Skin ADV
Domenica 19 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 


 



08 Giugno 2013, 10.00
Concesio
Sicurezza

Condividere la sicurezza

di Redazione
All'Olivieri di Brescia una tappa del percorso che intende realizzare un manuale da utilizzare nelle scuole per sensibilizzare alla sicurezza stradale

L’Assessorato ai Lavori pubblici della Provincia di Brescia e l'associazione Condividere la Strada della Vita che ha sede a Concesio, stanno ultimando un progetto finalizzato alla realizzazione di un testo/manuale destinato agli alunni delle scuole elementari.    
L’idea è quella di creare una storia in cui vengano riprodotte le situazioni più emblematiche e significative in materia di sicurezza stradale, con particolare attenzione ai comportamenti dell’utente debole della strada, bambino trasportato, bambino pedone e bambino ciclista.
 
Sfruttando gli input del racconto e soprattutto gli “esplosi” dei disegni che lo integrano, l’insegnate, autonomamente, può aiutare il bambino ad immedesimarsi nelle diverse “situazioni tipo” che quotidianamente si trova a vivere sulla strada e, assieme agli altri bambini analizzare quali siano i comportamenti a rischio (quindi da evitare) proponendo contestualmente la soluzione corretta.

E’ proprio in questo ambito che si inserisce la collaborazione con l’Istituto Liceo Artistico Olivieri di Brescia. Durante gli incontri di sicurezza stradale tenuti coi ragazzi delle superiori è stata lanciata la proposta di una borsa di studio di 500 euro (da dividere tra il primo e secondo classificato) per la creazione di illustrazioni dalle quali verrà preso spunto per la definizione del progetto finale.

La proposta, seguita e coordinata dalla prof.ssa Dania Zanotto, è stata accolta con entusiasmo dai ragazzi i quali, dopo aver preso visione del racconto da illustrare, hanno dato forma alle loro idee.

La giuria, composta dall’assessore provinciale ai Lavori Pubblici Mariateresa Vivaldini, dal presidente dell’Associazione Condividere al Strada della Vita Roberto Merli, dal coordinatore del progetto Olivieri prof.ssa Dania Zanotto e dall’ideatore del progetto Antonio Savoldi, ha decretato il seguente responso:
1 classificato Andrè Badulli (classe IV G), borsa di studio di euro 300
2 classificato Laura Cantarelli (classe IV G), borsa di studio di euro 200.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/06/2012 08:30:00
A Pezzaze si investe in sicurezza stradale Tra le spese che il Comune affronterà c'è una voce forse economicamente poco significativa, ma importante per la sicurezza dei cittadini: è quella per la segnaletica stradale

04/07/2012 08:00:00
Pezzaze investe ancora sulla sicurezza Dopo l'investimento di denaro per l'acquisto di segnaletica stradale da installare in punti ritenuti critici del territorio, altri soldi verranno spesi per rimettere in sicurezza molti tratti del manto stradale

14/02/2014 07:45:00
A scuola di sicurezza con la polizia locale di Marcheno Nei giorni scorsi è ripreso il progetto per i ragazzi di terza media di Lodrino e Marcheno sull'educazione alla sicurezza stradale, grazie alla collaborazione di Comune e polizia locale marchenesi

27/03/2014 09:45:00
Brione fa spese per la segnaletica stradale Obiettivo primario è come sempre la sicurezza di pedoni e automobilisti: per questo Brione ha stanziato oltre 1.600 euro per acquistare nuova segnaletica stradale 

09/12/2014 09:57:00
Stop avanzato E' possibile migliorare la sicurezza stradale intervenendo su segnaletica e regolamenti? Fabio Bergamo, scrittore torinese, è convinto di sì. Per questo ha elaborato diverse proposte e le ha sottoposte all'attenzione del Ministero dei Trasporti




Notizie da Concesio
14/01/2020

Al via la nuova stagione della Collezione Paolo VI

Dalla mostra di Floriano Bodini ai cicli di incontri di OperAperta, Lògos e Registi dello Spirito, dai nuovi progetti alla collettiva dei finalisti del Premio Paolo VI per l’arte contemporanea

16/12/2019

Tentata rapina a mano armata

Due malviventi colti sul fatto sono stati tratti in arresto dai Carabinieri del Radiomobile di Gardone Valtrompia mentre stavano per rapinare un imprenditore di Concesio

09/10/2019

Spaccia al parco, arrestato

A finire nei guai un 33enne tunisino sorpreso dai carabinieri di Concesio all’interno di un parco pubblico


28/09/2019

Smontavano auto rubate: arrestati.

A finire nei guai, sorpresi dai carabinieri di Concesio a cannibalizzare un’autovettura rubata, due uomini della zona

11/01/2019

Dieci anni di arte contemporanea a Concesio

La Collezione Paolo VI cresce (e piace) sempre di più. Per il 2019 spazio alle mostre di Jean Guitton e Armida Gandini, al ritorno del Museo In-Visibile, di OperAperta e dei nuovi cicli di Lògos dedicati all’architettura, con una sempre maggiore attenzione alle scuole e ai ragazzi del territorio e alle famiglie

 


27/06/2015

Schianto con lo scooter, muore 39enne

Alessandro Sossi, 39enne di Villa Carcina, è morto schiantandosi contro un suv mentre in sella ad uno scooter stava percorrendo la 345 a Costorio di Concesio


24/06/2015

Nervosetto alla guida, fermato spacciatore

Il 35enne, residente a Concesio, aveva nascosto all’interno della sua auto venti dosi di cocaina. A casa più di un etto di hashish. E’ finito agli arresti domiciliari

05/06/2015

Domenica la Coppa Aido

Domenica in via Nullo le incoronazioni di Under 10 e 12 del volley targato Csi, con protagoniste le squadre di Prevalle e Concesio

23/05/2015

Rubano camioncino e ottone, presi in quattro

Ad individuarli, chiamare i carabinieri ed inseguirli, un lumezzanese che ha riconosciuto il mezzo pesante rubato allo zio

08/05/2015

Per un rifiuto organico di qualità

L’amministrazione comunale di Concesio promuove una campagna sensibilizzazione per il corretto conferimento del materiale organico di qualità con la consegna a prezzo agevolato dei sacchetti compostabili grazie al contributo della Provincia

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier