Skin ADV
Venerdì 18 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



07 Ottobre 2014, 11.52

Lettere

Quale ¬ęonore¬Ľ per un prestito?

di Guido Assoni
Il "Prestito d'onore", come ci segnala questo lettore, proposta per incentivare l'iniziativa privata, ha prestato il fianco a persone che senza troppi scrupoli ne hanno e ne stanno ancora approfittando

Un sistema efficace per truffare lo Stato italiano √® quello messo in atto da cittadini extracomunitari che, in periodo di profonda regressione ed approfittando della legge che istituisce il cos√¨ detto “Prestito d’Onore” hanno ricevuto un cospicuo finanziamento per aprire una partita IVA ed avviare un’attivit√† imprenditoriale solitamente rivolta al commercio itinerante.

Innumerevoli le denunce presentate in Procura.

La legge 23/07/1991 n. 223 offre infatti l’opportunit√† di avviare una attivit√† imprenditoriale a chi, rimasto senza lavoro a causa della crisi vuole mettersi in proprio ed ai giovani che non hanno i fondi necessari per riuscire a dare inizio ad una nuova impresa.

I requisiti per ottenere il finanziamento si possono così ricondurre:
-  avere compiuto la maggiore età;
-  essere disoccupati da almeno sei mesi o essere alla ricerca della prima occupazione;
-  per i cittadini stranieri essere in possesso della carta di soggiorno o di un permesso di soggiorno con validità di almeno dodici mesi dalla data di presentazione della domanda.

Il lavoratore rimasto disoccupato, per l’apertura della partita IVA e l’avvio di una attivit√† imprenditoriale, pu√≤ ottenere l’anticipazione dell’indennit√† di mobilit√†, quantificabile dai 18 ai 20 mila euro, con impegno a svolgere l’attivit√† in Italia per almeno cinque anni.

Molti lavoratori stranieri, dopo l’incasso, sono rimpatriati e risulta pressoch√© impossibile recuperare la somma loro elargita, nonostante l’emanazione di decreti di sequestro.
Anche perché queste nuove società hanno conti correnti a zero.

Sono diversi i Lavoratori Socialmente Utili impiegati presso Enti Locali o Istituzioni senza scopo di lucro, che hanno abbandonato il lavoro per aprire attività di ambulantariato, salvo poi sparire dalla circolazione con le tasche piene di soldi pubblici.

Questa sarebbe la new generation di lavoratori di cui questa povera Italia aveva impellente bisogno?

Guido Assoni


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/11/2013 10:30:00
Truffa telefonica in Val Garza Alcuni malviventi cercavano di estorcere denaro richiedendo telefonicamente dei contributi per il fittizio acquisto di un pulmino per i Servizi sociali del Comune di Nave

19/07/2012 09:30:00
Roberto Inglese: ¬ęFesta l'uomo giusto per il salto di qualit√†¬Ľ Il prestito dal Chievo dell'attaccante rossobl√Ļ √® appena stato confermato per il terzo anno consecutivo e il numero 9 si profonde in parole di elogio per il neotecnico. Confermato nel gruppo anche l'esterno d'attacco Filippo Antonelli

30/08/2013 10:00:00
Il giovane Yves Baraye è un giocatore del Chievo Il 21enne attaccante senegalese del Lumezzane è stato ufficialmente acquistato dalla società clivense grazie al lavoro del ds Luca Nemeber, e giocherà la stagione 2013/2014 in prestito alla Juve Stabia in serie B

14/10/2013 10:26:00
Falso dentista (ri)scoperto con un nuovo studio a Concesio Un 45enne bresciano è stato denunciato all'autorità giudiziaria dopo che i Nas l'hanno scoperto mentre operava in uno studio aperto a Concesio: l'uomo non è in possesso della laurea e già in passato era stato denunciato per la sua attività illegale

26/01/2014 10:48:00
Una subdola truffa telefonica serpeggia in Valgobbia Anche a Lumezzane in questi giorni stanno girando delle lettere che si riferiscono al presunto urgente ritiro di un pacco per il quale telefonare a un numero con prefisso di Milano: in realtà componendo il numero il credito del cellulare viene azzerato e



Notizie da Politica e territorio
16/10/2019

L'ipocrisia dell'ennesima guerra

Come avrete sicuramente letto proprio pochi giorni fa la Turchia ha dato il via alle operazioni militari, sia via terra che aria, contro la zona curda del Rojava, l'amministrazione autonoma conosciuta come curdistan siriano

11/10/2019

A sostegno delle bande e dei cori lombardi

Floriano Massardi (Consigliere regionale Lega): "240 mila euro per le bande e i cori lombardi, Regione Lombardia sostiene la buona musica"

05/10/2019

Turismo slow nelle valli bresciane

Le Prealpi Bresciane Attive si promuovono partecipando a Milano a due importanti eventi dedicati al turismo lento e all'aria aperta: il Festival del Social Walking e Milano Montagna Week

04/10/2019

Pagare tutti, pagare meno

Dopo l’estate festaiola al Papetee, la cruda realt√† presenta il conto. Il neo governo √® alle prese con un’eredit√† pesante nel far quadrare i conti pubblici e contenere il debito senza ricorrere a nuove tasse

27/09/2019

Nasce la Greenway per riscoprire le valli sui pedali

Sabato e domenica, tra Valsabbia e Valtrompia, l’inaugurazione con una festa dedicata alle bici e alla mountain bike per scoprire gli itinerari escursionistici ideati nelle due valli

20/09/2019

A cena con Leonardo

Sabato 21 settembre si terrà presso il Museo Il Forno di Tavernole un nuovo appuntamento delle esperienze Cene in Luoghi insoliti alla scoperta dei luoghi del Circuito Valli Accoglienti e Solidali

27/03/2019

Obiettivo 2030: il nuovo Patto dei Sindaci per il clima e l'energia

Si svolgerà nella serata di mercoledì 3 Aprile 2019, alle ore 20:30, presso la sala consiliare del Comune di Marcheno, l'incontro sul patto dei sindaci dell'alta Valle Trompia spiegato ai cittadini

14/03/2019

Il nocciolo nelle Valli Resilienti

Lunedì 18 marzo la presentazione al pubblico dello Studio di Fattibilità realizzato dal Gal GardaValsabbia in Comunità Montana di Valle Trompia

27/12/2018

Iscrizioni per il prossimo anno scolastico

Da questa mattina √® possibile registrarsi sul portale del Ministero dell’Istruzione in vista dell’iscrizione per il prossimo anno scolastico, da effettuarsi a gennaio esclusivamente online

09/12/2018

Nuova luce in galleria

Dopo una serie di ritardi il 19 dicembre inizieranno i lavori per rifare l’illuminazione dei tunnel del passo del Cavallo fra Valsabbia e Valgobbia

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier