Skin ADV
Lunedì 25 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



11 Marzo 2013, 11.30
Valtrompia
Attualità

Lo slalom tra le buche della Sp 345

di Andrea Alesci
Come alla fine di ogni inverno le condizioni del manto stradale della strada provinciale della Valtrompia (come altre in tutta la provincia) è in condizioni drastiche, falcidiato da buche che mettono a repentaglio pneumatici, sospensioni e portafogli degli automobilisti
 
Vorrei ma non posso. Queste le secretate intenzioni di molti enti locali, tra cui la Provincia di Brescia.
 
A tenere banco, come ogni anno, nella fase di transizione dall'inverno alla primavera le strade provinciali che al primo innalzarsi della colonnina di mercurio diventano manti colabrodo.
 
Così è anche per quella Sp 345 che percorre tutta la Valtrompia sino su in alto, a San Colombano: strada martoriata da buche che talvolta diventano vere e proprie voragini createsi nel corso dell'inverno per effetto delle precipitazioni.
 
Buche che spesso diventano trappole per gli automobilisti, costretti a effettuare gimcane che salvino pneumatici e sospensioni da un fatale crack.
 
Buche già formatesi o (come si nota nelle fotografie) in procinto di formarsi lungo quelle venature che di qui a poco si trasformeranno in spaccature.
 
La soluzione sta nel tapparle con bitume freddo che possa ripristinare una condizione di scorrimento normale, almeno sino al prossimo inverno. La Provincia ha infatti previsto un dopppio turno di asfaltature ad aprile e in estate lungo le principali arterie, per un investimento totale di 6 milioni di euro.
 
Soldi che sono il vero snodo della questione, quel 'vorrei ma non posso' costituito dalla penuria di risorse che pare costringere l'ente provinciale a porre rimedio all'emergenza piuttosto che a una costante manutenzione che, forse, eviterebbe la formazione di strade a gruviera.
 
 
Nelle foto, dall'alto in basso: due immagini di buche in Alta Valle; una voragine a Cailina di Villa Carcina; il manto scoperchiato a Concesio.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/04/2015 11:38:00
Via le buche da strade e marciapiedi Sono in partenza una serie di asfaltature per sistemare il mando stradale di alcune vie e zone di Lumezzane a rischio per la circolazione dei veicoli e delle persone

21/04/2013 10:30:00
Sistemate le buche in Alta Valtrompia In questi giorni e anche in orario notturno è stata portata a termine dalla Provincia la prima tranche di interventi di riparazione delle buche sulle arterie bresciane, compresa quella della Valtrompia con lavori da Marcheno a Collio

13/06/2013 10:30:00
Quel dedalo di buche tra Marmentino e Irma La strada provinciale che collega i due comuni di Marmentino e Irma è piena di buche anche molto profonde e potenzialmente pericolose. Il sindaco Gabriele Zanolini, però, dichiara di aver già contattato chi di dovere

06/06/2012 10:15:00
Manutenzione sulle strade lumezzanesi A breve cominceranno i lavori di messa in sicurezza di alcune arterie urbane valgobbine, anche in seguito alla segnalazione di buche e avvallamenti da parte dei cittadini. Asfaltature alle quali il Comune destinerà 200mila euro

31/05/2015 08:00:00
Via le buche con il piano asfalti Prenderanno il via nelle prossime settimane le asfaltature di alcune vie di Lumezzane che presentano buche e dislivelli sulle carreggiate



Notizie da Valtrompia
23/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

18/05/2020

Fase 2 bis in pillole

Da questo lunedì 18 maggio riprendono in tutta Italia gran parte delle attività commerciali aperte al pubblico. In Lombardia permangono alcune restrizioni. Tornano anche le messe coi fedeli.

17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

12/05/2020

Ritornano le messe con i fedeli

A partire da lunedì 18 maggio sono di nuovo ammesse le celebrazioni con la presenza dei fedeli, rispettando le indicazioni del Protocollo firmato fra Governo e Cei. Ulteriori indicazioni dalla diocesi

12/05/2020

Una rilettura sapienziale dell'esperienza vissuta

È quanto chiede il Vescovo di Brescia, mons. Tremolada alle comunità della diocesi nel camino di ritorno alla normalità della vita delle parrocchie dopo la dura esperienza della pandemia

09/05/2020

Pasini: «Covid-19 e infortunio sul lavoro: una norma gravissima e anti-impresa»

La legislazione di emergenza epidemiologica da Covid-19 contiene una norma (art. 42, d.l. 18/2020) che equipara l’infezione da Coronavirus ad infortunio, se contratta in occasione di lavoro

09/05/2020

Ok a manutenzione e cura dei capanni da caccia

Una nota della Prefettura di Brescia conferma che fra le attività consentite nella Fase 2 rientrano anche quelle di pulizia delle aree degli appostamenti da caccia

09/05/2020

Sì agli sport individuali

La nuova ordinanza di Regione Lombardia consente fino al 17 maggio di praticare gli sport individuali all'aperto e all’interno di centri sportivi

08/05/2020

Vota i tuoi Luoghi del Cuore

FAI e Intesa Sanpaolo invitano i cittadini a partecipare alla decima edizione del censimento che mira a premiare i luoghi più votati - per ora solo via web - e a promuoverne gli interventi e i progetti di valorizzazione

04/05/2020

Fase 2 in pillole

Cosa cambia da questo lunedì 4 fino a domenica 17 maggio? Fra Dpcm e ordinanze di Regione Lombardia ecco un piccolo sunto delle disposizioni

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier