Skin ADV
Mercoledì 23 Agosto 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



24 Maggio 2015, 07.46

Lettere

Quanto è importante lo screening


Caro direttore, alcuni giorni fa mi sono recato presso gli Spedali Civili di Brescia per effettuare il periodico controllo semestrale (follow-up in termine medico) che eseguo dal 2011 anno in cui mi operarono per un tumore al retto...

L'esame in questione non è stato uno dei più "simpatici".
La ecoendoscopia rettale, pur non raggiungendo la fama della più nota colonscopia, è comunque un esame abbastanza invasivo e qualche leggero strascico lo lascia.

Steso sul lettino, abbastanza tranquillo in quanto l'esame in questione mi è (ahimè) noto e conoscendo la professionalità del personale del reparto di endoscopia digestiva, chiacchieravo con il primario il quale oltre alle informazioni necessarie all'intervento (allergie a farmaci, interventi pre e post operatori ecc.) mi chiese come fossi venuto a conoscenza del mio problema.

Alla mia risposta "dottore ho aderito all'invito di sottopormi allo screening per il tumore colo rettale pervenutomi dalla Regione Lombardia" egli rispose: "lei è uno dei MIRACOLATI dello screening!"

La cosa mi colpì in quanto vera. Dissi a mia volta "debbo ringraziare mio malgrado Formigoni allora presidente della regione per questo".
"No" rispose prontamente il primario "lei deve ringraziare l'allora Ministro per la salute Storace o meglio chi insistette nel suo ministero affinchè lo screening venisse introdotto come prevenzione".

Se, mio malgrado, devo ringraziare anche Storace lo faccio.
Quello che mi preme però è esortare tutte le persone che leggono queste righe e che sono in età da screening a farlo.
In particolar modo lo screening del colon retto che è veramente banale e semplicissimo. Questo esame permette una diagnosi precoce riducendo drasticamente il rischio di morte. Fatelo per voi e per i vostri cari.

Lettera firmata

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/03/2015 14:35:00
Anonimi? Basta! Caro Direttore, devo confidarti che non sono mai riuscito ad entrare in sintonia con la novità dell'anonimato...

18/11/2012 10:30:00
Day Hospital gardonese passo importante Si è tenuta pochi giorni fa l'inaugurazione della servizio di day hospital di ematologia all'interno del presidio ospedaliero di Gardone Val Trompia, segno di un'attenzione degli Spedali civili verso il territorio

12/11/2013 09:24:00
«Ma set dre a schersà?» Caro direttore, sono il papà di Lorenzo. Ci risiamo, e da poco cominciata una nuova stagione calcistica e già mi ritrovo a chiederle spazio per esternare il mio malumore

25/12/2011 09:00:00
Nella notte tra 23 e 24 dicembre l'ultimo nato di Gardone Tra venerdì e sabato notte è venuto alla luce il 396° bambino nel corso del 2011 presso il presidio ospedaliero gardonese. Da oggi il punto nascita è inglobato agli Spedali civili di Brescia

13/06/2015 13:36:00
Dubbi sul futuro dell'Ospedale di Gardone Nonostante l'ottimismo del direttore generale degli Spedali Civili, Ezio Belleri, restano saldi i dubbi della Valtrompia sulla futura gestione dell'ospedale locale 



Notizie da Salute
10/06/2015

Una serata a Polaveno per le emergenze mediche

Organizzata per giovedì 11 dalle 20 alla sala polivalente di San Giovanni, la serata verterà sul tema delle emergenze mediche e delle manovre salvavita 

08/06/2015

Un ecografo per il Consultorio

Dopo aver provveduto a dotare di un ecografo le sedi di Concesio e di Sarezzo, Civitas ha concretizzato la possibilità di fornire un apparecchio ecografico anche per la sede del Consultorio Familiare di Lumezzane

08/06/2015

Gestisci le abitudini, se vuoi dimagrire

Se sei un essere umano e non un robot, hai anche tu delle abitudini. Alcune di queste abitudini ci piacciono, mentre altre ci assillano perché sono nocive, non si perdono facilmente e fanno fallire moltissimi metodi per dimagrire

08/06/2015

Un incontro sul futuro dell'ospedale triumplino

Nel tardo pomeriggio di questo martedì, la Comunità Montana si apre al dialogo con i cittadini e le associazioni socio-sanitarie, per parlare del futuro del presidio ospedaliero di Gardone 

02/06/2015

Al Primo Levi i videoambasciatori di Avis

Vincitori del concorso provinciale «Voglio farlo anche io» sono gli alunni della IV Bps dell'istituto saretino, premiati per il loro video-selfie 

25/05/2015

La presenza mentale, non solo col cibo

La «presenza mentale» va sviluppata non solo a contatto con il cibo come rimedio per chi rischia di non percepire né la qualità né la corretta quantità

21/05/2015

Simulazioni di soccorso, questo sabato a Sarezzo

Organizzata dal Pronto soccorso del presidio ospedaliero di Gardone, la giornata di simulazioni sarà aperta prima agli studenti e poi a tutti i cittadini

15/05/2015

Il bambino disabile

A giugno, sarà possibile seguire un corso di formazione condotto dalla dott.ssa Marilena Pedrinazzi, destinato a genitori, fisioterapisti, psicomotricisti, logopedisti, osteopati, psicologi, psicoterapisti, medici, neurologi, pediatri, psichiatri, ortopedici, educatori professionali, insegnanti

13/05/2015

Domenica si dona con l'Avis di Gardone

Appuntamento con la solidarietà e il dono, questa domenica all’ospedale di Gardone. Gioca in casa la sezione locale di Avis



08/05/2015

A Marcheno, una giornata per la prevenzione

Un appuntamento aperto alla popolazione femminile e di grande importanza, quello atteso mercoledì 13 per tutta la giornata, fuori dal Municipio 

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier