Skin ADV
Mercoledì 27 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



10 Maggio 2012, 08.45
Lumezzane Valtrompia
Ambiente

«I colori del Gobbia» per un fiume più pulito

di Luigi Zanardelli
Sabato 12 maggio alle ore 14 il ritrovo presso via Levante a Lumezzane per pulire 400 metri in località Faidana del torrente che scende la Valgobbia verso Sarezzo. Un'iniziativa a cura di alcune associazioni lumezzanesi e aperta a tutti
 
Tutti possono fare, se vogliono. Basta armarsi di buona volontà, guanti, stivali, badili e sacchi neri per essere piccola ma decisiva parte di un’iniziativa che intende rendere migliore un pezzo di Valtrompia.
 
“I colori del Gobbia” è il titolo scelto dalle associazioni lumezzanesi per l’evento messo in programma sabato 12 maggio con l’intento di ripulire un tratto di 400 metri del torrente Gobbia in località Faidana.
 
Un corso d’acqua bistrattato senza scrupoli dalla cattiva ignoranza di molti, che per troppo tempo l’hanno preso per una discarica dove gettare residui di lavorazioni industriali, oggetti e spazzatura.
 
Un’iniziativa che prenderà il via sabato alle ore 14 per volontà di Protezione civile di Lumezzane, cooperativa “Il mosaico”, ColChIdea, Boyzone, Amici dell’arte, PhotoClub Lumezzane, Agesci, biblioteca civica “Felice Saleri”, Generazione Lumezzanese, Consulta sociale, Cif, Cai, Fagi di Eva, Rugby Lumezzane, Gaim, Il delfino onlus, Croce Bianca Lumezzane, Gpm, cooperativa “La fontana”, Anc, “Il mondo in casa” e gli assessorati a Servizi sociali, Cultura e Ambiente.
 
Una giornata di sensibilizzazione ecologica divisa in due momenti: alle ore 9 la parte riservata alle scuole valgobbine, con le proposte fatte dai ragazzi di elementari e medie per la pulizia dei parchi pubblici di Fontana, Piatucco, Sant’Apollonio, San Sebastiano e quella delle vie vicino all’istituto di Rossaghe sotto la supervisione dei volontari della Protezione civile.
 
Alle ore 14 invece il coinvolgimento della cittadinanza e di tutti i valtrumplini che volessero aderire all’iniziativa, con il ritrovo in via Levante in prossimità del ponticello. Armati di guanti in gomma e stivali (da procurarsi autonomamente), verranno formati piccoli gruppi accompagnati da un rappresentante della Protezione civile. In caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata a sabato 19 maggio.
 
Se non bastano le centraline Arpa, i controlli della polizia, le segnalazioni dei privati, forse l'iniziativa volontaria può fare qualche passo in più per cambiare la testa di chi non ha a cuore il proprio paese.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/04/2012 09:00:00
Gli studenti si mobilitano per il Gobbia All'interno del progetto "Vol-arte 2" diverse associazioni lumezzanesi stanno promuovendo nelle scuole la giornata del 12 maggio "I colori del Gobbia". A parlarcene è Emilio Gozzini, presidente della Protezione civile di Lumezzane

31/03/2014 10:30:00
La Protezione civile di Lumezzane lungo il Gobbia Ieri si è aperto il primo dei tre cantieri programmati dal gruppo di volontari lumezzanesi lungo il torrente che scende verso il Mella, liberando l'alveo da alcune piante

03/08/2012 10:30:00
Il Gobbia avvelenato dopo l'incendio alla Pbb Nella notte tra sabato e domenica un corto circuito ha scatenato l'incendio presso la ditta lumezzanese specializzata in galvanica. Acqua degli idranti e sostanze chimiche sono penetrate nel sottostante torrente Gobbia

13/04/2014 13:14:00
Torrente Gobbia schiumoso a Sarezzo Le foto giunte in redazione dal quartiere saretino della Valgobbia evidenziano un nuovo sversamento avvenuto stamattina nelle acque del bistrattato torrente 

13/10/2012 10:30:00
Sarezzo: il torrente Gobbia è diventato rosso Ieri nel tratto finale al Crocevia di Sarezzo si è verificato per la terza volte in tre settimane un inquinamento delle acque, diventate color della ruggine. La popolazione ora chiede un fermo intervento contro le azioni criminose degli sversatori



Notizie da Valtrompia
23/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

18/05/2020

Fase 2 bis in pillole

Da questo lunedì 18 maggio riprendono in tutta Italia gran parte delle attività commerciali aperte al pubblico. In Lombardia permangono alcune restrizioni. Tornano anche le messe coi fedeli.

17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

12/05/2020

Ritornano le messe con i fedeli

A partire da lunedì 18 maggio sono di nuovo ammesse le celebrazioni con la presenza dei fedeli, rispettando le indicazioni del Protocollo firmato fra Governo e Cei. Ulteriori indicazioni dalla diocesi

12/05/2020

Una rilettura sapienziale dell'esperienza vissuta

È quanto chiede il Vescovo di Brescia, mons. Tremolada alle comunità della diocesi nel camino di ritorno alla normalità della vita delle parrocchie dopo la dura esperienza della pandemia

09/05/2020

Pasini: «Covid-19 e infortunio sul lavoro: una norma gravissima e anti-impresa»

La legislazione di emergenza epidemiologica da Covid-19 contiene una norma (art. 42, d.l. 18/2020) che equipara l’infezione da Coronavirus ad infortunio, se contratta in occasione di lavoro

09/05/2020

Ok a manutenzione e cura dei capanni da caccia

Una nota della Prefettura di Brescia conferma che fra le attività consentite nella Fase 2 rientrano anche quelle di pulizia delle aree degli appostamenti da caccia

09/05/2020

Sì agli sport individuali

La nuova ordinanza di Regione Lombardia consente fino al 17 maggio di praticare gli sport individuali all'aperto e all’interno di centri sportivi

08/05/2020

Vota i tuoi Luoghi del Cuore

FAI e Intesa Sanpaolo invitano i cittadini a partecipare alla decima edizione del censimento che mira a premiare i luoghi più votati - per ora solo via web - e a promuoverne gli interventi e i progetti di valorizzazione

04/05/2020

Fase 2 in pillole

Cosa cambia da questo lunedì 4 fino a domenica 17 maggio? Fra Dpcm e ordinanze di Regione Lombardia ecco un piccolo sunto delle disposizioni

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier