Skin ADV
Mercoledì 03 Marzo 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



12 Ottobre 2011, 16.43
Gardone VT Lumezzane Sarezzo Valtrompia
Progetti

Le «GenerAzioni» straniere

di Andrea Alesci
E' partito il progetto biennale finanziato in parte da Fondazione Cariplo e che coinvolge tre istituti della Valle (Gardone, Sarezzo, Lumezzane), pi Collegamento territoriale intercultura e cooperativa "Il mosaico"
 
Con l’incontro formativo “Modelli educativi e intercultura” rivolto tenutosi giovedì 6 ottobre all’istituto “Primo Levi” di Sarezzo e rivolto a insegnanti e operatori socio-educativi della Valtrompia è partito ufficialmente il progetto “GenerAzioni”, avviato dopo che il ministero della Pubblica istruzione ha riconosciuto la Valle del Mella come “area a forte processo migratorio” (17% della popolazione scolastica 2010 costituita da alunni stranieri).
 
“Il progetto – spiega Valter Tanghetti della cooperativa sociale ‘Il mosaico’ – è nato dalla collaborazione in rete fra gli istituti superiori ‘C. Beretta’ di Gardone (ente capofila), ‘P. Levi’ di Sarezzo, ‘F. Moretti’ e ‘V. Bachelet’ di Lumezzane (sede del Collegamento territoriale intercultura di Valle), la nostra cooperativa oltre a Fondazione Cariplo e Comunità montana. Un progetto di grossa portata (costo complessivo 100mila euro, di cui 60mila finanziati da Cariplo) che durerà due anni, coinvolgendo gli istituti valligiani in due macro aree di lavoro: lo sviluppo di una proficua relazione scuola-famiglia e una serie di percorsi educativi di cittadinanza attiva e globale”.
 
Negli istituti coinvolti la percentuale di studenti stranieri si attesta attorno al 14%, con ben 20 nazionalità presenti, portando con sé pluralità, ricchezza e complessità che vanno gestite. Le finalità del progetto, coerenti con quelle indicate dal bando della Fondazione Cariplo “Promuovere percorsi di integrazione interculturale tra scuola e territorio” mirano a promuovere la socializzazione dei ragazzi a scuola e nel tempo extra-scolastico, favorire lo sviluppo di relazioni tra studenti italiani e stranieri e tra le loro famiglie, stimolare esperienze di cittadinanza attiva.
 
Spalmato sugli anni 2011/2012 e 2012/2013, “GenerAzioni” si articola in sei azioni che seguono alcune prassi operative e valorizzano figure professionali presenti nella scuola e nel territorio, come quella del mediatore linguistico-culturale.
 
“La mediazione – spiega Enrica Coccoli, referente del Cti (Centro territoriale intercultura, ndr) – servirà a rendere autorevole e riconosciuta la voce della scuola nei confronti di genitori di studenti stranieri, che spesso non vogliono essere coinvolti nella vita scolastica dei figli. Con questo progetto potremo disporre di 200 ore di mediazione, avendo l’opportunità di iniziare a rendere saldo un rapporto fra scuola e famiglie di questi ragazzi di una prima generazione che sta cambiando la nostra società”.
 
Oltre al supporto del mediatore, verranno attivati un servizio di counseling interculturale e altre quattro azioni. “Importante – spiega la professoressa Maria D’Abrosca, referente per il ‘Primo Levi’ di Sarezzo – sarà la formazione in rete rivolta a insegnanti e operatori sociali sui diversi modelli educativi delle persone provenienti da Paesi stranieri; poi l’attivazione di alcuni percorsi guidati, fra cui le visite alla mostra itinerante per le varie scuole ‘Ritorno a Timbuctù’, i laboratori interculturali per ragazzi e adulti, gruppi di parola e confronto. Creeremo un gruppo ‘multiculturale’ di ragazzi che possano svoglere il ruolo di ‘facilitatori culturali’ rispetto alle iniziative scolastiche e del territorio; infine, faremo partire un percorso socio-educativo dall’apprendimento dello sport e delle regole del cricket”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/12/2013 10:30
Il 'Primo Levi' partecipa al progetto mondiale 'Inside Out' Per le vie di Sarezzo e Lumezzane campeggiano poster in bianco e nero con visi di persone comuni fotografate dagli studenti dell'istituto "Primo Levi" per il progetto "Inside Out" sui diritti di cittadinanza dei minori nati in Italia da genitori stranieri

03/05/2013 11:00
Il progetto «Comenius» con gli studenti di Sarezzo In questi giorni i ragazzi tedeschi di una scuola di Dortmund sono in visita al Primo Levi di Sarezzo e torneranno in Valle a giugno per trascorrere una settimana presso "Lo stallino" di Caregno nell'ambito di un progetto europeo di scambio culturale

27/05/2013 10:30
«Gener.Action», un magazine triumplino sull'intercultura La settimana scorsa stato ufficialmente presentato "Inteculture Gener.Action", la rivista realizzata come obiettivo finale del progetto "GenerAzioni" da una redazione di sette studenti degli istituti di Sarezzo, Gardone e Lumezzane

12/10/2012 09:00
A Sarezzo altri due incontri del progetto «GenerAzioni» Dopo l'esordio di ieri, il percorso di formazione pensato per insegnanti e operatori culturali al "Primo Levi" di Sarezzo proseguir l'8 novembre e il 6 dicembre con appuntamenti su Africa anglofona e Senegal

03/10/2012 09:00
Il «Primo Levi» di Sarezzo in un progetto internazionale L'istituto saretino protagonista di un progetto di respiro internazionale (Comenius) che vede coinvolte una scuola di Valladolid e una di Dortmund, insieme alla cooperativa "Il Graffio" e riguarder due classi quarte dell'indirizzo socio-sanitario



Notizie da Lumezzane
02/12/2020

«Lamby & Franca» cedesi

Franca e Lamberto cedono, vicini alla pensione, la loro storica ed avviatissima attività in Agnosine. L’ideale per chi intende abbinare la vendita di generi alimentari alla preparazione di piatti da asporto


24/11/2020

Vaccinazioni antinfluenziali a Lumezzane

Il Comune ha reso noto le modalità di accesso per i cittadini ultrasessanticinquenni o affetti da malattie croniche o dal medico curante o tramite i servizi offerti da Asst Spedali Civili

29/08/2020

Trovato senza vita

Anche l'ultimo barlume di speranza risultato vano. Il 57enne di Lumezzane che mancava da casa da quattro giorni stato ritrovato, purtroppo senza vita.
Aggiornamento ore 13



02/07/2020

Biker caduto a Sant'Onofrio

Intervento congiunto del Soccorso Alpino della Valle Sabbia e della Valle Trompia per soccorrere un biker caduto sul sentiero 434 fra Nave e Lumezzane

11/06/2020

L'urto poi le fiamme

Sequenza terribile per un frontale avvenuto sotto la prima delle gallerie che da Agnosine portano al Passo del Cavallo. Le due persone coinvolte sono state salvate dai primi ad accorrere

 


15/05/2020

Cromo nel tombino, nei guai imprenditore lumezzanese

Il titolare di una galvanica di Lumezzane è stato denunciato dai carabinieri Forestali per aver sversato Cromo VI nel tombino del piazzale della sua ditta

18/04/2020

Sanzione e denuncia, 46enne nei guai

Viola il divieto di restare in casa e da fuoco ad un bosco sul monte Ladino. Un Lumezzane è finito così nei guai, denunciato dai carabinieri forestali

29/02/2020

Fiamme domate... forse

Il condizionale è d'obbligo: ieri sera, infatti, il rogo ha ripreso a distruggere sopra Mura, anche se sembrava possibile da controllare anche in orario notturno


24/02/2020

Grave dopo la caduta

L’uscita di strada sabato sera, poi il ricovero al Pronto soccorso di Gavardo. Le sue condizioni si sarebbero però aggravate, quindi il trasferimento al Civile

31/01/2020

Torna «La Torre delle Favole»

Da domenica 2 febbraio a Lumezzane s’inaugura la 17ª edizione della rassegna per bambini con un racconto bellissimo ed intramontabile: Raperonzolo

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier