Skin ADV
Venerdì 01 Luglio 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



07 Marzo 2015, 10.02
Sarezzo
Incendio

Appartamenti inagibili, 7 sfollati e un ferito

di val.
Si aggrava il bilancio dell'incendio che questa mattina ha coinvolto tre appartamenti di una palazzina che a Sarezzo si affaccia sul bivio per Lumezzane

Ad aver bisogno di cure mediche al Civile di Brescia, è stato Matteo Caldera, parrucchiere trentenne che proprio sotto al suo appartamento, il primo ad andare a fuoco, al primo piano, apre un negozio di parrucchiere.
Nulla di grave, sembra. Solo qualche bruciacchiatura agli arti e un periodo di controllo a causa del fumo che ha respirato nelle prime fasi dell'incendio.

Ma a vedersela brutta sono stati in tanti, come Alessio che abita con la sua compagna (che questa notte però non era in casa) nell'appartamento a fianco di quello di Matteo e che è stato salvato da Lisa, la sua cagnetta di pochi mesi.
«Mi sono svegliato perchè Lisa abbaiava e subito mi sono accorto che faceva molto caldo - ci ha detto -. Impossibile per me uscire dalla porta di casa che dà sulle scale, già piene di fumo e di fiamme. Me la stavo cavando calandomi dalla finestra, poi qualcuno ha appoggiato una scala di alluminio e mi ha autato».
Il calore ed il fuoco gli hanno distrutto la porta di casa e parte dell'appartamento, mentre lui era già riuscito a guadagnare l'esterno.

In strada, per fortuna,
era già riuscita a scendere la famigliola che abita al secondo piano: papà, mamma e due figli, che da poco si erano trasferiti in uno degli appartamenti del signor Venanzio, abbandonando la Valle di Sarezzo dove abiatavano prima.

Questi i diretti interessati, che almeno per il momento non potranno rientrare in casa. Chiuso al momento anche il negozio di abbigliamento "Angeli e Diavoli" che apre al pian terreno.
Sono moltissimi però gli inquilini che si sono presi un bello spavento, compreso il propietario di parte dei venti appartamenti che costituiscono l'intero stabile, Venanzio Grazioli, sollevato per il fatto che nessuno alla fine si sia fatto male in modo grave.

L'allarme incendio è scattatto intorno alle 6 e 30.
Sul posto, oltre all'auto medicalizzata e ad un'ambulanza  dei volontari di Villa Carcina, sono giunti i vigili del fuoco da Gardone e Lumezzane, con i colleghi di Brescia di rincalzo.
E' intervenuta anche un'autoscala, ma non ce n'è stato bisogno.

Le operazioni di spegnimento delle fiamme e di bonifica sono andate avanti per tutta la mattinata.
Saranno i tecnici dei vigili del fuoco giunti da Bresci ad appuraere le cause dell'incendio.
Fra le ipotesi, quella del Corto circuito.

.la foto è stata presa da Questa è la Val Trompia


Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/03/2015 08:45
In fiamme palazzina di tre piani E' un incendio di vaste proporzioni, quello scoppiato questa mattina alle prime luci dell'alba a Sarezzo. Le fiamme sono scaturite da uno degli appartamenti di una casa al bivio per Lumezzane


29/04/2015 12:47
Fiamme in via Zanardelli Nel centro storico di Gardone Valtrompia, intorno alle 6 del mattino, le fiamme hanno avvolto prima un appartamento, poi i tetti delle case vicine


30/07/2012 08:45
Devastata dalle fiamme la Pbb di Lumezzane Nella notte la ditta specializzata in lavorazioni galvaniche e cromature e sita in via Santa Margherita stata distrutta da un incendio che pare essersi scatenato per un corto circuito a un macchinario

16/12/2013 10:14
Principio d'incendio in via Nord a Sarezzo Ieri poco dopo le 18 dal sottotetto di un'abitazione si alzata una colonna di fumo nero: immediato l'arrivo dei vigili del fuoco per spegnere il principio d'incendio, che ha lasciato gravi danni al tetto

09/01/2013 10:30
In fiamme palazzina di Lumezzane Poco dopo le 20.30 di ieri nella frazione di San Sebastiano all'interno di una palazzina disabitata divampato un incendio che ha lambito anche la vicina chiesetta. Sul posto i carabinieri per far luce su una bombola di gas ritrovata negli appartamenti disabitati



Notizie da Sarezzo
18/09/2020

Uffici postali, da lunedì nuovi orari di apertura

Altri quattro uffici postali della provincia di Brescia, in particolare in ValsSabbia e in Val Trompia, torneranno ad essere disponibili con orari ampliati rispetto a quelli adottati a seguito dell'emergenza sanitaria

13/09/2020

Ladro valsabbino in trasferta

I carabinieri del Radiomobile di Gardone Valtrompia l'hanno sorpreso mentre rubava in un'officina a Sarezzo. Si cerca il complice

03/07/2020

Rapina al bar, arrestato

Si è presentato travisato presso un bar di Sarezzo all'ora di chiusura per prendere l'incasso, ma la barista è riuscita a dare l'allarme

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del tiket. Quattro i firmatari valtrumplini

25/05/2020

Spaccio di coca, in due nei guai

Sono stati sorpresi lungo la ciclabile nel Comune di Sarezzo mentre cedevano ai clienti dosi occultate fra la vegetazione


 

12/03/2020

Omal, 50 mila euro per il Civile

L'azienda originaria della Val Trompia ha fatto un'importante donazione alla Fondazione Spedali Civili di Brescia per l’emergenza Coronavirus

13/01/2020

Don Aniello Manganiello, prete di frontiera

Il sacerdote campano, per diversi anni impegnato in una parrocchia del quartiere di Scampia a Napoli, sarà ospite questa settimana di alcune parrocchie e incontrerà gli studenti delle scuole valsabbine e della Val Trompia

28/12/2019

A Sarezzo la Natività vivente

Presepe vivente tra i più famosi della Lombardia, quello di Sarezzo offrirà ancora due rappresentazioni: questa domenica 29 dicembre e il 6 gennaio. A disposizione per visitarlo anche una navetta gratuita

06/11/2019

Intred, + 21,3% nei primi nove mesi dell'anno

Prosegue nel migliore di modi la crescita di Intred, l’operatore di telecomunicazioni bresciano, dal 2018 quotato sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana

26/10/2019

Controlli a tappeto

Questa notte è stato eseguito un servizio di controllo straordinario del territorio in ambito provinciale che ha interessato in particolare i territori delle compagnie carabinieri di Gardone VT e Salò.

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier