Skin ADV
Martedì 04 Ottobre 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 


 



15 Gennaio 2012, 09.00
Villa Carcina
Tradizioni

La festa di Sant'Antonio Abate

di Andrea Alesci
Dal 15 al 23 gennaio la comunit di Cogozzo in festa per il patrono Sant'Antonio Abate. Tante le attivit collaterali, cominciando dall'incontro di oggi pomeriggio su dialetto e religione a cura di Egidio Bonomi

Torna come ogni anno a Cogozzo per un’intera settimana (dal 15 al 23 gennaio) la rinomata festa patronale di Sant’Antonio Abate.

Tutta la comunità vi prende parte e, oltre alle celebrazioni religiose, è in programma un corollario di iniziative culturali che prende il via già nella giornata di apertura: domenica 15 gennaio alle ore 15.30 presso il salone dell’oratorio “Domenico Savio” sarà il giornalista e storico lumezzanese Egidio Bonomi a tenere banco con un incontro molto particolare sul tema “Influenza della religione sul dialetto”.

Lunedì 16, invece, alle ore 20.30 un approfondimento su “Sostanze stupefacenti: è ancora possibile un dialogo con gli adolescenti?” a cura del dottor Massimo Ruggeri.

Martedì 17 è il giorno della ricorrenza patronale: alle ore 10 la S. Messa per i pensionati e alle 20.30 quella solenne in memoria di S. Antonio Abate officiata da don Piero Verzelletti, fondatore della “Comunità Calabrone”.

Giovedì 19 alle ore 15 confessioni per i ragazzi e alle 20.30 per gli adulti, mentre il 20 gennaio i festeggiamenti proseguiranno all’interno del PalaSant’Antonio con l’apertura alle ore 19 dello spazio gastronomico e alle 20.30 l’appuntamento con la musica revival ‘60/’70/’80 di dj Stefano.

Sabato 21 alle ore 15 gara podistica non competitiva, mentre alle 20.30 sempre al PalaSant’Antonio si tiene il concerto de “Gli Zeus”.

Domenica 22 alle ore 10.30 S. Messa celebrata da don Alberto Donini, quindi apertura bancarelle, benedizione degli animali e aperitivo al PalaSant’Antiono prima dello spiedo preparato dagli Alpini; alle 14 apertura della pesca di beneficienza, poi spettacoli degli artisti di strada, discesa dei caratì, giochi presso il campetto ed esposizione di veicoli d’epoca e di modellismo, con la consueta apertura della gastronomia alle ore 19, sketch a cura dei giovani di Cogozzo ed estrazione della lotteria.

Chiusura lunedì 23 gennaio alle ore 20.30 con uno spettacolo teatrale che vedrà protagonista direttamente da Zelig Lab il comico Ruben Spezzati con “Ahi Loviù Cabaret”. 

Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
08/01/2014 10:00
La frazione di Cogozzo in festa per Sant'Antonio Abate Dal 12 al 19 gennaio presso il "Pala S. Antonio" della parrocchia di Cogozzo si rinnova il ricordo del Santo patrono con una serie di incontri di riflessione e appuntamenti culturali e musicali, oltre alle consuete celebrazioni liturgiche

13/01/2013 09:25
Cogozzo, una settimana di festa per Sant'Antonio Da oggi fino a domenica 20 gennaio torna la festa che ogni anno la parrocchia di Cogozzo a Villa Carcina dedica al proprio santo patrono, con incontri di riflessione, appuntamenti liturgici, giochi, mostre, stand gastronomici e bancarelle

14/01/2013 09:45
Dalla Comunità montana un opuscolo per S. Antonio Una brochure realizzata grazie all'impegno istituzionale di diversi attori triumplini e non: con il titolo "La festa patronale di S. Antonio Abate" si intende diffondere e promuovere una delle tradizioni rurali pi antiche e sentite della zona

13/01/2015 14:06
A Bovegno, un appuntamento sacro della tradizione È attesa per il 17 gennaio la tradizionale festa per il patrono Sant'Antonio a Bovegno, in località Graticelle, con la messa e non solo 

17/01/2013 11:00
La devozione a Sant'Antonio in una nuova brochure Si tratta della prima di una serie di 20 brichure in tutto che testimoniano la storia, la cultura e l'arte dell'Area Vasta Valgrigna, a cavallo tra Alta Valtrompia e Bassa Valcamonica. Ed la tradizione di Sant'Antonio ad aprire le danze



Notizie da Villa Carcina
03/02/2022

Timken passa al gruppo Camozzi

 Soddisfazione del mondo sindacale, produttivo e politico per la felice conclusione della crisi aziendale dell'azieda di Villa Carcina. Ricollocati anche i lavoratori rimasti senza occupazione

06/09/2021

Timken, un progetto per la ricerca di soluzioni

Il presidente Franco Gussalli Beretta: "Il lavoro il nostro centro di attenzione. L'obbiettivo assicurare un futuro professionale a questi lavoratori e una nuova vita a questo sito produttivo"

04/06/2020

La Valtrompia ad «Archivissima»

La mostra “Maternità, infanzia e leggi razziali dal dal 1926 al 1938”, digitalizzata grazie ad un laboratorio didattico, questo venerdì sera diventa un proposta dell’apprezzato festival torinese

02/06/2020

Tamponamento a Lavenone

Ad urtare violentemente un’auto è stata una motocicletta in sorpasso. Ad avere la peggio il centauro valtrumplino, caduto malamente sull’asfalto

20/12/2019

Ribaltamento in via Sardegna

Oppure un malore all’origine di un incidente spettacolare che ha avuto luogo a Cailina di Villa Carcina. Una sola auto coinvolta, per fortuna nessun ferito

18/12/2019

Una nuova ambulanza per i volontari di Villa Carcina

Frutto del generoso lascito disposto nel proprio testamento da Luigi Roberto Del Barba, il nuovo mezzo, inaugurato nei giorni scorsi, sarà una risorsa per tutta la comunità

29/06/2015

Spaccio di stupefacenti

È di un arresto e una denuncia a piede libero il bilancio di uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti effettuato dalla Compagnia Carabinieri di Gardone Val Trompia nel fine settimana

27/06/2015

Schianto con lo scooter, muore 39enne

Alessandro Sossi, 39enne di Villa Carcina, è morto schiantandosi contro un suv mentre in sella ad uno scooter stava percorrendo la 345 a Costorio di Concesio


18/06/2015

Rapina al supermercato, arrestato pregiudicato

Sorpreso a rubare in un supermercato di Villa Carcina, un pregiudicato marocchino residente a Sarezzo ha prima aggredito la titolare e poi è fuggito ma è stato presto rintracciato dai Carabinieri

15/06/2015

Spacciatori nella rete

E’ di due arresti e una denuncia in stato di libertà il bilancio di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti realizzato, nel fine settimana, dai Carabinieri della Compagnia di Gardone Val Trompia

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier