Skin ADV
Domenica 29 Gennaio 2023
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 


 



21 Aprile 2014, 10.11
Concesio
Spettacoli

La guerra dell'Adamello in scena a Concesio

di Redazione
Giovedì 24 aprile all'auditorium di via Camerate a Sant'Andrea sale sul palco Silvio Castiglioni con "Sulla via del cannone" incentrato su un episodio del 1916 
 
Giovedì 24 aprile torna in pista la "Proposta" di Treatro terrediconfine con lo spettacolo "Sulla via del cannone" che andrà in scena all'auditorium di Sant'Andrea a Concesio (via Camerate 1).

Uno spettacolo scritto e interpretato dall'attore Silvio Castiglioni, una dedica alla memoria, narrando di un’impresa risalente alla primavera del 1916. "Il racconto della Storia sottoforma di raccolta di testimonianze di persone reali e vicine - dice l'attore - fa sentire ognuno di noi più coinvolto, permettendo la creazione di un ponte tra quello che siamo e la vita dei nostri nonni e progenitori.

Questo racconto ha pertanto la capacità di risvegliare interesse e curiosità, e di sollevare domande sugli eventi terribili che le guerre nascondono".

"Sulla via del cannone" narra di un episodio della cosiddetta "guerra bianca" che italiani e austriaci hanno combattuto sui ghiacciai dell’Adamello nel corso della prima guerra mondiale. Il protagonista è un cannone di medio calibro, pesante sessanta quintali, trainato a mano su due grosse slitte, da 1580 a 3250 metri di quota, da centinaia di alpini e artiglieri, e mai riportato a casa.

Una narrazione avvincente, costellata di figure eroiche e generose, o involontariamente comiche, che progettano e mettono in esecuzione, con dedizione e spirito di sacrificio, un’impresa considerata da tutti impossibile.

Quando si arriva a rappresentare "il traino in alta quota" delle slitte sulla neve, il racconto si fa testimonianza appassionata: il narratore veste i panni di un vecchio alpino, che noi immaginiamo abbia partecipato in gioventù all’immane fatica, non senza spensierata incoscienza. Fino all’inaspettato finale.

Uno sguardo sulla Grande Guerra a un secolo di distanza, cioè su un mondo ancora mosso, regolato e costruito a mano. Da un lato c’è la guerra, conflitto tra gli uomini, dall’altro la montagna con la sua impassibile e terribile bellezza, "madre da maledire e da adorare", come dice il poeta Andrea Zanzotto.

Appuntamento geiovedì 24 aprile (ore 21) all'auditorium della scuola Media di S. Andrea a Concesio. Ingresso 5 euro.

Info: tel. 030.8901195, cell. 338.5946090, e-mail kontakthof@treatro.it.

Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/12/2013 09:24
Silvio Castiglioni ospite in S. Maria degli Angeli Mercoledì 11 dicembre si tiene a Gardone la terza tappa dell'iniziativa promossa da Treatro e Sibca "I musei incontrano il teatro" con l'attore che alle 19 racconterà la sua esperienza teatrale e di ricerca, prima del consueto aperitivo e della visita gratuita guidata

02/05/2013 09:15
A Nave la comicità di Antonella Questa in «Vecchia sarai tu!» Domenica 5 maggio alle ore 21 il teatro navense ospita un altro spettacolo della rassegna "Proposta" di Treatro terrediconfine, ironico viaggio alla scoperta di come tre donne vivano oggi la loro età e l'avanzare inesorabile del tempo

10/02/2012 08:30
«Tra polvere e sali d'argento» Comincia stasera il lungo cammino della "Proposta 12" di Treatro terrediconfine con lo spettacolo in scena alle ore 21 al San Costanzo di Nave. Domenica 12 si replica al teatro parrocchiale di Lodrino

13/04/2012 09:00
«Fine famiglia» a Ponte Zanano Stasera alle 20.45 va in scena nello spazio praticabile di via Dante 159 a Ponte Zanano l'amaro spettacolo degli Animanera, inserito all'interno della "Proposta '12" di Treatro terrediconfine

12/03/2013 09:00
La prestigiosa «Proposta» di Treatro terrediconfine Il 14 e 15 marzo prime date del progetto teatrale, quindi spettacoli in giro per la Valle anche con ospiti come Bebo Storti, Lella Costa, Angela Finoccchiaro, David Riondino. Novità della rassegna sarà il prolungamento estivo e lo spin-off autunnale "km•zero"



Notizie da Concesio
31/05/2021

Colpito da un albero precipita nel torrente

Se l’è vista davvero brutta il 70 enne che a Valpiana Costorio stava tagliando un albero. A trarlo d’impaccio i Vigili del fuoco e gli uomini del Soccorso alpino

18/09/2020

Uffici postali, da lunedì nuovi orari di apertura

Altri quattro uffici postali della provincia di Brescia, in particolare in ValsSabbia e in Val Trompia, torneranno ad essere disponibili con orari ampliati rispetto a quelli adottati a seguito dell'emergenza sanitaria

07/05/2020

Mortale lungo la Sp 19

E' la strada che unisce la Valtrompia alla Franciacorta. La vittima è un giovane residente a Sabbio Chiese, Muammar Babar Hussain, morto fra le lamiere del suo furgoncino


29/01/2020

Fabula Mundi, per capire la geopolitica

Da febbraio la decima edizione del corso organizzato dalle Acli Provinciali e da Ipsia Brescia in città e in provincia, per la Valtrompia a Concesio

14/01/2020

Al via la nuova stagione della Collezione Paolo VI

Dalla mostra di Floriano Bodini ai cicli di incontri di OperAperta, Lògos e Registi dello Spirito, dai nuovi progetti alla collettiva dei finalisti del Premio Paolo VI per l’arte contemporanea

 


16/12/2019

Tentata rapina a mano armata

Due malviventi colti sul fatto sono stati tratti in arresto dai Carabinieri del Radiomobile di Gardone Valtrompia mentre stavano per rapinare un imprenditore di Concesio

09/10/2019

Spaccia al parco, arrestato

A finire nei guai un 33enne tunisino sorpreso dai carabinieri di Concesio all’interno di un parco pubblico


28/09/2019

Smontavano auto rubate: arrestati.

A finire nei guai, sorpresi dai carabinieri di Concesio a cannibalizzare un’autovettura rubata, due uomini della zona

11/01/2019

Dieci anni di arte contemporanea a Concesio

La Collezione Paolo VI cresce (e piace) sempre di più. Per il 2019 spazio alle mostre di Jean Guitton e Armida Gandini, al ritorno del Museo In-Visibile, di OperAperta e dei nuovi cicli di Lògos dedicati all’architettura, con una sempre maggiore attenzione alle scuole e ai ragazzi del territorio e alle famiglie

27/06/2015

Schianto con lo scooter, muore 39enne

Alessandro Sossi, 39enne di Villa Carcina, è morto schiantandosi contro un suv mentre in sella ad uno scooter stava percorrendo la 345 a Costorio di Concesio


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier