Skin ADV
Venerdì 07 Agosto 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



30 Marzo 2020, 11.33
Valtrompia
Emergenza Coronavirus

Fondi ai Comuni per buoni spesa

di Redazione
 Il governo ha assegnato dei fondi ai Comuni per l'emergenza alimentare per sostenere le famiglie rimaste senza possibilità di fare la spesa. Il riparto dei fondi in Valle Trompia

L'emergenza sanitaria scatenata dal Coronavirus,
con il conseguente stop dell'Italia intera, ha già fatto sentire la prima mazzata economica e sociale: dipendenti finiti in cassa integrazione, famiglie rimaste senza reddito, attività che hanno dovuto chiudere, negozi, bar, ristoranti, lasciando i titolari con le casse vuote.

È a rischio la tenuta sociale del Paese: ci sono famiglie, già in difficoltà da una crisi endemica, che non riescono a soddisfare il bisogno primario: quello del cibo.

Nuclei familiari che non riescono più a fare la spesa. È a loro, prima di tutto, che sono indirizzate le misure «contro l'emergenza alimentare» previste dal nuovo decreto Conte, firmato e annunciato sabato sera dal premier in una conferenza stampa.

Le risorse andranno direttamente ai Comuni. Si tratta di 4,3 miliardi di euro che anticiperanno il Fondo di solidarietà comunale (il 66% di quest'ultimo). A questa somma si aggiungono altri 400 milioni destinati ad aiutare quei cittadini che in questi giorni di emergenza «non hanno soldi per fare la spesa».

Con una ordinanza della Protezione civile «tale somma sarà incrementata con una anticipazione, a valere sulle risorse del secondo acconto del FSC», pari a 400 milioni «da destinare a misure urgenti di solidarietà alimentare per consentire alle persone in stato di bisogno di soddisfare i bisogni più urgenti ed essenziali, reintegrando il Fondo in sede di emanando nuovo decreto legge».

Alla fine nel Bresciano arriveranno 7 milioni e 352mila euro.

Ciascun Comune, è scritto nel documento, è autorizzato «all’acquisizione di buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali contenuti nell’elenco pubblicato da ciascun Comune nel proprio sito istituzionale» e «di generi alimentari o prodotti di prima necessità».

Per l’acquisto e la distribuzione dei bonus i Comuni «potranno avvalersi degli enti del Terzo Settore». La platea dei beneficiari sarà individuata dall’Ufficio dei Servizi sociali di ciascun Comune «tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno, con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico». Anche «il relativo contributo» sarà individuato dagli uffici comunali.

Questo il riparto dei fondi per i ciascun Comune della Valle Trompia:    

BOVEGNO 14.534,66
 
BOVEZZO 39.931,38
 
BRIONE 4.319,52
 
CAINO  12.192,52
 
COLLIO 14.728,00
 
CONCESIO  83.218,65
 
GARDONE VAL TROMPIA 63.373,59
 
IRMA  765,54
 
LODRINO  9.313,73
 
LUMEZZANE  117.323,61
 
MARCHENO 23.770,57
 
MARMENTINO  4.121,54
 
NAVE 57.203,88
 
PEZZAZE 9.004,56
 
POLAVENO  13.306,93
 
SAREZZO 70.452,48
 
TAVERNOLE SUL MELLA 7.016,27
 
VILLA CARCINA 57.496,32
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/06/2020 11:00
Spesa alimentare, - 12 MLD in 4 mesi di pandemia È il risultato del crollo dei pasti fuori casa in bar, ristoranti e pizzerie, che non è stato compensato dall’aumento di quelli domestici

06/12/2013 11:36
Buoni spesa in farmacia per i neonati di Bovezzo Domani alle ore 10 nella sala consiliare del municipio l'assessorato ai Servii sociali Patrizia Venturini e i gestori della farmacia consegneranno ai genitori dei neonati nel 2013 buoni da 150 euro da spendere presso la farmacia comunale

26/03/2020 15:52
Mascherine ai Comuni tramite la Protezione civile Grazie alla raccolta fondi AiutiAMObrescia sono giunte anche in Valle Trompia alcune mascherine per il personale della Protezione civile ma non solo

28/11/2014 16:21
Sabato la Colletta Alimentare Anche in alcuni supermercati della Valtrompia saranno presenti questo sabato, 29 novembre, i volontari per la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

21/11/2012 10:15
Dopo i fondi... la beffa Hanno ricevuto alcune centinaia di migliaia di euro per "mitigare" il disagio di essere Comuni di confine, ma non possono spenderli. Oggi Scalvini da Schifani



Notizie da Valtrompia
06/08/2020

Fondi per le strade agro-silvo-pastorali

Dalla Regione oltre 500 mila euro per le strade agro-silvo-pastorali della Valsabbia e dalla Val Trompia

22/07/2020

Una squadra al femminile per l'Academy Real Dor

Con l'intento di aprire al calcio femminile, iniziando con una squadra giovanile, l'associazione calcistica di Brescia organizza un Open Day per presentare il progetto, rivolto alle bambine nate dal 2013 al 2008


13/07/2020

Presentato il Listino dei valori degli immobili

Pubblicato da ProBrixia, è l'unico strumento ufficiale riportante dati reali e super partes, al servizio dei cittadini e dei professionisti di settore per Brescia e Provincia

02/07/2020

Biker caduto a Sant'Onofrio

Intervento congiunto del Soccorso Alpino della Valle Sabbia e della Valle Trompia per soccorrere un biker caduto sul sentiero 434 fra Nave e Lumezzane

01/07/2020

Mascherina ancora per due settimane

In Lombardia obbligo di mascherina fino al 14 luglio. Dal 10 luglio via libera a calcetto e discoteche. Fontana: “Fa caldo ma parere dei virologi è mantenere precauzioni”

24/06/2020

Il primo webinar sui temi di attualità dell'economia

Questo giovedì il Presidente di AIB Giuseppe Pasini dialogherà con il giornalista Ferruccio De Bortoli, ex direttore di Corriere della Sera e Sole 24 Ore. Gli incontri metteranno a confronto gli imprenditori bresciani con importanti ospiti dell’economia e del giornalismo italiano.

05/06/2020

Brescia, nel primo trimestre 2020 pesante caduta della produzione

Nel periodo tra gennaio e marzo, la variazione della produzione delle imprese manifatturiere bresciane è del -13,9% rispetto allo stesso periodo del 2019. Segnali negativi anche dall’artigianato manifatturiero

05/06/2020

Coldiretti, segnali positivi per un ritorno alla normalità

Dalla Bassa bresciana al lago di Garda, dalla Valcamonica alla Franciacorta, dopo l'emergenza gli agriturismi bresciani ripartono con impegno e passione per offrire ai visitatori il meglio del territorio in massima sicurezza

04/06/2020

La Valtrompia ad «Archivissima»

La mostra “Maternità, infanzia e leggi razziali dal dal 1926 al 1938”, digitalizzata grazie ad un laboratorio didattico, questo venerdì sera diventa un proposta dell’apprezzato festival torinese

04/06/2020

L'Ufficio Passaporti riparte con le prenotazioni

In Valsabbia la consegna dei passaporti già stampati nel periodo Covid avverrà tramite i Comandi territoriali dell’Arma dei Carabinieri

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier