Skin ADV
Mercoledì 01 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



20 Agosto 2012, 09.00
Valtrompia
Servizi sociali

In dirittura d'arrivo i buoni sociali Civitas

di Vanessa Maggi
I contributi per l'assistenza a domicilio sono stati sbloccati dalal Regione tramite l'Asl di Brescia ed entro il 14 settembre verranno erogati dalla società Civitas sui conti correnti di chi ne aveva fatto richiesta
 
Pochi giorni fa avevamo dato notizia dei buoni sociali di un bando Civitas che ormai da più di cinque mesi la Regione non aveva ancora erogato.
 
Un contributo che andava a quelle famiglie che avevano fatto richiesta di un sostegno per l’assistenza a domicilio e poi lasciate in un fastidioso limbo di incertezze.
 
Ora il buono sociale è in dirittura d’arrivo, liquidato dall’Asl di Brescia alla Comunità montana di Valle Trompia che tramite Civitas provvederà all’accreditamento sui conti correnti di chi ne aveva fatto domanda entro il prossimo 14 settembre.
 
“Il grave ritardo nell’erogazione – dice il neopresidente Civitas, Agostino Damiolini – ha procurato certamente disagio nelle famiglie cui spettava da tempo, ma il problema non è dipeso dalla nostra volontà. Infatti, i fondi regionali dedicati ai buoni sociali (in totale sono 200 mila euro) possono essere liquidati da Civitas solo dopo l’assegnazione per mezzo di Asl Brescia”.
 
Un ritardo ora colmato, ma sintomo di una penuria di risorse che proprio per tale motivo al momento non vede la pubblicazione di alcun bando per l’anno 2012 da parte di Regione Lombardia. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/08/2012 09:30:00
Ancora niente contributi regionali per un bando Civitas Cinque mesi fa la lettera beffa arrivate alle famiglie triumpline che lo scorso 8 ottobre avevano fatto richiesta di sostegno per l'assistenza a domicilio. Civitas si sta muovendo perché la Regione trovi una soluzione entro fine mese

15/09/2013 10:00:00
Asl e Comunità montana per parlare di assistenza Civitas, Comunità montana, Asl e servizi sociali del Comune di Marcheno organizzano per famiglie e badanti dei comuni dell'Alta Valle un ciclo di incontri di preparazione all'assistenza a domicilio di malati che ne necessitano a vari livelli

21/07/2012 10:00:00
Nuovo presidente per Civitas Nuova guida per la società partecipata della Comunità Montana, Agostino Damiolini, di Concesio, sarà presidente di Civitas per i prossimi tre anni. Altre novità nel direttivo

23/06/2013 11:00:00
A Marcheno arrivano i primi fondi per la biblioteca Grazie alla Comunità montana verrà liquidato al Comune di Marcheno un primo blocco di fondi della Regione Lombardia, il 30% di un finanziamento per la realizzazione dei 12 alloggi Aler, della nuova biblioteca e degli spazi sociali del futuro stabile

18/08/2013 10:00:00
Civitas e Comunità montana in aiuto alle famiglie numerose Seguendo un decreto regionale, la Comunità montana di Valle Trompia e la società Civitas aprono un bando che rientra nelle iniziative di abbattimento dei costi dei servizi per le famiglie con un numero di figli pari o superiore a quattro e al di sotto di un certo reddito



Notizie da Valtrompia
30/03/2020

Fondi ai Comuni per buoni spesa

 Il governo ha assegnato dei fondi ai Comuni per l'emergenza alimentare per sostenere le famiglie rimaste senza possibilità di fare la spesa. Il riparto dei fondi in Valle Trompia

30/03/2020

I Comuni bresciani a sostegno del Made in Italy

Sono molti i Comuni che hanno accolto l’invito della Coldiretti a sostenere attraverso i social, con l’hashtag #mangiaitaliano, le produzioni agroalimentari italiane e locali, eccellenze da valorizzare soprattutto in questo momento di emergenza

29/03/2020

Bandiera a mezz'asta e un minuto di silenzio

L'invito del Presidente della Provincia di Brescia per questo martedì 31 marzo per i sindaci e per tutta la popolazione di osservare un minuto di silenzio a mezzogiorno per tutte le vittime del coronavirus


27/03/2020

«Corretti pagamenti e liquidità: due emergenze da affrontare»

I due temi sono al centro dei colloqui che l’Associazione Industriale Bresciana sta avendo con il sistema bancario locale e nazionale. Giuseppe Pasini (Presidente Aib): “Il tema dei pagamenti e della liquidità è oggi imprescindibile”

26/03/2020

Mascherine ai Comuni tramite la Protezione civile

Grazie alla raccolta fondi AiutiAMObrescia sono giunte anche in Valle Trompia alcune mascherine per il personale della Protezione civile ma non solo

23/03/2020

A Brescia continuano i controlli

Nel weekend appena trascorso sono state ben 180 le persone denunciate dai Carabinieri perché violavano le prescrizioni relative al Covid-19, circolando senza un valido motivo

23/03/2020

Nuove misure sulle attività produttive industriali e commerciali

La Prefettura di Brescia rende note le procedure per le comunicazioni delle richieste di prosecuzione delle attività filiera e a ciclo produttivo continuo

22/03/2020

Nuova stretta sulla Lombardia

L'ordinanza del presidente della Regione Attilio Fontana - in vigore a partire da oggi, 22 marzo - contiene misure ancora più stringenti per fermare il contagio da coronavirus. L'imperativo è agire nel minor tempo possibile

22/03/2020

Conte: «Chiuse tutte le attività produttive non necessarie»

L’annuncio del Governo è arrivato ieri sera. Chiusa ogni attività non necessaria, massimo ricorso allo smart working. Niente allarmismi, però: i supermercati rimangono aperti e saranno assicurati tutti i servizi pubblici essenziali

21/03/2020

Adunata nazionale a Rimini rinviata a ottobre

Lo ha deciso all’unanimità il Consiglio Direttivo Nazionale dell'Ana, riunito venerdì in videoconferenza. Il presidente Favero: «Prioritaria l’esigenza di tutelare la salute di tutti»
• Video


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier