Skin ADV
Giovedì 29 Ottobre 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



20 Aprile 2012, 10.00

Ambiente e sicurezza

Sistri e Mud in scadenza

di Laura
Entro il prossimo 30 aprile si devono presentare il Mud 2012 e dichiarazione Sistri.
 
È fissato al 30 aprile 2012 il termine per presentare il MUD (Modello unico di dichiarazione ambientale) con riferimento all'anno 2011.
Va utilizzato il modello di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri "Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2012", pubblicato sul supplemento ordinario n. 283 della Gazzetta Ufficiale n. 303 del 30 dicembre 2011.
 
I soggetti interessati alla presentazione del MUD sono:
- i Comuni o loro Unioni e/o Consorzi e Comunità Montane;
- i produttori di AEE (apparecchiature elettriche ed elettroniche) e Sistemi Collettivi di Finanziamento;
- CONAI o altri soggetti di cui all'articolo 221, comma 3, lettere a) e c);
- i soggetti che effettuano le attività di trattamento dei veicoli fuori uso e dei relativi componenti e materiali.
 
Il Modello Unico di Dichiarazione ambientale è quindi articolato in 4 comunicazioni:
comunicazione rifiuti urbani, assimilati e raccolti in convenzione;
comunicazione imballaggi;
comunicazione produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche;
comunicazione veicoli fuori uso.
 
Entro il 30 aprile 2012 i produttori iniziali di rifiuti e le imprese e gli enti che effettuano operazioni di recupero e di smaltimento dei rifiuti, che erano tenuti alla presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale di cui alla legge 25 gennaio 1994 n. 70, sono tenuti a comunicare i dati relativi ai rifiuti prodotti e smaltiti dal 1 gennaio al 31 dicembre 2011.
 
Secondo quanto stabilito dalla circolare del Ministero dell’Ambiente n. 6774 del 2 marzo 2011, la presentazione  della dichiarazione SISTRI può essere effettuata: compilando e trasmettendo alla Camera di Commercio, con le modalità utilizzate per la presentazione del MUD (quindi via telematica o con spedizione cartacea o magnetica) le schede del capitolo 1 - Rifiuti del DPCM 27 aprile 2010, previo pagamento del diritto di segreteria; compilando i modelli disponibili sul sito http://www.sistri.it.

 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/06/2012 09:00
SISTRI, un'altra proroga Il Decreto Legge Sviluppo ha determinato la sospensione del SISTRI, stop fino a giugno 2013.

03/09/2013 09:00
Sistri dal 1° ottobre solo per rifiuti pericolosi Il Consiglio dei Ministri ha approvato le misure di semplificazione e revisione del SISTRI che partir dal 1 ottobre 2013 per chi raccoglie, trasporta e tratta i rifiuti pericolosi

15/04/2012 11:00
Convocazione assemblea entro 29 aprile 2012 Entro il prossimo 29 aprile 2012, le societ di capitali devono convocare l’assemblea dei soci per l’approvazione del bilancio relativo al 2011.

29/08/2011 10:00
Abrogazione SISTRI Fra gli effetti della pi recente manovra finanziaria del Governo, anche l'abrogazione del sistema di tracciabilit dei rifiuti

06/06/2011 08:00
Sistri, ecco le proroghe E' un acronimo e sta per Sistema integrato per il controllo e la tracciabilit dei rifiuti. Nuove regole per salvaguardare salute e ambiente.



Notizie da Sicurezza e lavoro
08/04/2014

Volontariato e sicurezza

Quali sono le disposizioni del TU alle quali devono sottostare le associazioni senza personale dipendente ma che, per raggiungere le proprie finalità, si avvalgono dell’aiuto di unità operative volontarie?

31/03/2014

Gardone spende per la frana in Caregno

Anche Gardone come molti altri comuni ha pagato il prezzo delle piogge torrenziali dell'inverno: la frana che ha interessato Caregno ha richiesto un intervento urgente 

23/01/2014

A Marcheno una lezione per difendersi dagli scippi

All'interno del corso di autodifesa femminile gestito da Mario Fausti presso alla palestra delle scuole medie, luned 27 gennaio si terr una speciale lezione sulle tecniche per evitare scippi e contro i borseggi

17/01/2014

Job on call

La formazione obbligatoria anche per i lavoratori a chiamata o intermittente. Una tipologia contrattuale che sta prendendo sempre pi piede in Italia, in particolar modo nel settore della ristorazione

05/01/2014

Premi meritati per le Protezioni civili di Valle

Arriveranno in Valle circa 25 mila euro di contributi, grazie all'iniziativa dell'Associazione Comuni Bresciani. Obiettivo la copertura parziale delle spese per nove gruppi di Protezione civile valligiani

04/01/2014

La sbornia del terzo millennio

Cos viene definita dall'Asaps l'abitudine di utilizzare il telefono cellulare e addirittura di leggere ed inviare sms mentre si alla guida di un'auto

01/01/2014

L'autodifesa in rosa alla palestra di Marcheno

Prender il via il prossimo 13 gennaio presso la palestra comunale di Marcheno un nuovo corso di autodifesa rivolto alle donne di tutte le et: sei lezioni per imparare tecniche che possono salvare da situazioni pericolose

29/12/2013

Movimento franoso sulla strada per Cimmo

Con un'ordinanza diffusa lo scorso 27 dicembre, il sindaco di Tavernole ha reso nota l'urgenza di messa in sicurezza per la strada che collega la frazione al capoluogo in seguito alla frana di S. Stefano

27/12/2013

Se non sei obbligato cancellati

C' tempo fino al 31 dicembre per cancellare l'adesione della propria azienda al Sistri, il sistema di tracciabilit dei rifiuti, modificato alla fine di agosto. Lo si pu fare anche via mail

20/12/2013

Nuove regole per il corso Tima di Gardone

Siglato da poco il nuovo protocollo d'intesa per la realizzazione del corso T.I.M.A, dedicato al ricambio generazionale di manodopera altamente specializzata del settore manifatturiero armiero

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier