Skin ADV
Venerdì 19 Luglio 2024
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



02 Aprile 2012, 10.00
Caino Collio Lumezzane Nave Valtrompia
Incendi

Piromani devastano Alta Valle e boschi di Conche

di Andrea Alesci
Sabato notte sono stati due i focolai dolosi che hanno distrutto ettari di montagna nella zona sotto il monte Colombine e lungo il sentiero che va al santuario di Conche, tra Valtrompia e Valsabbia
 
Non danno tregua gli incendi che stanno distruggendo diverse zone della Valtrompia (nell'utimo periodo, ManivaCollio, Pezzoro). Il bilancio specie per l’Alta Valle è davvero devastante: 100 ettari bruciati dalle fiamme.
 
Un incendio appiccato nella tarda serata di sabato 31 marzo da alcuni vigliacchi piromani che, dopo aver fatto terra bruciata nei pascoli di Val Gradello e Casantighe, hanno spostato il tiro verso nella zona compresa tra le pendici del monte Colombine e il passo delle Sette Crocette.
 
Supportati da un terreno arido e dal forte vento, gli autori del dolo hanno agito nel buio, mandando in fumo altri 35 ettari di montagna. A unirsi per spegnere le fiamme sono stati una quarantina di volontari provenienti da tutti i corpi antincendio dell’Alta Valle (Collio, Bovegno, Tavernole, Pezzaze, Lodrino, Marmentino), coordinati dal responsabile antincendio in Comunità montana, Giampietro Temponi e supportati di prima mattina dall’arrivo di un elicottero, insieme al quale le fiammme sono state domate entro il mezzogiorno di domenica.
 
L’allerta ora rimane massima, così come in Media e Bassa Valle, anch’essa colpita nella notte di sabato da attacchi piromani. A farne le spese una zona già deturpata negli anni scorsi, ossia la zona di bosco compresa tra Nave, Caino e Lumezzane, sul confine tra Valtrompia e Valsabbia.
 
Un bosco ceduo lungo il sentiero che porta al santuario di Conche, che poco prima della mezzanotte di sabato 31 marzo ha preso fuoco.
 
Immediati gli interventi delle squadre antincendio di Nave e Caino coordinate dal corpo Forestale di Concesio e anche qui poi aiutati da un elicottero della Regione giunto in mattinata (vedi foto), col quale l’incendio è stato spento e l’area bonificata a pomeriggio inoltrato. 
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/07/2012 08:30
Alpini di Nave, Caino e Lumezzane domani in Conche Il 28 luglio la posa di una statua in bronzo realizzata dallo scultore navense Giuseppe Rivadossi sul monte Conche e da allora ogni anno le sezioni di Valgobbia e Val del Garza si ritrovano lassù per un momento insieme

13/07/2013 10:10
Mezzo secolo di vita per l'alpino di bronzo in Conche Domenica 14 luglio gli alpini di Lumezzane, Nave, Cortine e Caino si ritroveranno alle 8.30 sulla cima del monte Conche per il 50° anniversario dalla posa della scultura bronzea su calco in creta di Giuseppe Rivadossi e posta a memoria delle generazioni future

01/04/2012 14:56
Bruciano i boschi di Conche Un vasto incendio ha aggredito la zona montosa compresa fra i comuni di Caino, Nave e Lumezzane

26/11/2012 11:45
In fiamme boschi e pascoli in Alta Valtrompia Giovedì e venerdì pomeriggio sono divampati due incendi in località Cavallini e Fontanelle, portando alla distruzione di venti ettari di prato a pascolo e due ettari di bosco ceduo. Nove volontari dell'antincendio di Bovegno hanno domato le fiamme

08/07/2012 07:19
In festa il bivacco Grazzini Il tradizionale appuntamento del CAI di Collio è al Maniva, sulla cima del Monte Colombine, per l'inaugurazione della rosa dei venti finanziata, creata e installata dal gruppo del Lions Club Valtrompia



Notizie da Collio
31/10/2023

Chiude il Passo Crocedomini lato Valtrompia e Valle Sabbia

Chiusura anticipata da questo martedì 31 ottobre del valico solamente dal lato valtrumplino e valsabbino

04/08/2022

Maniva, 10 interventi strategici per 12,5 milioni di euro

Via libera dalla Regione a un accordo per lo sviluppo economico, ambientale, sociale e della mobilità del territorio del Monte Maniva: stanziati più di 12,5 milioni di euro per la realizzazione di dieci interventi infrastrutturali strategici per il comprensorio, su un importo complessivo di 17 milioni di euro

25/07/2022

Soccorsa a Punta Setteventi

Impossibilitata causa trauma a proseguire nel suo cammino, è stata recuperata e portata in ospedale dagli uomini del Soccorso Alpino

21/05/2022

Il Giro donne torna in Valle Sabbia

Dopo la kermesse dello scorso anno con partenza di tappa a Gavardo, il Giro d'Italia femminile torna sulle strade valsabbine, questa volta però con una delle tappe regine, il 7 luglio: la Prevalle - Maniva


17/06/2021

Disperso verso Paio

Un turista cremonese si è perso mentre tornando dalla Corna Blacca cercava di raggiungere la Capanna Tita Secchi. E' stato recuperato con l'eliambulanza

23/02/2021

«Maestri di sci penalizzati»

I Maestri di sci del Maniva scrivono ai dirigenti nazionali e regionali per chiedere chiarimenti alle istituzioni


08/01/2021

Scialpinista in difficoltà sulle montagne di Collio

A trarla d’impaccio, con l’iuto dell’eliambulanza, gli uomini del Soccorso alpino della Valle Trompia


26/10/2020

Tripla barriera al Crocedomini

Da Bagolino, da Collio e dalla Val Camonica, il passo è stato chiuso al traffico. Se ne riparlerà a primavera


20/07/2020

Oro in Bocca, incontri mattutini

Al via a luglio una rassegna incontri “mattutini” con poeti, artisti, giornalisti e studiosi del paesaggio. In Valtrompia appuntamenti in Maniva e a Marmentino

12/06/2020

Maniva, si passa

E’ stato riaperto al traffico, dopo la pausa invernale, il tratto della 345 “Tre Valli” fra il Maniva e Crocedomini.
VIDEO


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier