Skin ADV
Martedì 04 Ottobre 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



14 Giugno 2013, 10.10
Collio Valtrompia
Storie

Il 22enne Matteo Analotti e la pesca sportiva al lago Lavena

di Andrea Alesci
Dal 14 giugno sino a met ottobre apre la stagione di pesca sportiva presso il laghetto a 100 metri dalla Sp 345 che traversa il passo Crocedomini, per un'attivit gestita dal giovane colliense che d'inverno fa il maestro di sci
 
Terra di cacciatori e di pescatori la Valtrompia. E per la passione di questi ultimi è buona notizia l'apertura odierna della stagione di pesca sportiva presso il laghetto Lavena in prossimità del passo Crocedomini.
 
Una possibilità per gli amici della lenza di mettere a frutto la propria passione circondati dalle bellezze incontaminate delle montagne triumpline che raddoppiano la propria presenza nei riflessi dello specchio d'acqua.
 
L'attività presso il lago Lavena è fresca come l'età del suo gestore, il 22enne Matteo Analotti originario di Collio. "L'idea è venuta a me e mio padre - spiega Matteo - e nel giugno dello scorso anno siamo riusciti a concretizzarla, mettendo così a frutto l'amore che da sempre coltiviamo per la natura, la pesca e lo sport.
 
Così, da un anno a questa parte siamo partiti e alla mia attività invernale come maestro di sci affianco quella di gestore del laghetto Lavena, sperando andare incontro agli amanti della pesca sportiva con un'attività che rimarrà aperta sino a metà ottobre".
 
Incastonato a quota 2.056 metri di quota tra le montagne della Valtrompia e della Valcamonica, il lago Lavena nasce da sorgenti nascoste nel ventre di questi massicci e si trova a 100 metri dalla Sp 345 che attraversa il passo Crocedomini.
 
"Qui a Lavena - spiega ancora Matteo Analotti - c'è la possibilità di pescare in assoluta libertà (sia a fondo che a mosca), spaziando tra salmerini, trote iridee, iridee salmonate, fario e pagando soltanto ciò che viene pescato (un quota ogni chilo); inoltre, offriamo anche attrezzatura gratuita in loco per grandi e piccini e disponiamo di un'area attrezzata con tavoli e fuochi".
 
Insomma, una giovane avventura imprenditoriale che rimane in Valtrompia e per essa si spende con passione. Per maggiori informazioni è possibile telefonare al numero 346 51 03 762.
 
 
Nelle foto, dall'alto in basso: tre immagini del lago Lavena vicino al passo Crocedomini; un primo piano del 22enne Matteo Analotti.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/06/2014 09:59
Riapre il laghetto Lavena Da venerdì 27 giugno sino a metà ottobre riapre la stagione del laghetto Lavena gestito nei pressi del passo Crocedomini dal 23enne Matteo Analotti

13/10/2013 10:30
Michele Bresciani, giovane campione di pesca navense La storia del 22enne di Nave che lo scorso 28 settembre presso il lago padovano di San Piero in G ha sfiorato il titolo italiano Under 23, giungendo 2 ma rimanendo soddisfatto di un piazzamento in quella che una passione coltivata sin dall'et di 7 anni

30/11/2014 08:00
Trota lago al Cigno Con la chiusura della pesca alla trota per il periodo della frega mi cimento in una battuta di pesca al laghetto del Cigno a Borgosatollo

05/06/2020 05:21
Maniva-Crocedomini, prossima apertura Questo venerdì verranno aperti al traffico i primi 10 chilometri, fino alla cava Pedretti. La prossima settimana apertura completa

07/08/2012 10:30
Pesca sportiva con la rivitalizzata Aspd Sarezzo Sono stati ben quattro i raduni organizzati in questo 2012 dall'associazione saretina fondata nel 2004 e dall'anno scorso arricchita da nuove presenze sotto la presidenza del giovane Stefano Bastiani. Nel 2013 iniziative specifiche anche per i ragazzi



Notizie da Collio
04/08/2022

Maniva, 10 interventi strategici per 12,5 milioni di euro

Via libera dalla Regione a un accordo per lo sviluppo economico, ambientale, sociale e della mobilità del territorio del Monte Maniva: stanziati più di 12,5 milioni di euro per la realizzazione di dieci interventi infrastrutturali strategici per il comprensorio, su un importo complessivo di 17 milioni di euro

25/07/2022

Soccorsa a Punta Setteventi

Impossibilitata causa trauma a proseguire nel suo cammino, stata recuperata e portata in ospedale dagli uomini del Soccorso Alpino

21/05/2022

Il Giro donne torna in Valle Sabbia

Dopo la kermesse dello scorso anno con partenza di tappa a Gavardo, il Giro d'Italia femminile torna sulle strade valsabbine, questa volta per con una delle tappe regine, il 7 luglio: la Prevalle - Maniva


17/06/2021

Disperso verso Paio

Un turista cremonese si perso mentre tornando dalla Corna Blacca cercava di raggiungere la Capanna Tita Secchi. E' stato recuperato con l'eliambulanza

23/02/2021

«Maestri di sci penalizzati»

I Maestri di sci del Maniva scrivono ai dirigenti nazionali e regionali per chiedere chiarimenti alle istituzioni


08/01/2021

Scialpinista in difficoltà sulle montagne di Collio

A trarla d’impaccio, con l’iuto dell’eliambulanza, gli uomini del Soccorso alpino della Valle Trompia


26/10/2020

Tripla barriera al Crocedomini

Da Bagolino, da Collio e dalla Val Camonica, il passo stato chiuso al traffico. Se ne riparler a primavera


20/07/2020

Oro in Bocca, incontri mattutini

Al via a luglio una rassegna incontri “mattutini” con poeti, artisti, giornalisti e studiosi del paesaggio. In Valtrompia appuntamenti in Maniva e a Marmentino

12/06/2020

Maniva, si passa

E’ stato riaperto al traffico, dopo la pausa invernale, il tratto della 345 “Tre Valli” fra il Maniva e Crocedomini.
VIDEO


05/06/2020

Maniva-Crocedomini, prossima apertura

Questo venerdì verranno aperti al traffico i primi 10 chilometri, fino alla cava Pedretti. La prossima settimana apertura completa

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier