Skin ADV
Domenica 31 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 


 



21 Settembre 2011, 12.11
Irma Caino Lodrino Valtrompia
Anziani

Assistenza a Casa, ma con meno risorse

di Flavia Bolis - Giornale di Brescia
È Caino il Comune della Comunità montana che ha percentualmente il minor numero di anziani, mentre Irma è quello che detiene la quota più alta.
 
Su 155 abitanti, a Irma, 35 sono ultra 65enni, pari al 23 per cento, mentre 9 sono i bambini fra zero e sei anni, 12 quelli fino a 15 anni.
A Caino la percentuale degli anziani si attesta a quota 13 per cento, mentre dei 2.064 abitanti ben 357 sono i cittadini in età compresa fra zero e quattordici anni.
Per quanto riguarda il resto della valle del Mella la percentuale oscilla fra il 15 e il 21 per cento.
Ad eccezione di Lodrino, dove la quota di popolazione anziana è del 15 per cento, nel resto dei Comuni dell'alta valle la percentuale si attesta, punto più punto meno, attorno ai 20 punti percentuali. 
 
È una situazione demografica, questa, a cui la Comunità montana guarda con grande attenzione e per la quale ha avviato già da qualche anno una politica diffusa di assistenza domiciliare associata che arriva laddove l'ente locale da solo non potrebbe per oggettive limitazioni: ancora di più, sottolineano gli amministratori, in questi momenti di grave difficoltà.
 
«Noi - dice in proposito l'assessore alle Politiche sociali Andrea Porteri - anche guardando a questi numeri stiamo lavorando a tutto campo affinché siano al primo posto la permanenza nel contesto familiare d'origine e il mantenimento di una vita di relazione attiva attraverso il sostegno alla domiciliarità dell'anziano. Guardiamo con particolare attenzione - prosegue - alla non autosufficienza anche mediante il potenziamento del servizio di assistenza domiciliare in orario serale e festivo». 
 
Per la Comunità montana, in questo caso, è strategica l'integrazione tra i servizi sociali e quelli sanitari allo scopo di assicurare e qualificare l'offerta in rete attraverso il perseguimento di una effettiva integrazione socio-sanitaria mediante l'individuazione di interconnessioni e strumenti di lavoro: insomma, indispensabile è la creazione di una rete solidale che sia realmente presente laddove vi è un bisogno. 
 
Per questo l'ente comunitario trumplino si propone come realtà capofila nel nuovo Piano di zona, mentre assegna a Civitas, la partecipata della Comunità e dei singoli Comuni, il ruolo di braccio operativo pure con un occhio alla diminuzione delle risorse.
Queste ultime per il prossimo anno, secondo le previsioni, dovrebbero attestarsi attorno ai due milioni di euro, cioè quasi 900.000 euro in meno rispetto, per esempio, al 2009. 
 
Una perdita secca per l'ente comunitario, che però non deve trasformarsi in una diminuzione della qualità del servizio, soprattutto per i Comuni più piccoli, ma non solo per quelli.
L'obiettivo principale rimane la garanzia di pari opportunità di accesso ai servizi, «un obiettivo - specifica l'assessore Porteri - che abbiamo sempre perseguito e raggiunto. Fin dal 2001, anno dal quale il nostro ente ha in capo la gestione dei servizi sociali affidata dai Comuni».
 
Flavia Bolis

 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/11/2019 08:44:00
Una nuova rete di assistenza agli anziani L’invecchiamento della popolazione e la riduzione delle persone che forniscono assistenza aprono alcuni interrogativi sul futuro dei servizi per anziani


25/07/2013 09:40:00
Calura e disagi: un numero attivo per la Valle Esplode il caldo e con esso la preoccupazione per la salute degli anziani della Valtrompia. Attivato anche quest'anno fino al 15 settembre il numero 030.827379 per le emergenze, grazie alla sinergia di diversi enti locali e della Regione

15/09/2013 10:00:00
Asl e Comunità montana per parlare di assistenza Civitas, Comunità montana, Asl e servizi sociali del Comune di Marcheno organizzano per famiglie e badanti dei comuni dell'Alta Valle un ciclo di incontri di preparazione all'assistenza a domicilio di malati che ne necessitano a vari livelli

06/01/2014 09:45:00
Associazioni gardonesi: un servizio indispensabile In tempi di crisi e con sempre meno risorse, il Comune di Gardone riconosce l'importanza fondamentale delle associazioni del territorio, che riescono a tamponare i disagi dei concittadini: pacchi alimentari, trasporto di anziani e disabili, animazione per i ragazzi

03/07/2012 08:00:00
Attivo un numero per l’emergenza caldo in Valle Una proposta a cui aderisce l'intera Valtrompia, portata avanti con il sostegno della Regione e dell'Asl: è stato attivato un numero disponibile 24 ore al giorno per gli anziani colpiti dall'afa



Notizie da Irma
30/12/2019

Nuovi Atm Postamat nel bresciano

 Anche in Valtrompia nuovi sportelli automatici di Poste Italiane in due piccoli comuni, secondo il piano strategico ideato per le realtà più periferiche

24/05/2015

Irma approva l'accordo per la Polizia Locale

Mancava all'appello solo il più piccolo dei comuni della Valtrompia, che ha recentemente approvato la convenzione con Marcheno e altri per un importante servizio

13/04/2015

Marcheno capofila per la Polizia Locale

Nuovi accordi per il servizio di Polizia Locale sono stati approvati da Marcheno e coinvolgeranno altri comuni dell'Alta Valle



10/04/2015

A Irma la prova dei cani da lepre

Per oggi, domani e domenica, a Irma è stata organizzata una prova di lavoro per cani da seguita su lepre. Aperte le strade agro-silvo-pastorali 

04/04/2015

Anche a Irma, domande aperte per la Dote Scuola

Anche il più piccolo dei comuni della Valle del Mella aderisce a Dote Scuola, per contributi all'acquisto di libri e dotazioni tecnologiche dei suoi studenti 

17/03/2015

Irma festeggia San Giovanni

Quella di giovedì sarà una giornata speciale per la comunità di Irma: si festeggia San Giovanni con l'inaugurazione di un dipinto a lui dedicato 

03/02/2015

Sabato l'ottava «CiaspolArio»

Organizzata dalla Polisportiva Marmentino, è in programma sabato 7 febbraio l’ottava CiaspolArio con partenza alle 15.30 dalla località Vaghezza. E all’arrivo assaggi gastronomici e uno spettacolo pirotecnico

27/01/2015

Servizi associati, nuove convenzioni con la Comunità Montana

I dieci Comuni valtrumplini con meno di 3mila abitanti hanno sottoscritto convenzioni con la comunità montana per la gestione associata delle funzioni come stabilito per legge

24/01/2015

Riaperta la strada tra Irma e Marmentino

Da ieri è stato ristabilito il collegamento tra i comuni di Marmentino e Irma: la strada provinciale 53 è stata risistemata dopo la frana di novembre 

15/11/2014

Irma isolata causa frane

La Provinciale numero 53 è stata chiusa a causa di due diversi movimenti franosi. Unica alternativa una vecchia mulattiera da percorrere a piedi. La pioggia attesa per queste ore non lascia ben sperare


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier