Skin ADV
Martedì 26 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



20 Agosto 2012, 09.00
Valtrompia
Servizi sociali

In dirittura d'arrivo i buoni sociali Civitas

di Vanessa Maggi
I contributi per l'assistenza a domicilio sono stati sbloccati dalal Regione tramite l'Asl di Brescia ed entro il 14 settembre verranno erogati dalla società Civitas sui conti correnti di chi ne aveva fatto richiesta
 
Pochi giorni fa avevamo dato notizia dei buoni sociali di un bando Civitas che ormai da più di cinque mesi la Regione non aveva ancora erogato.
 
Un contributo che andava a quelle famiglie che avevano fatto richiesta di un sostegno per l’assistenza a domicilio e poi lasciate in un fastidioso limbo di incertezze.
 
Ora il buono sociale è in dirittura d’arrivo, liquidato dall’Asl di Brescia alla Comunità montana di Valle Trompia che tramite Civitas provvederà all’accreditamento sui conti correnti di chi ne aveva fatto domanda entro il prossimo 14 settembre.
 
“Il grave ritardo nell’erogazione – dice il neopresidente Civitas, Agostino Damiolini – ha procurato certamente disagio nelle famiglie cui spettava da tempo, ma il problema non è dipeso dalla nostra volontà. Infatti, i fondi regionali dedicati ai buoni sociali (in totale sono 200 mila euro) possono essere liquidati da Civitas solo dopo l’assegnazione per mezzo di Asl Brescia”.
 
Un ritardo ora colmato, ma sintomo di una penuria di risorse che proprio per tale motivo al momento non vede la pubblicazione di alcun bando per l’anno 2012 da parte di Regione Lombardia. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/08/2012 09:30:00
Ancora niente contributi regionali per un bando Civitas Cinque mesi fa la lettera beffa arrivate alle famiglie triumpline che lo scorso 8 ottobre avevano fatto richiesta di sostegno per l'assistenza a domicilio. Civitas si sta muovendo perché la Regione trovi una soluzione entro fine mese

15/09/2013 10:00:00
Asl e Comunità montana per parlare di assistenza Civitas, Comunità montana, Asl e servizi sociali del Comune di Marcheno organizzano per famiglie e badanti dei comuni dell'Alta Valle un ciclo di incontri di preparazione all'assistenza a domicilio di malati che ne necessitano a vari livelli

21/07/2012 10:00:00
Nuovo presidente per Civitas Nuova guida per la società partecipata della Comunità Montana, Agostino Damiolini, di Concesio, sarà presidente di Civitas per i prossimi tre anni. Altre novità nel direttivo

23/06/2013 11:00:00
A Marcheno arrivano i primi fondi per la biblioteca Grazie alla Comunità montana verrà liquidato al Comune di Marcheno un primo blocco di fondi della Regione Lombardia, il 30% di un finanziamento per la realizzazione dei 12 alloggi Aler, della nuova biblioteca e degli spazi sociali del futuro stabile

18/08/2013 10:00:00
Civitas e Comunità montana in aiuto alle famiglie numerose Seguendo un decreto regionale, la Comunità montana di Valle Trompia e la società Civitas aprono un bando che rientra nelle iniziative di abbattimento dei costi dei servizi per le famiglie con un numero di figli pari o superiore a quattro e al di sotto di un certo reddito



Notizie da Valtrompia
23/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

18/05/2020

Fase 2 bis in pillole

Da questo lunedì 18 maggio riprendono in tutta Italia gran parte delle attività commerciali aperte al pubblico. In Lombardia permangono alcune restrizioni. Tornano anche le messe coi fedeli.

17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

12/05/2020

Ritornano le messe con i fedeli

A partire da lunedì 18 maggio sono di nuovo ammesse le celebrazioni con la presenza dei fedeli, rispettando le indicazioni del Protocollo firmato fra Governo e Cei. Ulteriori indicazioni dalla diocesi

12/05/2020

Una rilettura sapienziale dell'esperienza vissuta

È quanto chiede il Vescovo di Brescia, mons. Tremolada alle comunità della diocesi nel camino di ritorno alla normalità della vita delle parrocchie dopo la dura esperienza della pandemia

09/05/2020

Pasini: «Covid-19 e infortunio sul lavoro: una norma gravissima e anti-impresa»

La legislazione di emergenza epidemiologica da Covid-19 contiene una norma (art. 42, d.l. 18/2020) che equipara l’infezione da Coronavirus ad infortunio, se contratta in occasione di lavoro

09/05/2020

Ok a manutenzione e cura dei capanni da caccia

Una nota della Prefettura di Brescia conferma che fra le attività consentite nella Fase 2 rientrano anche quelle di pulizia delle aree degli appostamenti da caccia

09/05/2020

Sì agli sport individuali

La nuova ordinanza di Regione Lombardia consente fino al 17 maggio di praticare gli sport individuali all'aperto e all’interno di centri sportivi

08/05/2020

Vota i tuoi Luoghi del Cuore

FAI e Intesa Sanpaolo invitano i cittadini a partecipare alla decima edizione del censimento che mira a premiare i luoghi più votati - per ora solo via web - e a promuoverne gli interventi e i progetti di valorizzazione

04/05/2020

Fase 2 in pillole

Cosa cambia da questo lunedì 4 fino a domenica 17 maggio? Fra Dpcm e ordinanze di Regione Lombardia ecco un piccolo sunto delle disposizioni

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier