Skin ADV
Sabato 14 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



23 Novembre 2012, 09.00

In cucina

Un perfetto uovo sodo

di www.gustoblog.it
Un metodo molto diffuso per cuocere le uova, ma non sempre sappiamo quanti minuti servono per avere un perfetto uovo sodo
 
Le uova sono uno degli alimenti più preziosi che abbiamo in cucina, si prestano a tantissime delle nostre ricette che vanno dagli antipasti ai più golosi dolci.
In commercio ci sono in verità molte varietà di uova, ma quelle più comuni, naturalmente sono quelle di gallina.
Le uova contengono una quantità significativa di proteine preziose per la salute e sono altamente nutrienti.
 
Un concentrato di benessere dato dalla ricca presenza di vitamine e sali minerali importanti, compresa la vitamina A, la riboflavina, l’acido folico, la vitamina B6, la vitamina B12, e poi ancora colina, ferro, calcio, fosforo e potassio.
Anche se, come sappiamo bene, vanno consumate con moderazione nella dieta, che deve essere sempre varia e ben alternata.
 
Ci sono tantissimi modi di cottura delle uova in cucina, oggi vediamo insieme un metodo facilissimo e molto usato in Italia: la cottura dell’uovo sodo.
Per preparare le uova sode in modo perfetto, la prima cosa da fare è eseguire un buchino nella parte più rotonda dell’uovo, con uno spillo, in maniera che esca l’aria ma senza rompere il guscio in questo caso.
Poi bisogna mettere in una padella l’acqua a bollire.
E quando è giunta ad ebollizione, si immergono le uova così come sono state fatte, si abbassa il fuoco e si lascia bollire fino al grado di cottura desiderata, che può andare dai canonici sette/otto minuti fino a non più di dodici.
 
Se l’uovo sodo proviene dalla temperatura dell’ambiente, come solitamente quando lo acquistiamo, la cottura deve essere più breve che per le uova conservate in frigorifero.
La cottura delle uova sode può essere diversa a seconda dei gusti personali, se l’uovo viene fatto bollire per 6 minuti il tuorlo sarà abbastanza duro per essere tagliato ma ancora morbido all’interno (non ideale per insalate o antipasti). Se proseguite la cottura delle uova fino a 8 minuti il tuorlo resterà comunque abbastanza morbido nella parte centrale e di un colore giallo acceso.
 
Questa è la cottura perfetta per le ricette a base di uova sode.
Dopo 10 minuti di cottura, le uova hanno il tuorlo ormai duro ma ancora giallo, se invece proseguite la cottura oltre dieci minuti, sconsigliato ma ad alcuni piace, il tuorlo diventa di un colore (non molto invitante) verdognolo chiaro.
Per ottenere una perfetta cottura delle uova non bisogna mai farle bollire per più di dodici minuti complessivi.
 
da gustoblog.it
 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/05/2015 13:35:00
E c'è anche l'uovo... muto La fotografia ci è stata inviata al lettore Pablo Soardi: «Visto che le uova riscuotono un certo interesse eccone uno che potremmo definire "marziano"» ci ha scritto


20/02/2014 10:02:00
Comparso un inquietante uovo sotto il ponte di Pregno

Su un isolotto di sassi in mezzo al fiume Mella in territorio di Villa Carcina è comparso una specie di grosso uovo dal quale fuoriesce una sostanza nera di apparente consistenza bituminosa



04/01/2013 11:30:00
Come mandare un fax senza avere un fax Con questo primo post comincia una nuova rubrica a cura di "Uovodicolombo", startup valtrumplina che si occupa ad ampio spettro di tutti ciò che riguarda il web. Ogni venerdì un piccolo uovo con un consiglio sul mondo di Internet

08/04/2013 09:30:00
Riciclare le uova di Pasqua ... se sono avanzate Probabilmente non succede in molte case italiane e quasi sicuramente sono in minoranza quanti, ad una settimana circa dall'apertura delle tradizionali uova di cioccolata, ancora non hanno divorato tutto, ma se servisse, ecco una buona idea per trasformarle e godersele in una nuova veste

20/09/2013 09:15:00
I sorprendenti imprevisti di 'Un piano perfetto' E' ora nelle sale italiane la commedia di Pascal Chaumeil sugli imprevedibili nascosti sentieri dell'amore con protagonisti Diane Kruger e l'irresistibile Dany Boon di "Giù al Nord", sposi per caso in viaggio tra mille peripezie



Notizie da In cucina
03/10/2019

Seconda edizione del laboratorio gastronomico

In Valle Trompia e la Valle Sabbia un'offerta gastronomica di cooperazione ed inclusione sociale: dal 5 ottobre al 12 dicembre un ricco calendario con 10 cene a ritmo slow

16/06/2015

Expo 2015

Il tema del cibo e del nutrimento è di estrema attualità in tutta quanta la bibbia. L’expo 2015 ci dà l’occasione per parlarne

17/03/2015

Bouvet Brut Chardonnay

Un amico mi ha fatto assaggiare questo Chardonnay in purezza  vinificato con il metodo classico: ho davvero apprezzato l'equilibrio di questo vino

27/02/2015

La cucina Bresciana

Ecco alcune prelibatezze e curiosità riguardanti la cucina Bresciana, che spesso diamo per scontate ma che molti ci ammirano

11/02/2015

Franciacorta Provezza brut

Ho acquistato questo Franciacorta nella cantina vicino casa. Mi ha incuriosito il produttore, che non conoscevo e, lo riconosco, un prezzo davvero invitante

10/02/2015

«Ea fritoa» reginetta dei dolci di Carnevale

A Venezia la “fritoa” era considerata quasi un dolce nazionale ai tempi della Serenissima. A produrre le fritole erano i “fritoleri”, al tempo stesso produttori e venditori di frittelle



21/01/2015

Tuscany Divine

In una assolata giornata invernale arrivo a questo locale, sito a 500 metri dall'uscita di Chianciano dell'autostrada A1, praticamente per caso

12/01/2015

Barbaresco Collina Serragrilli 2010

L'azienda vitivinicola Serragrilli si trova a Neive, in Piemonte. Un amico torinese mi ha fatto scoprire alcuni suoi vini

01/01/2015

Arunda Rosé

Questo è un rosé sui generis; non lo conoscevo, ma l'ho scelto perché il proprietario del Ristorante Il Melograno, di Cavi di Lavagna, me lo ha suggerito con un strana luce negli occhi...

20/11/2014

Morbida dentro, croccante fuori

Tagliate a bastoncino e fritte in abbondante olio. Francesi e belgi litigano per chi è stato il primo a farlo. Ma come si ottengono delle patatine fritte cotte al punto giusto? 


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier