Skin ADV
Venerdì 01 Luglio 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 
 
LANDSCAPE


MAGAZINE





13 Settembre 2012, 10.00

Pensieri&Parole

Percezione del dolore

di Itu
Il dolore uno dei sentimenti pi faticosi da decifrare, ci accompagna nella nascita e nella morte, forse il primo e l'ultimo che la nostra carne porter in viaggio.

 
Il dolore, come tutti i sentimenti, ha la peculiarità di manifestarsi sempre con sintomi che svelano la nostra più intima umanità.
Siccome sono impotente a prendere possesso del dolore altrui guardo all’effetto che ha su di me, dove risuona lo stridere della vita, dove si sente il corpo e la mente allo sbando.

Rimango basita dalle cicatrici sul corpo di chi dice di non aver sentito niente mentre si scottava cucinando, di chi per tenere lontano l’orrore del dolore lo sbeffeggia ridendo, della distanza che la nostra follia suggerisce in chi pensa che il premio sia l’opposto in allegrezza.

Il dolore non riconosciuto si appresta a lavorare più in fondo, proprio dove la mente scarta l’insidia dei suoi tentacoli.
Certo che è imbarazzante trovarsi di fronte a chi all’opposto riesce a sommergere di dilemma il suo prossimo per scaricare l’adrenalina di un dolore che si ritiene insopportabile.
 
Ancora ognuno che sente con i propri sensi accesi, a volte la cultura riesce a marginarlo con dei riti, i medici a controllarlo con medicinali, le parole e la fede a trascinarlo nello spirito.
Ancora ognuno di noi a scegliere, a cercare quel libero arbitrio che serbi qualcosa della nostra unicità.
 
Mi è capitato di guardare un film ieri sera in cui lo spunto doloroso era il rapporto tra una figlia quattordicenne stuprata e il padre che si danna a cercare rimedio al desiderio di vendetta che lo obbliga al ruolo di risentito a prendersi carico non suo.
Glielo spiega bene sua figlia nella scena finale che tanto è lei che deve sopravvivere, lei che non potrà far finta di niente ogni volta che dovrà fidarsi ancora di un uomo, che l’innominabile delitto è successo sulla sua carne, che niente sarà come prima.
 
Credo che salvifica sia la possibilità di sapere che quel dolore esiste ed ha cercato esattamente noi per esprimersi.
Tutto il resto è solo aria fritta.
 
Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/10/2012 08:00
Figli contesi Alla ricerca di un posto dove collocare il disagio, o meglio il dolore che un bambino affronta quando i genitori sono nella tempesta della vita.

15/06/2014 09:26
L'irrevocabile Alle donne la maternità insegna delle sfide che vanno oltre il dolore e le risorse idealizzate, c'è in gioco sempre qualcosa che emerge da lontano e dal più profondo dei mari


03/04/2012 10:00
La sensibilità Sempre la gioia e il dolore passano dapprima attraverso i sensi, poi per attraversare la vita ci vuole un p di coraggio.

14/08/2014 09:17
L'orrore dell'imperfezione E' un rischio ammettere la nostra inadeguatezza ad affrontare i tempi attuali, ma forse l'unico modo per prenderci una responsabilità nei confronti di aspettative altrimenti illusorie


25/11/2013 09:40
Quando la notte Con dolore prendo atto: sono una delle tante madri sbagliate, una mamma come tante a scelta tra di noi



Notizie da Pensieri e parole
26/02/2015

Cuore atletico

Come mai le diagnosi sulle donne sono spesso cotraddittorie e paradossali? Forse perchè ci sottoponiamo più spesso degli uomini a prevenzione?

14/01/2015

Vento a rovescio

A volte nella nostra valle angusta si insinua un vento birichino che apre il cielo ad uno scenario pieno di luce

27/10/2014

Cambio di stagione

 Cosa produce il passaggio di stagione quando luci e temperature sono fuori dalla norma? L'estate mancata nella valle che eco lascia nelle nostre anime?

09/10/2014

Il tempo dell'amore

 L'amore dura per sempre, anche quando si crede di decidere che tutto è finito: ma quello può essere un matrimonio.

21/09/2014

Biondo era e bello

Sto riscoprendo antichi autori di un recente passato, questo libro mi suggerisce di esplorare ancora tra gli scaffali della biblioteca

26/08/2014

Disguidi

Mi piacerebbe aver ricette da condividere ma è così complicato sopravvivere ai pasticci della vita


23/08/2014

Cha Cha Cha

E' bello stare dentro il cerchio della danza ma anche guardare da fuori, ballare è consapevolezza dell'armonia dei nostri movimenti


20/08/2014

R.D.C.

La matematica è un'opinione, così per tanti anni ho difeso il mio punto debole. Bastava però un insegnante che mi avrebbe chiarito cosa ancora potevo recuperare dalle mie difficoltà


14/08/2014

L'orrore dell'imperfezione

E' un rischio ammettere la nostra inadeguatezza ad affrontare i tempi attuali, ma forse l'unico modo per prenderci una responsabilità nei confronti di aspettative altrimenti illusorie


06/08/2014

Pomodori amorosi

C'è molto da imparare da un semplice piatto della tradizione, la sapienza e il cuore insieme sanno come interpretare la bontà


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier