidal si affida ancora ai ragazzi dell'Abcf Comero: per la 3ª volta nella sua storia la grande classica del Savallese è designata sede dei Campionati Italiani di Corsa in Montagna Lunghe Distanze e Km Verticale

27/12/2018

Iscrizioni per il prossimo anno scolastico

Da questa mattina è possibile registrarsi sul portale del Ministero dell’Istruzione in vista dell’iscrizione per il prossimo anno scolastico, da effettuarsi a gennaio esclusivamente online

18/12/2018

Monosci a Madonna di Campiglio

Riparte la stagione sciistica e ripartono i corsi di sci organizzati dall'associazione Vallesabbia Sporthand sulle piste delle Dolomiti di Brenta

18/12/2018

45° Concorso Presepi MCL

C’è tempo fino al 23 dicembre per iscriversi al tradizionale Concorso Presepi MCL, quest'anno giunto al traguardo della 45° edizione

09/12/2018

Nuova luce in galleria

Dopo una serie di ritardi il 19 dicembre inizieranno i lavori per rifare l’illuminazione dei tunnel del passo del Cavallo fra Valsabbia e Valgobbia

02/12/2018

«Si scrive acqua, si legge democrazia»

Il Comitato referendario "Acqua pubblica" non si smonta e annuncia il via ad una "Campagna di resistenza civile"


26/11/2018

Addio a don Antonio Fappani

Infaticabile uomo di cultura e punto di riferimento della Chiesa bresciana, si è spento questa mattina presso la Poliambulanza di Brescia 

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier