Skin ADV
Mercoledì 19 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



30 Dicembre 2013, 11.15
Sarezzo
Storie

Il saretino Micheli nel ricordo di Mauthausen

di Andrea Alesci
Giovedì 2 gennaio il 50enne di Zanano Alberto Micheli partirà in sella alla sua bicicletta alla volta di Mauthausen, portando con sé una targa che ricorda quattro saretini la cui vita finì nel campo di concentramento
 
Partirà per dire come noi tutti siamo memoria, come la fiamma delle vite trascorse non possa estinguersi finché ci sarà qualcuno che ricorda.
 
Con questo intento il prossimo 2 gennaio il saretino Alberto Micheli salirà in sella alla sua bicicletta con un'unica meta davanti: Mauthausen.
 
Quella cittadina austriaca inevitabilmente consegnata alla Storia come terribile centro di detenzione e uccisione di vite umane, luogo nel quale sono state spezzate anche le vite di alcuni saretini.
 
Partirà in nome di Sarezzo e dei suoi caduti, portando con sé una targa commemorativa fatta incidere dal Comune di Sarezzo, percorrendo i 650 chilometri che separano il paese triumplino dalla meta austriaca. 
 
"Parto - racconta Alberto Micheli - perché nessuno possa dimenticare quel che accadde settant'anni fa, per non dimenticare quei quattro saretini i cui nomi campeggiano su un monumento davanti alle nostre scuole medie.
 
Farò circa 200 chilometri al giorno in sella alla mia bicicletta sino ad arrivare a Mauthausen, dove mi attende il capoconsole dell'ambasciata italiana di Linz. Una volta arrivato potrò consegnare insieme a lui la targa al capo del Memorial Mauthausen, che provvederà a installarla insieme alle altre presenti nel monumento eretto ai caduti di tutta Italia".
 
Un piccolo significativo gesto compiuto dal 50enne saretino in sella alla sua mountain bike, sfidando i rigori dell'inverno come già aveva fatto l'anno scorso puntando in direzione Nikolajewka, nell'anno del 70° anniversario della battaglia russa.
 
Per un viaggio fatto con l'appoggio degli alpini di Zanano, che lo sostengono insieme all'intera comunità saretina, perché rimanga sempre accesa la fiamma della memoria.
 

Nelle foto, dall'alto in basso: Alberto Micheli in posa con il sindaco Massimo Ottelli e il vicesindaco Giuseppe Paonessa; il 50enne saretino insieme alla fidata bicicletta; la targa commemorativa che porterà a Mauthausen.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/01/2014 10:30:00
Il racconto di Alberto Micheli nel viaggio verso Mauthausen Lo scorso 5 gennaio il 50enne saretino, dopo tre giorni in sella alla bicicletta, è giunto presso il lager austriaco ed ha consegnato la targa commemorativi di quattro compaesani che lì perirono. Qui il racconto di quest'intensa esperienza

23/12/2012 08:45:00
Il saretino Alberto Micheli sulle orme di Nikolajewka Giovedì 27 dicembre il 51enne Alberto Micheli prenderà un volo alla volta di Mosca, prima di percorrere a piedi centinaia di chilometri e attraversare i lughi dove trovarono la morte molti alpini italiani nella ritirata di Russia

16/06/2014 10:45:00
Un cicloviaggio per non dimenticare le atrocità dei lager Sabato 21 giugno dalla piazza di Sarezzo quattro triumplini partiranno per un viaggio alla volta di Cracovia, passando per i campi di Bolzano, Mauthausen, Hartheim, Auschwitz, Birkenau

09/12/2014 17:21:00
Alberto Angela venerdì a Sarezzo Il notissimo divulgatore scientifico e scrittore sarà a Sarezzo venerdì 12 dicembre e presenterà il suo ultimo libro

16/08/2012 08:15:00
Fra le perle della Toscana con il Comune di Sarezzo Il 2 e 3 ottobre è programmato un viaggio in Toscana tra Arezzo, Chianciano, Montepulciano e il piccolo gioiellino Pienza. Un viaggio da 260 euro con sistemazione in hotel 4 stelle con iscrizione fino a esaurimento posti



Notizie da Sarezzo
20/11/2018

Torna la magia del presepe vivente di Sarezzo

mercoledì 26 dicembre, domenica 30 dicembre e domenica 6 gennaio il gruppo Gstl allestirà come da tradizione la rappresentazione del presepe vivente in località Cave, con la partecipazione di oltre 100 personaggi e ambientazioni tipiche della Betlemme di Gesù


30/06/2015

Valle di Sarezzo in festa

Il Gruppo Salvaguardia Tradizioni Locali (GSTL) organizza la 37a edizione della "Festa del quartiere della Valle di Sarezzo", da venerdì 3 a domenica 12 luglio, presso l'area verde attrezzata in località Campei

30/06/2015

Cade in un dirupo col trial, recuperato di notte dal Soccorso alpino

È dovuto intervenire il Soccorso alpino per soccorrere un motociclista caduto ieri sera in un dirupo col suo trial in Val di Portegno, fra Sarezzo e Gardone Val Trompia

23/06/2015

Trasferta gardesana per «Anime»

Curato dal Gruppo Teatro e Musica dell’oratorio di Ponte Zanano, lo spettacolo teatral-musicale abdrà in scena domenica 28 all'Isola del Garda, alle 20 

18/06/2015

Rapina al supermercato, arrestato pregiudicato

Sorpreso a rubare in un supermercato di Villa Carcina, un pregiudicato marocchino residente a Sarezzo ha prima aggredito la titolare e poi è fuggito ma è stato presto rintracciato dai Carabinieri

 

16/06/2015

«Eve - cabaret femminicida»

Al termine della rassegna “Creatività al femminile”, domenica 21 giugno a Palazzo Avogadro a Sarezzo uno spettacolo per parlare con ironia di violenza sulle donne

15/06/2015

Spacciatori nella rete

E’ di due arresti e una denuncia in stato di libertà il bilancio di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti realizzato, nel fine settimana, dai Carabinieri della Compagnia di Gardone Val Trompia

14/06/2015

Ai Magli di Sarezzo, «La Biblioteca delle Favole»

Fino al 30 ottobre una mostra bibliografica dal titolo «La Biblioteca delle Favole» sarà visitabile al museo saretino. Protagonista è il tema dell'acqua 

13/06/2015

Scippo con strappo a Sarezzo

Colta di sorpresa alle spalle, la donna è stata strattonata ed è finita a terra. Solo escoriazioni le conseguenze. E' stata medicata all'ospedale di Gardone Valtrompia


11/06/2015

Buoni lavori, al via le domande

Dal 15 giugno al 3 luglio 2015 è possibile partecipare al bando pubblico "Lavoro accessorio", promosso dal Comune di Sarezzo in adesione al progetto della Provincia di Brescia.

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier