Skin ADV
Domenica 28 Febbraio 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



05 Marzo 2020, 15.00
Valtrompia
Coronavirus

Scuole, ecco le norme del nuovo decreto

di Federica Ciampone
Il Dpcm firmato ieri dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte stabilisce la sospensione di tutte le attività didattiche fino al 15 marzo, con numerose disposizioni per il contrasto e il contenimento del coronavirus

Nel nuovo decreto riguardante le misure di contrasto e contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del coronavirus, firmato ieri dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, sono contenute numerose norme relative all’ambito scolastico.

Il Dpcm ha stabilito che fino al 15 marzo sono sospesi i servizi educativi per l’infanzia, le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché la frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, comprese le università e le istituzioni di alta formazione, di corsi professionali, master e università per anziani.

Risultano esclusi dalla sospensione solo i corsi post universitari e le attività di tirocinio connessi con l’esercizio di professioni sanitarie e quelle delle scuole dei ministeri dell’Interno e della Difesa.

Sospesi anche i viaggi d’istruzione, scambio o gemellaggio e le visite guidate e le uscite didattiche.

Nessuno, comunque, dovrà perdere l’anno. I dirigenti scolastici attiveranno, per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, modalità di didattica a distanza, avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità. Le università e le istituzioni, successivamente al ripristino dell’ordinaria funzionalità, assicureranno inoltre il recupero delle attività formative, curriculari e di ogni altra prova o verifica funzionale al completamento del percorso didattico.

Per quanto riguarda gli esami di maturità, come ha specificato il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia Giuseppe Bonelli, si attenderanno le indicazioni ministeriali, auspicando la presenza di alcune deroghe, per esempio in materia dei percorsi di alternanza scuola – lavoro, che per ovvi motivi sono stati interrotti.

Le attività di ricerca e tutti gli altri servizi agli studenti proseguiranno regolarmente, nel rispetto delle disposizioni del ministero della Salute.

Resta valida la regola secondo cui la riammissione alla scuola materna e alle scuole di ogni ordine e grado per assenze dovute a malattia infettiva soggetta a notifica obbligatoria di durata superiore a cinque giorni debba avvenire dietro presentazione di certificato medico, anche in deroga alle disposizioni vigenti.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/03/2020 09:00
Scuole chiuse per un'altra settimana A causa dell’emergenza Coronavirus in Lombardia, Veneto ed Emilia le attività didattiche rimangono sospese fino all’8 marzo. Prolungata anche la sospensione di eventi e manifestazioni per evitare gli assembramenti


04/05/2020 10:32
Fase 2 in pillole Cosa cambia da questo lunedì 4 fino a domenica 17 maggio? Fra Dpcm e ordinanze di Regione Lombardia ecco un piccolo sunto delle disposizioni

10/12/2020 11:00
Lombardia zona gialla da domenica Dal 13 dicembre allentamento delle restrizioni: ecco cosa cambia fino al 21 dicembre quando entra in vigore il cosiddetto "Dpcm Natale"

08/03/2020 08:12
Ecco il Decreto Vi proponiamo in allegato la forma definitiva del Decreto che stabilisce comportamenti sociali e pubblici da adottare in Lombardia e nelle altre 14 province e nel resto del Paese

18/11/2020 15:56
Prefettura, contatti da remoto e contrasto alla pandemia Attivata la possibilit per i cittadini di comunicare online con gli uffici del Broletto. Dal Prefetto un invito alle Forze di polizia a un tutoraggio e un accompagnamento al rispetto delle norme anticovid



Notizie da Valtrompia
24/02/2021

Webinar sulla Crescita strategica

I 4 appuntamenti online, promossi dal delegato a Credito, Finanza e Fisco di Confindustria Brescia, Paolo Streparava, inizieranno domani e proseguiranno sino al 18 marzo. Relatore degli incontri sar l'avvocato Giorgio Mariani


23/02/2021

Brescia zona arancione «rafforzata»

Dalla Regione I dati mostrano che a Brescia evidente una terza ondata: il punto che va aggredito e su cui bisogna intervenire immediatamente

18/02/2021

Presentato oggi «I.S.M.» Indice Sintetico Manifatturiero

Lo strumento, sviluppato dal Centro Studi di Confindustria Brescia in collaborazione con l'Universit Cattolica del Sacro Cuore, restituisce in un unico valore lo stato di salute delle societ di capitali attive nell'industria; pu essere applicato senza restrizioni geografiche a tutte le imprese manifatturiere

09/02/2021

435 mila euro per la Val Trompia

Anche l'ente valtrumplino è tra i beneficiari dello stanziamento di 10 milioni di euro per garantire il funzionamento delle 23 Comunità Montane lombarde nell'anno 2021

09/02/2021

A Brescia nel 2020 calo della produzione del 16,2%

Un risultato che risente della forte flessione del periodo marzo/aprile, che ha segnato in media valori inferiori di oltre il 50% rispetto al periodo pre Covid-19


03/02/2021

Vaccino anti Covid, dal 24 febbraio agli over 80

La fase 2 della campagna vaccinale in Lombardia scatter alla fine di febbraio con i pi anziani, poi ad altre categorie come forze dell'ordine e centri diurni. Coinvolta la Protezione civile regionale

02/02/2021

Sorteggiati i tre membri della Commissione di designazione

Estratti a sorte all'interno di una rosa di 9 nomi, presiederanno al corretto svolgimento dell'elezione del Presidente di Confindustria Brescia nel quadriennio 2021 - 2025


21/01/2021

Accordo sul Fondo Nuove Competenze

Siglato l'accordo territoriale tra Confindustria Brescia e sindacati L'intesa consente di accompagnare le imprese nel processo di adeguamento ai nuovi modelli organizzativi e produttivi, offrendo ai lavoratori l'opportunit di acquisire nuove e maggiori competenze professionali


16/01/2021

Lombardia in zona rossa

Da domenica 17 gennaio scattano le nuove restrizioni per spostamenti e aperture negozi e bar. Eccole nel dettaglio


14/01/2021

Export bresciano in Germania, bruciati oltre 400 milioni

Nei primi nove mesi del 2020 le vendite sono diminuite sensibilmente, in particolare nei comparti metalmeccanici. Crescono solo alimentari e bevande


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier