Skin ADV
Lunedì 25 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



26 Marzo 2020, 15.52
Valtrompia
Emergenza Coronavirus

Mascherine ai Comuni tramite la Protezione civile

di Redazione
Grazie alla raccolta fondi AiutiAMObrescia sono giunte anche in Valle Trompia alcune mascherine per il personale della Protezione civile ma non solo

Anche i gruppi valtrumplini della Protezione civile sono stati beneficiari della distribuzione di mascherine di protezione distribuiti grazie all’iniziativa AiutiAMObrescia la raccolta fondi promossa dal Giornale di Brescia e Fondazione Comunità Bresciana per affrontare l’emergenza Coronavirus.

Nei giorni scorsi sono state distribuite tramite la Protezione civile provinciale 24.100 mascherine, che serviranno a proteggere sia i volontari impegnati nell’emergenza sia altre situazioni individuate dai sindaci dei vari Comuni.

Per realizzare la distribuzione sono stai attivati gli uomini della Colonna Mobile provinciale e il Ccv (Comitato di coordinamento del volontariato), con il coordinamento del consigliere provinciale Antonio Bazzani, delegato alla Protezione civile dal presidente della Provincia Samuele Alghisi.

«Le mascherine – spiega Bazzani – sono state portate nei comuni che hanno attivato il Coc (Centro operativo comunale, ndr) e affidate ai primi cittadini».

A loro spetta il compito di recapitarle ai volontari, ma anche agli edicolanti, che stanno svolgendo un servizio prezioso in piena emergenza. Complessivamente nel Bresciano i Coc sono 140; ad alcuni fanno capo più paesi.

In Valle Trompia sono stati consegnati alle seguenti associazioni di volontariato e Gruppi comunali di Protezione civile:

BOVEGNO 250 A.V. Antincendio PC Bovegno
BOVEZZO 200 GC Bovezzo
CAINO 150 A.V. Antincendio di Caino
COLLIO 200 A.V. Squadra AIB Collio V.T.
CONCESIO 400 GC Concesio e Sevac
IRMA 50 A.V. Antincendio PC Irma
LUMEZZANE 650 Gozzini e Perini
MARCHENO 100 A.V. AIB Marcheno
MARMENTINO 100 Amici della Montagna
NAVE 300 GC Nave e A.V. S.V.A.N. - ODV
POLAVENO 100 A.V. AIB Polaveno
SAREZZO 200 A.V.P.C. PC Antincendio Sarezzo
TAVERNOLE SUL MELLA 150 A.V. AIB Tavernole sul Mella
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/04/2020 10:50:00
Mascherine, distribuzione attraverso i Comuni e la Protezione civile Regione Lombardia aveva annunciato la distribuzione di mascherine gratuite attraverso negozi, farmacie e attività commerciali ma ora la rete di distribuzione sembra fare perno sulla Protezione civile e i Comuni che definiranno le modalità migliori per farle avere ai cittadini

30/10/2013 10:30:00
Un'applicazione per le emergenze in Valtrompia Nell'ambito del nuovo piano di emergenza e protezione civile, la Comunità montana ha attivato un'applicazione per smartphone e tablet con cui segnalare alla cittadinanza situazioni di pericolo: "LibraRisk"

12/03/2020 16:20:00
Omal, 50 mila euro per il Civile L'azienda originaria della Val Trompia ha fatto un'importante donazione alla Fondazione Spedali Civili di Brescia per l’emergenza Coronavirus

03/03/2014 10:30:00
Il piano gardonese per la Protezione civile
Un'iniziativa del Comune che, sostenuto dalla Comunità montana, invita la cittadinanza venerdì 7 marzo ai Capannoncini del Parco del Mella per presentare il piano di Protezione civile 


05/10/2012 10:00:00
Tre giorni a Montichiari per il Salone dell'emergenza Da oggi, venerdì 5, fino a domenica 7 ottobre il centro fiera di Montichiari ospita la maggiore esposizione italiana riguardante il settore dell'emergenza, con la presenza di Primo soccorso, Protezione civile, Vigili del fuoco, polizia locale e provinciale



Notizie da Valtrompia
23/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

18/05/2020

Fase 2 bis in pillole

Da questo lunedì 18 maggio riprendono in tutta Italia gran parte delle attività commerciali aperte al pubblico. In Lombardia permangono alcune restrizioni. Tornano anche le messe coi fedeli.

17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

12/05/2020

Ritornano le messe con i fedeli

A partire da lunedì 18 maggio sono di nuovo ammesse le celebrazioni con la presenza dei fedeli, rispettando le indicazioni del Protocollo firmato fra Governo e Cei. Ulteriori indicazioni dalla diocesi

12/05/2020

Una rilettura sapienziale dell'esperienza vissuta

È quanto chiede il Vescovo di Brescia, mons. Tremolada alle comunità della diocesi nel camino di ritorno alla normalità della vita delle parrocchie dopo la dura esperienza della pandemia

09/05/2020

Pasini: «Covid-19 e infortunio sul lavoro: una norma gravissima e anti-impresa»

La legislazione di emergenza epidemiologica da Covid-19 contiene una norma (art. 42, d.l. 18/2020) che equipara l’infezione da Coronavirus ad infortunio, se contratta in occasione di lavoro

09/05/2020

Ok a manutenzione e cura dei capanni da caccia

Una nota della Prefettura di Brescia conferma che fra le attività consentite nella Fase 2 rientrano anche quelle di pulizia delle aree degli appostamenti da caccia

09/05/2020

Sì agli sport individuali

La nuova ordinanza di Regione Lombardia consente fino al 17 maggio di praticare gli sport individuali all'aperto e all’interno di centri sportivi

08/05/2020

Vota i tuoi Luoghi del Cuore

FAI e Intesa Sanpaolo invitano i cittadini a partecipare alla decima edizione del censimento che mira a premiare i luoghi più votati - per ora solo via web - e a promuoverne gli interventi e i progetti di valorizzazione

04/05/2020

Fase 2 in pillole

Cosa cambia da questo lunedì 4 fino a domenica 17 maggio? Fra Dpcm e ordinanze di Regione Lombardia ecco un piccolo sunto delle disposizioni

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier