Skin ADV
Giovedì 23 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



11 Maggio 2014, 10.45
Gardone VT Valtrompia
Opere

Inaugurata ufficialmente la nuova bretella di Inzino

di Erregi
Dopo 12 anni di lavoro e impegno, ieri mattina si sono finalmente inaugurate definitivamente la bretella alternativa alla Sp 345 e la nuova rotatoria  Le prime foto

Non mancavano le autorità del territorio, a partire da quelle gardonesi, ma anche di Polaveno, Marcheno, Lodrino e Tavernole, al taglio del nastro ufficiale della nuova bretella alternativa alla Sp 345, un'opera cominciata nel 2002 che, in effetti, servirà tutta la Valtrompia.

Non mancavano poi i rappresentanti della Provincia, cominciando dal presidente Daniele Molgora e passando dall'assessore Maria Teresa Vivaldini. "Ce l'abbiamo fatta!" è l'esclamazione di Molgora, che ha sottolineato l'importanza della strada alternativa alla provinciale, in termini di utilità così come di costi economici.

La Vivaldini invece si è concentrata sui vantaggi: "Sarà possibile diminuire il traffico e quindi gli incidenti frontali in questo punto, aumentando così la sicurezza per tutti gli utenti, non solo i gardonesi".

Il primo cittadino Michele Gussago, ricordando questi 12 anni di impegno ha ringraziato anche la popolazione dell'Oneto per la collaborazione e alcuni privati con cui è stato possibile stipulare accordi bonari.

"Non va dimenticato - ha detto al folto pubblico - che parallelamente alla creazione della bretella c'è stato il recupero dell'area dismessa sul fiume Mella, un tempo adibita a deposito e ora occupata dalla pista ciclopedonale".

La parola è passata infine all'assessore ai Lavori pubblici Fausto Gamba, che ha ricapitolato tutta la vicenda, a partire dal 2002 e dalla realizzazione della rotatoria all'imbocco di via Grazioli, salendo poi lungo il quartiere Oneto e fino alla nuova rotatoria, il tutto per una spesa di 5 milioni e 490 mila euro, di cui il 65% a carico del Comune.

E da ieri, il nuovo ponte della frazione gardonese ha anche un nuovo nome: i bambini della primaria "Anna Frank", all'unanimità, hanno scelto di chiamarlo semplicemente "Ponte Bianco di Inzino", mentre l'occasione è stata perfetta anche per una breve esibizione della compagnia dialettale "I Caicì de Inzì".

A chiudere, la benedizione di don Gabriele, parroco di Inzino, e il vero e proprio taglio del nastro, prima degli ultimi saluti e di un rinfresco alla vicina "Cascina dei Gelsi" in Rovedolo. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
08/05/2014 10:45:00
La nuova bretella pronta per il definitivo taglio del nastro Comincerà alle ore 11 di sabato 10 maggio l'inaugurazione definitiva della strada alternativa alla Sp 345 a Inzino, aperta e utilizzabile anche per quanto riguarda l'ultimo lotto

18/01/2014 10:30:00
Lunedì s'inaugura il rondò di Inzino In dirittura d'arrivo i lavori per la costruzione della rotatoria che collega il nuovo ponte in località Rovedolo alla Sp 345. Lunedì alle ore 11 è attesa l'inaugurazione ufficiale

21/01/2014 10:00:00
Inaugurato il nuovo rondò di Inzino Giornata importante ieri per tutti i triumplini: la rotatoria che collega la Sp 345 alla nuova bretella di Gardone è ora aperta in entrambe le direzioni, anche se mancano le ultime finiture

06/10/2013 18:14:00
Taglio piante a Inzino in vista della bretella Lunedì 7 ottore dalle ore 8.30 alle 18.30 il tratto di Sp 345 a Inzino (di fronte al deposito Sia) sarà a senso unico alternato per tagliare le piante in vista degli imminenti lavori per la nuova rotatoria

02/02/2013 07:45:00
Polaveno: stamattina il taglio del nastro alla biblioteca Un appuntamento di quelli da segnare in agenda, specie dopo la lunga attesa: finalmente a Polaveno torna la biblioteca, con una nuova sede nel seminterrato dell'Istituto comprensivo. Alle 11 è atteso il taglio del nastro



Notizie da Valtrompia
27/03/2019

Obiettivo 2030: il nuovo Patto dei Sindaci per il clima e l'energia

Si svolgerà nella serata di mercoledì 3 Aprile 2019, alle ore 20:30, presso la sala consiliare del Comune di Marcheno, l'incontro sul patto dei sindaci dell'alta Valle Trompia spiegato ai cittadini

14/03/2019

Il nocciolo nelle Valli Resilienti

Lunedì 18 marzo la presentazione al pubblico dello Studio di Fattibilità realizzato dal Gal GardaValsabbia in Comunità Montana di Valle Trompia

12/02/2019

Esordienti B, ottimi risultati a Lamarmora

La piscina Lamarmora accoglie gli Esordienti B per la IV Manifestazione Provinciale a loro dedicata, anche i piccoli atleti G.A.M. Team si uniscono alla bella iniziativa che gli azzurrini e i loro fratelli maggiori hanno messo in scena a Torino disegnandosi una "M" sulla pelle in solidarietà a Manuel Bortuzzo.

09/01/2019

La Nasego sarà di nuovo tricolore

La Fidal si affida ancora ai ragazzi dell'Abcf Comero: per la 3ª volta nella sua storia la grande classica del Savallese è designata sede dei Campionati Italiani di Corsa in Montagna Lunghe Distanze e Km Verticale

27/12/2018

Iscrizioni per il prossimo anno scolastico

Da questa mattina è possibile registrarsi sul portale del Ministero dell’Istruzione in vista dell’iscrizione per il prossimo anno scolastico, da effettuarsi a gennaio esclusivamente online

18/12/2018

Monosci a Madonna di Campiglio

Riparte la stagione sciistica e ripartono i corsi di sci organizzati dall'associazione Vallesabbia Sporthand sulle piste delle Dolomiti di Brenta

18/12/2018

45° Concorso Presepi MCL

C’è tempo fino al 23 dicembre per iscriversi al tradizionale Concorso Presepi MCL, quest'anno giunto al traguardo della 45° edizione

09/12/2018

Nuova luce in galleria

Dopo una serie di ritardi il 19 dicembre inizieranno i lavori per rifare l’illuminazione dei tunnel del passo del Cavallo fra Valsabbia e Valgobbia

02/12/2018

«Si scrive acqua, si legge democrazia»

Il Comitato referendario "Acqua pubblica" non si smonta e annuncia il via ad una "Campagna di resistenza civile"


26/11/2018

Addio a don Antonio Fappani

Infaticabile uomo di cultura e punto di riferimento della Chiesa bresciana, si è spento questa mattina presso la Poliambulanza di Brescia 

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier