Skin ADV
Sabato 07 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



28 Agosto 2014, 10.26

Pillole di psicologia

Dai spazio alle intuizioni: ¬ęilluminano¬Ľ il cervello

di redazione

Le intuizioni sono "doni" del cervello che spesso vengono ignorati; se ascoltate possono migliorare la qualità della nostra vita


Non si sa da dove vengano le intuizioni, n√© le si pu√≤ forzare. Entrano all'improvviso nei nostri pensieri e nel nostro tempo, portandoci un'immagine, una frase, l'idea di una nuova possibilit√† che ci aspetta e spesso svaniscono con la stessa rapidit√†, senza che a volte riusciamo pi√Ļ neanche a ricordarle.

Le intuizioni sono quei fenomeni per i quali la mente accede di colpo a una visione diversa di un aspetto della nostra realt√†. Tutti le abbiamo, anche se c'√® chi vi √® pi√Ļ predisposto di altri, ma non tutti siamo pronti a dar loro l'importanza che meritano.
Anzi, la vita frenetica nella quale siamo calati ci spinge spesso a ignorarle o a trattarle come elementi di disturbo rispetto a quello che ci siamo prefissati di fare. Non dare mai ascolto alle intuizioni può appesantire il lavoro del nostro cervello e porta spesso all'infelicità.
 
Lo si vede bene durante i periodi di crisi: spesso la persona riconosce che, molto prima di cadervi, aveva intuito che avrebbe potuto agire diversamente.
Oppure ricorda che tempo prima, mentre stava facendo una scelta "in piena consapevolezza", aveva avuto per un attimo l' intuizione che non fosse quello giusta, (per esempio quando si sta per cambiare casa o lavoro o si sceglie un nuovo indirizzo di studi, oppure ci si sta sposare).

E sono proprio le intuizioni
di un nuovo possibile modo di essere a orientarci quando troviamo finalmente la via d'uscita della crisi. Esse cioè, pur nella loro apparente evanescenza, contengono in molti casi un elemento di trasformazione che viene dalle profondità autentiche del soggetto, oppure un semplice suggerimento che tuttavia può rivelarsi prezioso.
Perciò una mente che non dà loro spazio e che, al contrario, cerca di zittirle, perde una funzione fondamentale che dà respiro all'attività psichica e la rende capace di rinnovarsi: perde una "finestra" che guarda sull'inconscio, sui suoi bisogni e, chissà, forse a volte sul destino stesso della persona.

Ciò non significa ovviamente che tutte
le intuizioni siano portatrici di verit√†, ma che ogni tanto, soprattutto quando una di esse si presenta pi√Ļ di una volta, √® meglio fermarsi a riflettere su ci√≤ che essa ci sta proponendo. Perch√© se da un lato molte scelte quotidiane non possono prescindere dalla razionalit√† e dal buon senso, dall'altro ci sono momenti di vita in cui √® necessario agire d'intuito.
E l'intuito, se anche non mette al riparo dall'errore, quando non sbaglia trova una risposta molto pi√Ļ appagante di quella che si raggiunge attraverso la logica e la programmazione.
 
Quando arriva dal tuo cervello un' intuizione "forte", che ti disorienta e che senti importante, non rimandarla a un dopo in cui non la ricorderai, ma fai il possibile per "fermala" subito. Puoi scriverla su un foglio, sul pc o sul cellulare, cos√¨ da poterla osservare con calma pi√Ļ tardi.
Una volta fermata, non giudicarla subito come utile o inutile, come una grande verità o un sonoro abbaglio.
Lascia che "sedimenti" per un po', a seconda della situazione (da qualche ora a qualche giorno). Poi ritorna su di lei e riflettici, senza interferenze A meno che si ripresenti da sola. Nel qual caso è molto probabile che contenga qualcosa da prendere in seria considerazione.
 
L'idea o l'immagine che l'intuizione propone può essere irrealistica o impraticabile, ma ciò non esclude che possa contenere aspetti simbolici che, se compresi, sono illuminanti.
Ad esempio l'intuizione di se stessi felici in un viaggio solitario in terre sconosciute pu√≤ rivelare la necessit√† di conoscersi di pi√Ļ e di ridurre la vita sociale. Perci√≤ prova a comprenderla nella sua essenza.

(tratto da www.riza.it)

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/08/2014 07:43:00
La depressione La depressione è un disturbo del tono dell'umore con conseguenze importanti sulla vita di chi ne è colpito a livello  lavorativo, sociale e familiare

26/12/2012 09:00:00
Un regalo che vale Si avvicinano le feste e i negozi sono pieni di belle cose da regalare; oggetti con tanti lustrini e carte colorate ci invogliano ad entrare e ad acquistare qualcosa per i nostri cari.

09/11/2014 07:00:00
Il Potere Metabolico dell'Integratore C ¬Ė Consapevolezza La Consapevolezza ha un profondo impatto sul corpo umano


15/06/2012 11:00:00
Lo sconosciuto che abita in noi Ci sono delle domande che ci terranno impegnati per un po' di tempo: cosa ci porta a prendere una strada piuttosto che un'altra? Cosa ci sostiene nella scelta? Quali sono le nostre radici?

28/10/2014 10:00:00
No alla coppia ¬ęsfogatoio¬Ľ Evita di riversare sul partner tutti i tuoi problemi di lavoro e proteggi la coppia dai fatti che non la riguardano, o la magia della relazione verr√† meno



Notizie da Pillole di psicologia
07/10/2019

Mamme tigri e figli stressati

La “mamma-tigre” √® ormai una metafora nota. Descrive un modello educativo materno che, negli ultimi anni, si √® diffuso anche da noi.

27/03/2015

Dall'uso di Internet alla dipendenza da Internet

Oggi l’accesso alla rete √® sempre pi√Ļ facile e frequente, riguarda adolescenti, adulti e persino bambini. Come riconoscerne gli eccessi?


20/02/2015

Gli uomini pensano solo al sesso? E' colpa dell'evoluzione

A spiegare perché è uno studio che arriva dalla Norvegia

07/12/2014

Nutrizione ed evoluzione personale, quale connessione?

Gianpiero Rossi ci ha gi√† accompagnato nell'analisi del nostro rapporto di tipo emozionale col cibo. In questo caso si sofferma invece sugli aspetti pi√Ļ propriamente nutrizionali


09/11/2014

Il Potere Metabolico dell'Integratore C - Consapevolezza

La Consapevolezza ha un profondo impatto sul corpo umano


28/10/2014

No alla coppia ¬ęsfogatoio¬Ľ

Evita di riversare sul partner tutti i tuoi problemi di lavoro e proteggi la coppia dai fatti che non la riguardano, o la magia della relazione verrà meno

18/09/2014

La donna in menopausa

La menopausa indica il termine della fertilità e della capacità di concepire, è associata generalmente a cambiamenti importanti del fisico e del benessere psicologico, che possono alterare la routine della vita quotidiana

17/08/2014

La depressione

La depressione è un disturbo del tono dell'umore con conseguenze importanti sulla vita di chi ne è colpito a livello  lavorativo, sociale e familiare

02/08/2014

Come aiutare i nostri ragazzi a fare i compiti

Lo studio e i compiti a casa dei nostri figli rappresentano spesso un problema per noi genitori, tanto che a volte diventano perfino un fertile territorio di scontro. Quali gli atteggimenti da adottare


11/06/2014

Ordinati o disordinati?

L’essere ordinati e prediligere ambienti precisi √® sempre stato visto come qualcosa di positivo, che stimola e accentua caratteristiche psicologiche altruistiche, e l’accordo √® unanime in letteratura; ma anche il disordine pu√≤ esserlo?

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier