Skin ADV
Martedì 17 Maggio 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



11 Giugno 2012, 10.15

Ambiente

Smaltire i rifiuti elettronici a fine vita

di Redazione
I cosiddetti RAEE (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) sono distinti in cinque raggruppamenti e smaltirli correttamente pu generare anche un risparmio energetico: da molti di essi si possono ricavare "materie prime secondarie"
 
I Raee sono rifiuti originati da prodotti elettrici ed elettronici giunti al termine del loro uso o a fine vita.
 
La normativa classifica i Raee domestici in cinque raggruppamenti che hanno un impatto ambientale e una possibilità di riciclo differente, pertanto richiedono diverse procedure e tecnologie di trattamento:
 
R1, freddo e clima (frigoriferi, condizionatori, scalda-acqua).
 
R2, grandi bianchi (lavatrici, lavastoviglie, cappe, forni).
 
R3, televisori e monitor.
 
R4, piccoli elettrodomestici, elettronica e accessori, cellulari).
 
R5, sorgenti luminose e dispositivi di illuminazione.
 
Circa il 55% dei RAEE sono rifiuti pericolosi. Le sostanze pericolose in essi contenute, se diffuse indiscriminatamente, possono danneggiare gravemente l’ambiente e la salute dell’uomo.
 
“Buttare bene” i RAEE contribuisce anche a generare risparmio energetico e risparmio delle risorse naturali. Dal corretto trattamento dei RAEE si ricavano notevoli quantità di materie chiamate “prime secondarie”, destinate all’industria, tra cui oro e rame, con un costo ed un consumo di energia significativamente inferiori a quelli necessari per ottenere materie prime vergini.
 
Come e dove buttarli? Portando i RAEE presso le isole ecologiche. Consegnando al rivenditore l’apparecchio dismesso all’atto dell’acquisto di uno nuovo dello stesso tipo; il negoziante deve ritirare gratuitamente il RAEE e avviarlo al recupero.
 
Il ritiro a titolo gratuito da parte dei negozianti vale anche per gli apparecchi di grandi dimensioni che richiedono la consegna e l’installazione a domicilio; il rivenditore deve ritirare per legge gratuitamente l’apparecchio dismesso e il consumatore è tenuto a pagare solo i costi di consegna del nuovo, secondo quanto disposto dal Decreto Ministeriale n. 65 detto “Uno contro uno” in vigore dal 18 giugno 2010.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/12/2013 09:54
A gennaio un'isola ecologica sovracomunale per Ome Dal 2 gennaio anche gli omensi potranno usufruire dell'isola ecologica che dalla scorsa estate viene utilizzata in maniera sperimentale dagli abitanti e dalle aziende di Monticelli Brusati grazie alla gestione di Cogeme e Solidariet provagliese

19/08/2014 08:38
Isola gardonese della maleducazione Ignoranza, incuria, maleducazione... dalla strada al web il passo è breve e i commenti si sprecano sulla pagina facebook di Questa è la Val Trompia, in calce a una fotografia che ritrae i rifiuti abbandonati davanti all'isola ecologica


12/02/2013 08:30
Nave cambia marcia coi cassonetti a calotta I contenitori per i rifiuti indifferenziati dotati di sistema di pesatura e chiavetta elettronica personale sono stati dislocati ed entro la prossima settimana sar lo stesso anche per quelli dedicati all'organico. Nel frattempo attivo anche il monitoraggio sui tre green service

20/08/2013 08:00
Chiavetta elettronica anche per i rifiuti valgobbini A settembre si aprir il bando di gara pubblica per la gestione quinquennale della raccolta e smaltimento rifiuti, quindi dal 2014 entreranno in funzione i cassonetti con calotta per le frazioni di umido e indifferenziato

29/12/2012 10:00
Collebeato modello virtuoso per la raccolta differenziata I dati dicono che il servizio funziona e ad oggi la raccolta per le frazioni di umido si attesta al 76,7%, grazie anche all'impegno dei collebeatesi. Inoltre, a breve verr introdotto presso l'area ecologica un sistema di accesso con carta regionale dei servizi per smaltire i rifiuti ingombranti



Notizie da Cronache
06/04/2022

Mani sui pascoli

Anche una malga valsabbina in concessione a una cooperativa laziale gi al centro di indagini per truffe in ambito agricolo

21/10/2021

Lieve scossa di terremoto

Si è avvertita questa mattina (giovedì) alle 11.24 nella bassa Valsabbia e Valtrompia. Epicentro fra Agnosine e Caino


25/08/2021

La truffa corre lungo il filo

Attenzione, dalla Polizia di Stato le raccomandazioni su episodi che si stanno intensificando e che prendono di mira soprattutto gli anziani

30/07/2021

Cade dall'albero, vola in elicottero

Stava sistemando la "posta" quando ha perso l'equilibrio ed è caduto per circa sei metri. Se l'è cavata con un ricovero in codice giallo al Civile di Brescia


17/06/2021

Disperso verso Paio

Un turista cremonese si perso mentre tornando dalla Corna Blacca cercava di raggiungere la Capanna Tita Secchi. E' stato recuperato con l'eliambulanza

31/05/2021

Colpito da un albero precipita nel torrente

Se l’è vista davvero brutta il 70 enne che a Valpiana Costorio stava tagliando un albero. A trarlo d’impaccio i Vigili del fuoco e gli uomini del Soccorso alpino

28/05/2021

Milano, i quartieri migliori in cui cercare casa da studenti

Milano, ogni anno, catalizza a sé molti studenti provenienti da ogni parte d'Italia

15/04/2021

Droga in casa, scattano le manette

E' successo a Lumezzane, coi carabinieri che ahnno rinvenuto la sostanza stupefacente grazie al supporto di un cane antidroga


03/04/2021

Spostamenti nel weekend lungo di Pasqua

Da sabato 3 a luned 5 aprile, tutta Italia, a prescindere dalla situazione epidemiologica, sar in zona rossa, ma con delle deroghe per le festivit pasquali. Ecco quali

23/02/2021

Brescia zona arancione «rafforzata»

Dalla Regione I dati mostrano che a Brescia evidente una terza ondata: il punto che va aggredito e su cui bisogna intervenire immediatamente

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier