Skin ADV
Domenica 20 Settembre 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



27 Luglio 2013, 09.00

Lavoro & Sicurezza

Formazione a crediti

di red.
Formazione con lo sconto nel decreto del fare. Il Dl 69/2013 intervenuto, infatti, sul sistema di formazione disegnato dal Testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro
 
Ha così completato gli accordi della Conferenza Stato-Regioni del 26 gennaio 2006 per i responsabili del servizio di prevenzione e protezione, e poi dagli accordi del 21 dicembre 2011 per datori di lavoro, dirigenti, preposti e lavoratori.
 
Le disposizioni di carattere generale non prevedevano la possibilità di riconoscere crediti formativi a coloro che, nell'ambito del lavoro, svolgessero più funzioni soggette a obbligo formativo: in pratica, ad esempio, il responsabile del servizio di prevenzione e protezione interno, essendo anche un lavoratore, doveva conseguire la formazione obbligatoria, sia come Rspp, sia come lavoratore, affrontando spesso lo stesso argomento, con dispersione di tempo e di risorse economiche a carico del datore di lavoro, che si vedeva costretto a dover assicurare al proprio dipendente una formazione sostanzialmente doppia su vari argomenti.
 
La modifica
Con un provvedimento che può consentire notevoli risparmi ai datori di lavoro, e senza allentare la tensione sugli obblighi di formazione (fondamentali per ridurre il rischio di infortuni sul lavoro), il legislatore ha sanato una situazione che appariva paradossale: in tutti i casi di formazione e aggiornamento previsti nel Testo unico sicurezza, in cui i contenuti si sovrappongano in tutto o in parte a quelli previsti per il responsabile del servizio di prevenzione e protezione, è riconosciuto un credito formativo per la durata e i contenuti della formazione e dell'aggiornamento erogati (è quanto dispone il nuovo comma 5-bis dell'articolo 32 del Dlgs 81/08, introdotto dall'articolo 32 del Dl 69/2013).
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
22/05/2013 09:00
Al via la formazione a distanza con «Trio» Si tratta di un progetto sperimentale della Regione Toscana che prevede l'utilizzo della modalit di apprendimento e-learning via internet. Formazione a distanza anche per la tutela della salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro.

06/11/2013 09:00
A Villa per un dibattito sulla sicurezza nei luoghi di lavoro Un tema molto sentito dall'amministrazione di Villa Carcina, che sabato 9 novembre propone una tavola rotonda con ospite l'ingegnere Claudio Montani sul tema "Educare alla sicurezza sul lavoro" e la presenza anche di due classi del "Primo Levi" di Sarezzo

01/03/2012 10:30
Decreto semplificazioni Per evitare controlli sulla sicurezza nei cantieri sar sufficiente una certificazione di qualit. Una norma molto controversa.

03/09/2019 17:40
Instagram e Pinterest per le aziende e il lavoro Lunedì 9 settembre in primo appuntamento dei CorsiSmart: proposte formative di brevissima durata. Sarà tenuto da un docente del Master Fashion e Design a Milano.

11/04/2012 10:00
Nessuna semplificazione Il Decreto semplificazioni legge e non contiene pi la norma sulla semplificazione dei controlli alle imprese nelle attivit riguardanti la sicurezza sul lavoro.



Notizie da Sicurezza e lavoro
08/04/2014

Volontariato e sicurezza

Quali sono le disposizioni del TU alle quali devono sottostare le associazioni senza personale dipendente ma che, per raggiungere le proprie finalità, si avvalgono dell’aiuto di unità operative volontarie?

31/03/2014

Gardone spende per la frana in Caregno

Anche Gardone come molti altri comuni ha pagato il prezzo delle piogge torrenziali dell'inverno: la frana che ha interessato Caregno ha richiesto un intervento urgente 

23/01/2014

A Marcheno una lezione per difendersi dagli scippi

All'interno del corso di autodifesa femminile gestito da Mario Fausti presso alla palestra delle scuole medie, luned 27 gennaio si terr una speciale lezione sulle tecniche per evitare scippi e contro i borseggi

17/01/2014

Job on call

La formazione obbligatoria anche per i lavoratori a chiamata o intermittente. Una tipologia contrattuale che sta prendendo sempre pi piede in Italia, in particolar modo nel settore della ristorazione

05/01/2014

Premi meritati per le Protezioni civili di Valle

Arriveranno in Valle circa 25 mila euro di contributi, grazie all'iniziativa dell'Associazione Comuni Bresciani. Obiettivo la copertura parziale delle spese per nove gruppi di Protezione civile valligiani

04/01/2014

La sbornia del terzo millennio

Cos viene definita dall'Asaps l'abitudine di utilizzare il telefono cellulare e addirittura di leggere ed inviare sms mentre si alla guida di un'auto

01/01/2014

L'autodifesa in rosa alla palestra di Marcheno

Prender il via il prossimo 13 gennaio presso la palestra comunale di Marcheno un nuovo corso di autodifesa rivolto alle donne di tutte le et: sei lezioni per imparare tecniche che possono salvare da situazioni pericolose

29/12/2013

Movimento franoso sulla strada per Cimmo

Con un'ordinanza diffusa lo scorso 27 dicembre, il sindaco di Tavernole ha reso nota l'urgenza di messa in sicurezza per la strada che collega la frazione al capoluogo in seguito alla frana di S. Stefano

27/12/2013

Se non sei obbligato cancellati

C' tempo fino al 31 dicembre per cancellare l'adesione della propria azienda al Sistri, il sistema di tracciabilit dei rifiuti, modificato alla fine di agosto. Lo si pu fare anche via mail

20/12/2013

Nuove regole per il corso Tima di Gardone

Siglato da poco il nuovo protocollo d'intesa per la realizzazione del corso T.I.M.A, dedicato al ricambio generazionale di manodopera altamente specializzata del settore manifatturiero armiero

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier