Skin ADV
Mercoledì 15 Luglio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



24 Dicembre 2012, 10.00
Sarezzo
Cronaca

Ancora vandali al presepe di Sarezzo

di Andrea Alesci
Sabato sera alcuni vandali hanno preso di mira di nuovo l'area del presepe vivente in localit Prid, distruggendo cartelli e palizzate. Ieri i volontari hanno ripristinato subito l'ordine in vista della rappresentazione di S. Stefano, ma la sicurezza ormai vacillante
 
Soltanto poche settimane fa i volontari avevano finito di sistemare il presepe in Valle di Sarezzo che alcuni vandali mesi fa avevano danneggiato.
 
Ieri un nuovo tempestivo intervento da parte di Gstl (Gruppo salvaguardia tradizioni locali) e Ctvs (Comitato territoriale Valle di Sarezzo) per mettere ordine a un altro ignobile atto vandalico: infatti, sabato sera in un orario compreso tra le 18 e le 22 alcune persone hanno divelto palizzate e cartelli proprio in località Pridì, dove il giorno di Santo Stefano si terrà il primo dei due appuntamenti col presepe vivente.
 
Un atto di devastazione probabilmente interrotto da qualcuno sopraggiunto sul luogo e che ha messo in fuga i vandali, certamente l’ennesimo atto di inciviltà e segnale di una giustificabile preoccupazione dei cittadini che abitano nei dintorni.
 
Un gesto che è giunto dopo che in primavera dei vandali (gli stessi?) avevano bruciato e distrutto completamente la struttura che rappresenta il castello di re Erode, rimessa a nuovo proprio poche settimane fa.
 
Un alacre impegno da parte dei volontari, che anche ieri hanno subito provveduto a ristabilire l’ordine in tutta la zona, preparata con la consueta dovizia per accogliere i numerosissimi visitatori dell’imminente presepio vivente.
 
Tutto di nuovo al suo posto, ormai con quel pensiero fisso alla sicurezza del territorio che rimane un problema da risolvere.
 
Nelle foto, dall'alto in basso: l'area del presepe vivente alcune settimane fa, i precedenti lavori di ricostruzione del castello di Erode.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/12/2012 10:30:00
Così giunge il tempo del presepe vivente di Sarezzo Domenica 30 dicembre l'area in località Pridì e i tanti volontari impegnati dalle 14 allle 17 per animare il sentiero che sale fino ala grotta del Cuel, dove la Natività è rappresentata a rotazione da alcune famiglie della Valle di Sarezzo. Poi, si replicherà il 6 gennaio

05/01/2013 12:48:00
Arrivano i Magi al presepe vivente di Sarezzo Domenica 6 gennaio dalle ore 14 alle 17 si ripete l'appuntamento con il presepe vivente realizzato dai volontari di Gstl e Ctvs in Valle di Sarezzo. Per chi volesse c'è anche un bus navetta che parte ogni quindici minuti dalle scuole medie di via Verdi

25/12/2012 10:00:00
Sarezzo: nemmeno Natale ferma l'inciviltà Anche nella giornata della vigilia di Natale l'area dove domani verrà allestito il presepe vivente in Valle di Sarezo è stata presa di mira da pochi vandali con scritte oltraggiose, subito ripulite dai volontari. Il presidente del Gstl ha deciso per la denuncia ai carabinieri

19/12/2013 09:30:00
Torna la magia del presepe vivente di Sarezzo Giovedì 26 dicembre e lunedì 6 gennaio il gruppo Gstl allestirà come da tradizione la rappresentazione del presepe vivente in località Cave, con la partecipazione di oltre 100 personaggi e ambientazioni tipiche della Betlemme di Gesù

25/12/2011 11:00:00
La Natività nel presepe di Sarezzo Lunedì 26 dicembre e venerdì 6 gennaio si rinnova la tradizione del presepe allestito dai volontari del Ctvs dalle ore 14 alle 17 di concerto con Gstl e parrocchia di Sarezzo



Notizie da Sarezzo
03/07/2020

Rapina al bar, arrestato

Si è presentato travisato presso un bar di Sarezzo all'ora di chiusura per prendere l'incasso, ma la barista è riuscita a dare l'allarme

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del tiket. Quattro i firmatari valtrumplini

25/05/2020

Spaccio di coca, in due nei guai

Sono stati sorpresi lungo la ciclabile nel Comune di Sarezzo mentre cedevano ai clienti dosi occultate fra la vegetazione


12/03/2020

Omal, 50 mila euro per il Civile

L'azienda originaria della Val Trompia ha fatto un'importante donazione alla Fondazione Spedali Civili di Brescia per l’emergenza Coronavirus

13/01/2020

Don Aniello Manganiello, prete di frontiera

Il sacerdote campano, per diversi anni impegnato in una parrocchia del quartiere di Scampia a Napoli, sarà ospite questa settimana di alcune parrocchie e incontrerà gli studenti delle scuole valsabbine e della Val Trompia

 

28/12/2019

A Sarezzo la Natività vivente

Presepe vivente tra i più famosi della Lombardia, quello di Sarezzo offrirà ancora due rappresentazioni: questa domenica 29 dicembre e il 6 gennaio. A disposizione per visitarlo anche una navetta gratuita

06/11/2019

Intred, + 21,3% nei primi nove mesi dell'anno

Prosegue nel migliore di modi la crescita di Intred, l’operatore di telecomunicazioni bresciano, dal 2018 quotato sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana

26/10/2019

Controlli a tappeto

Questa notte è stato eseguito un servizio di controllo straordinario del territorio in ambito provinciale che ha interessato in particolare i territori delle compagnie carabinieri di Gardone VT e Salò.

20/11/2018

Torna la magia del presepe vivente di Sarezzo

mercoledì 26 dicembre, domenica 30 dicembre e domenica 6 gennaio il gruppo Gstl allestirà come da tradizione la rappresentazione del presepe vivente in località Cave, con la partecipazione di oltre 100 personaggi e ambientazioni tipiche della Betlemme di Gesù


30/06/2015

Valle di Sarezzo in festa

Il Gruppo Salvaguardia Tradizioni Locali (GSTL) organizza la 37a edizione della "Festa del quartiere della Valle di Sarezzo", da venerdì 3 a domenica 12 luglio, presso l'area verde attrezzata in località Campei

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier