Skin ADV
Venerdì 24 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



27 Marzo 2012, 08.00
Gardone VT Valtrompia
Cronaca

Parcheggi a pagamento all'ospedale di Gardone

di Erregi
Per far fronte ai tanti cittadini che usano i parcheggi pubblici come fossero privati, a Gardone Val Trompia si prova con i posteggi a pagamento, all’Ospedale e al complesso “I Portici”
 
Vedrà l’avvio questo mese d’aprile l’esperimento dei parcheggi a pagamento nella zona del presidio ospedaliero di Gardone e vicino al omplesso “I Portici”. Certamente la decisione susciterà polemiche, ma sembra che l’Amministrazione la veda come unica soluzione per frenare i cittadini che scambiano i posteggi pubblici con garage privati.
 
Non tutto il grande posteggio di fronte al nosocomio gardonese, però, verrà modificato solo un’area, quella, presumibilmente, più interessata al fenomeno del parcheggio “selvaggio”, ovvero quella tra l’ingresso principale dell'ospedale e l’ingresso al laboratorio d’analisi.
 
Seconda area interessata dal cambiamento, poi, sarà il parcheggio sotterraneo del Complesso “I Portici”, dove succede esattamente la stessa cosa: nei posti auto pubblici sostano auto di privati cittadini che abitano in zona e impediscono il giusto sfruttamento da parte di tutti dei posteggi creati a Gardone.
 
Considerando poi le spese di manutenzione, illuminazione e pulizia dei parcheggi, a carico dell’intera cittadinanza, sarebbe più giusto che pagasse chi davvero sfrutta, forse anche troppo, i posti auto. Dei 190 posteggi disponibili del complesso, 130 richiederanno il pagamento del biglietto e i restanti 60 saranno invece riservati a chi sceglierà la soluzione dell’abbonamento mensile (del costo di 20 euro).
 
I controlli da parte della Polizia Locale, poi, si faranno più costanti, per far sì che davvero i “furbetti” correggano il proprio comportamento e diano a tutti la possibilità di accedere facilmente ai servizi ed agli esercizi commerciali di Gardone.
 
Per evitare atti vandalici, derivati, magari dal disaccordo con la linea seguita dall’amministrazione, verranno anche installate telecamere di sicurezza, utili anche per i clienti, così come utile sarà la cassa automatica con il classico tasto “SOS” per l’intervento di un tecnico, 24 ore al giorno.
 
Gli introiti dei circa 105 posti auto dell’ospedale, poi, verranno utilizzati per la manutenzione del posteggio stesso, pensando, anche qui, alla sicurezza dei fruitori. Per il primo periodo, una fase sperimentale di 8 mesi, i parchimetri dell’area saranno presi a noleggio, si valuterà in seguito se continuare su questa linea o fare un passo indietro.

 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/05/2012 08:00:00
Gardone, parcheggi a pagamento rimandati Problemi burocratici che, una volta tanto, non suscitano le lamentele della cittadinanza che certamente non è impaziente di passare alla soluzione dei parcheggi a pagamento, anzi...

04/05/2012 09:45:00
Approvato il regolamento per i parcheggi di Gardone Dopo che la giunto comunale gardonese aveva approvato la realizzazione di parcheggi a pagamento non custoditi in due zone del comune, ora si rendono note anche le tariffe d’utilizzo

07/06/2012 08:00:00
Parcheggi a pagamento: è già polemica A infastidire la popolazione triumplina non è tanto il parcheggio a pagamento, che può anche essere legittimo, quanto le motivazioni addotte dall'amministrazione, alcune delle quali sembrano, ai molti, deboli

22/03/2013 07:45:00
Gardone: presto in arrivo altri parcheggi a pagamento Dopo l'esperimento riuscito con i posteggi al di fuori dell'ospedale di Gardone, anche il parcheggio sotterraneo del complesso "I Portici" verrà trasformato per coprire le spese di manutenzione. Le tariffe, però, saranno contenute e ai residenti del centro verrà data la precedenza

20/04/2015 15:15:00
In arrivo altri parcheggi a Marcheno Anziché introitare gli oneri di urbanizzazione da una ditta edile, Marcheno ha optato per un pagamento in opere, con creazione di parcheggi 



Notizie da Valtrompia
23/01/2020

Pubblicato il Guestbook 2020 di Visit Brescia

Cento pagine illustrate raccontano il territorio bresciano dal patrimonio identitario caleidoscopico, in cui convivono storia millenaria e vocazione imprenditoriale. Non manca il meglio della Valle Trompia

10/01/2020

Le «magnifiche» 7 di Brixia Adventure Mtb 2020

Nuove gare e molte novità per il circuito bresciano di Mountain bike, che terrà banco fra Valsabbia e Garda fra marzo e ottobre 2020

11/12/2019

Export bresciano, crollo nel terzo trimestre

Esportazioni bresciane tra luglio e settembre 2019 in calo del 5,5% rispetto allo stesso periodo del 2018: si tratta della variazione più bassa dal quarto trimestre 2009

06/12/2019

«Defibrillato» e contento

Tanto da regalare una delle sue biciclette a Valtrompia Soccorso. A giugno la brutta avventura dell’arresto cardiaco, mentre pedalava in quel di Collio

27/11/2019

Lavoro nero

Anche la Valtrompia nel mirino dei carabinieri del Nucleo ispettivo. 21 le persone sorprese irregolarmente al lavoro a Brescia e provincia lo scorso fine settimana

22/11/2019

Al via i 3 nuovi Linfa Point

Inaugurazioni in programma sabato 23 novembre a San Colombano (Collio), il 30 a Livemmo (Pertica Alta) e il 7 dicembre a Bovegno per i nuovi negozi multifunzione che aumenteranno i servizi di Valle Trompia e Valle Sabbia

15/11/2019

Una buona semina, un progetto per Flavia

Sono trascorsi due anni dalla scomparsa della giornalista valtrumplina Flavia Bolis. Le Acli, organizzazione con la quale Flavia ha collaborato intensamente, la ricordano con una serata durante la quale verrà presentato il progetto "Una buona semina"

04/11/2019

Tutti pazzi per il turismo outdoor

Lunedì 4 novembre a Tavernole sul Mella la seconda delle cinque giornate di formazione gratuita per gli operatori della ricettività di Valle Trompia e Valle Sabbia


26/10/2019

Controlli a tappeto

Questa notte è stato eseguito un servizio di controllo straordinario del territorio in ambito provinciale che ha interessato in particolare i territori delle compagnie carabinieri di Gardone VT e Salò.

25/10/2019

A Matera una giornata evento sull'Italia delle aree interne

Le Valli Resilienti saranno protagoniste a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, in una giornata dedicata alle aree interne, per promuovere i modelli di intervento adottati attraverso il Programma AttivAree di Fondazione Cariplo per rilanciare le Valli Trompia e Sabbia.

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier