Skin ADV
Mercoledì 05 Agosto 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



12 Ottobre 2011, 16.43
Gardone VT Lumezzane Sarezzo Valtrompia
Progetti

Le «GenerAzioni» straniere

di Andrea Alesci
E' partito il progetto biennale finanziato in parte da Fondazione Cariplo e che coinvolge tre istituti della Valle (Gardone, Sarezzo, Lumezzane), pi Collegamento territoriale intercultura e cooperativa "Il mosaico"
 
Con l’incontro formativo “Modelli educativi e intercultura” rivolto tenutosi giovedì 6 ottobre all’istituto “Primo Levi” di Sarezzo e rivolto a insegnanti e operatori socio-educativi della Valtrompia è partito ufficialmente il progetto “GenerAzioni”, avviato dopo che il ministero della Pubblica istruzione ha riconosciuto la Valle del Mella come “area a forte processo migratorio” (17% della popolazione scolastica 2010 costituita da alunni stranieri).
 
“Il progetto – spiega Valter Tanghetti della cooperativa sociale ‘Il mosaico’ – è nato dalla collaborazione in rete fra gli istituti superiori ‘C. Beretta’ di Gardone (ente capofila), ‘P. Levi’ di Sarezzo, ‘F. Moretti’ e ‘V. Bachelet’ di Lumezzane (sede del Collegamento territoriale intercultura di Valle), la nostra cooperativa oltre a Fondazione Cariplo e Comunità montana. Un progetto di grossa portata (costo complessivo 100mila euro, di cui 60mila finanziati da Cariplo) che durerà due anni, coinvolgendo gli istituti valligiani in due macro aree di lavoro: lo sviluppo di una proficua relazione scuola-famiglia e una serie di percorsi educativi di cittadinanza attiva e globale”.
 
Negli istituti coinvolti la percentuale di studenti stranieri si attesta attorno al 14%, con ben 20 nazionalità presenti, portando con sé pluralità, ricchezza e complessità che vanno gestite. Le finalità del progetto, coerenti con quelle indicate dal bando della Fondazione Cariplo “Promuovere percorsi di integrazione interculturale tra scuola e territorio” mirano a promuovere la socializzazione dei ragazzi a scuola e nel tempo extra-scolastico, favorire lo sviluppo di relazioni tra studenti italiani e stranieri e tra le loro famiglie, stimolare esperienze di cittadinanza attiva.
 
Spalmato sugli anni 2011/2012 e 2012/2013, “GenerAzioni” si articola in sei azioni che seguono alcune prassi operative e valorizzano figure professionali presenti nella scuola e nel territorio, come quella del mediatore linguistico-culturale.
 
“La mediazione – spiega Enrica Coccoli, referente del Cti (Centro territoriale intercultura, ndr) – servirà a rendere autorevole e riconosciuta la voce della scuola nei confronti di genitori di studenti stranieri, che spesso non vogliono essere coinvolti nella vita scolastica dei figli. Con questo progetto potremo disporre di 200 ore di mediazione, avendo l’opportunità di iniziare a rendere saldo un rapporto fra scuola e famiglie di questi ragazzi di una prima generazione che sta cambiando la nostra società”.
 
Oltre al supporto del mediatore, verranno attivati un servizio di counseling interculturale e altre quattro azioni. “Importante – spiega la professoressa Maria D’Abrosca, referente per il ‘Primo Levi’ di Sarezzo – sarà la formazione in rete rivolta a insegnanti e operatori sociali sui diversi modelli educativi delle persone provenienti da Paesi stranieri; poi l’attivazione di alcuni percorsi guidati, fra cui le visite alla mostra itinerante per le varie scuole ‘Ritorno a Timbuctù’, i laboratori interculturali per ragazzi e adulti, gruppi di parola e confronto. Creeremo un gruppo ‘multiculturale’ di ragazzi che possano svoglere il ruolo di ‘facilitatori culturali’ rispetto alle iniziative scolastiche e del territorio; infine, faremo partire un percorso socio-educativo dall’apprendimento dello sport e delle regole del cricket”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/12/2013 10:30
Il 'Primo Levi' partecipa al progetto mondiale 'Inside Out' Per le vie di Sarezzo e Lumezzane campeggiano poster in bianco e nero con visi di persone comuni fotografate dagli studenti dell'istituto "Primo Levi" per il progetto "Inside Out" sui diritti di cittadinanza dei minori nati in Italia da genitori stranieri

03/05/2013 11:00
Il progetto «Comenius» con gli studenti di Sarezzo In questi giorni i ragazzi tedeschi di una scuola di Dortmund sono in visita al Primo Levi di Sarezzo e torneranno in Valle a giugno per trascorrere una settimana presso "Lo stallino" di Caregno nell'ambito di un progetto europeo di scambio culturale

27/05/2013 10:30
«Gener.Action», un magazine triumplino sull'intercultura La settimana scorsa stato ufficialmente presentato "Inteculture Gener.Action", la rivista realizzata come obiettivo finale del progetto "GenerAzioni" da una redazione di sette studenti degli istituti di Sarezzo, Gardone e Lumezzane

12/10/2012 09:00
A Sarezzo altri due incontri del progetto «GenerAzioni» Dopo l'esordio di ieri, il percorso di formazione pensato per insegnanti e operatori culturali al "Primo Levi" di Sarezzo proseguir l'8 novembre e il 6 dicembre con appuntamenti su Africa anglofona e Senegal

03/10/2012 09:00
Il «Primo Levi» di Sarezzo in un progetto internazionale L'istituto saretino protagonista di un progetto di respiro internazionale (Comenius) che vede coinvolte una scuola di Valladolid e una di Dortmund, insieme alla cooperativa "Il Graffio" e riguarder due classi quarte dell'indirizzo socio-sanitario



Notizie da Sarezzo
03/07/2020

Rapina al bar, arrestato

Si è presentato travisato presso un bar di Sarezzo all'ora di chiusura per prendere l'incasso, ma la barista è riuscita a dare l'allarme

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del tiket. Quattro i firmatari valtrumplini

25/05/2020

Spaccio di coca, in due nei guai

Sono stati sorpresi lungo la ciclabile nel Comune di Sarezzo mentre cedevano ai clienti dosi occultate fra la vegetazione


12/03/2020

Omal, 50 mila euro per il Civile

L'azienda originaria della Val Trompia ha fatto un'importante donazione alla Fondazione Spedali Civili di Brescia per l’emergenza Coronavirus

13/01/2020

Don Aniello Manganiello, prete di frontiera

Il sacerdote campano, per diversi anni impegnato in una parrocchia del quartiere di Scampia a Napoli, sarà ospite questa settimana di alcune parrocchie e incontrerà gli studenti delle scuole valsabbine e della Val Trompia

 

28/12/2019

A Sarezzo la Natività vivente

Presepe vivente tra i più famosi della Lombardia, quello di Sarezzo offrirà ancora due rappresentazioni: questa domenica 29 dicembre e il 6 gennaio. A disposizione per visitarlo anche una navetta gratuita

06/11/2019

Intred, + 21,3% nei primi nove mesi dell'anno

Prosegue nel migliore di modi la crescita di Intred, l’operatore di telecomunicazioni bresciano, dal 2018 quotato sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana

26/10/2019

Controlli a tappeto

Questa notte è stato eseguito un servizio di controllo straordinario del territorio in ambito provinciale che ha interessato in particolare i territori delle compagnie carabinieri di Gardone VT e Salò.

20/11/2018

Torna la magia del presepe vivente di Sarezzo

mercoledì 26 dicembre, domenica 30 dicembre e domenica 6 gennaio il gruppo Gstl allestirà come da tradizione la rappresentazione del presepe vivente in località Cave, con la partecipazione di oltre 100 personaggi e ambientazioni tipiche della Betlemme di Gesù


30/06/2015

Valle di Sarezzo in festa

Il Gruppo Salvaguardia Tradizioni Locali (GSTL) organizza la 37a edizione della "Festa del quartiere della Valle di Sarezzo", da venerdì 3 a domenica 12 luglio, presso l'area verde attrezzata in località Campei

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier