Skin ADV
Sabato 03 Dicembre 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE






30 Luglio 2020, 07.36

Lettere

La riforma che non arriverà mai

di Mario Pavoni
In questi giorni si vedono processioni di pensionati con cartellette variopinte fare la coda ai patronati

Qui chiedono il CUD, la rendita catastale, le spese sanitarie sostenute durante l’anno, ecc. Tutto questo per calcolare quanto il pensionato deve versare allo Stato oppure quanto poco gli viene rimborsato.

Tutti i dati raccolti
vengono poi inviati all’agenzia delle entrate, la quale conosce perfettamente tutte le spese sostenute e quindi rintracciabili con l’uso del bancomat o con la carta di credito.

Qualora dovessi pensare di fare “il fai da te“ sono dolori perché tutti gli anni modificano la leggina tale, il paragrafo tale, ecc. Quindi per non commettere errori, è meglio passare dai mestieranti.

Mi chiedo: ma tutto questo dispendio di energie e di denaro è giusto? Non tutti sanno che i patronati (indipendentemente dal colore politico che velatamente professano) prendono soldi sia dai cittadini che dallo Stato.

Perché l’agenzia delle entrate non mi manda una lettera comunicandomi quanto devo pagare allo Stato?
Il nostro erogatore di denaro è l’INPS che non ci tratta troppo bene: ci riconosce l’inflazione annua in una percentuale ridicola.

I “GRANDI“ invece difficilmente si presentano ai patronati a pagare le tasse: loro hanno i paradisi fiscali.

Cordialmente Mario Pavoni

Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/12/2013 09:02
Va in pensione lo storico benzinaio di Lumezzane Dopo 44 anni di servizio presso la pompa di benzina all'incrocio tra via San Filippo e via Verginella va in pensione Marino Rossetti, ma la pompa nata nel 1961 per iniziativa del padre della moglie Rosanna rimarrà come distributore automatico

08/07/2012 08:30
In pensione il prof. Salemme Dopo trent'anni di servizio nella scuola media di Sant'Apollonio (e quaranta complessivi da insegnante) il professore Giovanni Salemme ha varcato la soglia della pensione e ora si dedicherà all'orticoltura

22/04/2013 09:20
Una stella andata in pensione Per una stella, andare in pensione, non è come avviene normalmente per noi umani. Una stella genera un fenomeno piuttosto appariscente. Ce lo segnalano Enzo e Roberto dall'Osservatorio di Torino

09/02/2015 14:43
Aib-Inps, protocollo taglia burocrazia Grazie all’accordo, le imprese di Aib possono contare su risposte entro sette giorni a mezzo dei canali telematici, mentre le questioni aziendali più complesse saranno risolte dai tecnici dell’Associazione e dell’Inps su appuntamento

24/03/2014 09:10
L'Inps presenta in Aib il suo bilancio sociale Mercoledì 26 marzo dibattito con i vertici dell’Istituto e i rappresentanti di imprese e sindacati sulle politiche sociali e della sfida del momento



Notizie da Lettere al direttore
02/05/2022

Casa delle Donne: «Non stiamo raccogliendo fondi porta a porta»

A farlo, con le stesse motivazioni, l'associazione "scarpette rosse" con sede a Milano, che non opera in provincia di Brescia

24/09/2021

Velocità in eccesso di 0,1 km orari

Si badi bene: 0,1 e non la pericolosissima esagerazione di un intero chilometro orario in più. E scatta la multa. La segnalazione di un lettore

04/08/2021

Dal DDL Zan all'educazione e alla prevenzione dell'omofobia

Il grande dibattito attorno al DDL Zan evidenzia lo scontro politico in atto ma anche quanto ci sia ancora da fare per contrastare la violenza nei confronti delle diversit e in particolare quelle riguardanti la sessualit

02/08/2021

Green Pass: malgrado il fanatismo

Doveva essere la liberazione dopo la chiusura, la fine di un incubo collettivo, invece la vaccinazione anti-covid sembra per alcuni, forse troppi, il male assoluto

19/01/2021

In ricordo di Luigi Agostini

Le comunit di Nave e di Vallio Terme ieri hanno reso l'ultimo saluto al dr. Luigi Agostini, con un omaggio come uomo delle istitutuzioni e insigne storico locale


14/12/2020

«Ho fatto un sogno, al contrario»

E' nata Anna e Paolo diventato nonno. E come tutti i nonni, non pu fare a meno di pensare al futuro dei nipoti... anche sognando

23/03/2020

«Perché a noi? Oppure, perché non a noi?»

Tante le domande che non trovano risposta, nel drammatico periodo che stiamo vivendo. In questa lettera aperta una piccola riflessione sulla pandemia

19/03/2020

E la sanità pubblica?

In queste giornate di coprifuoco obbligato e necessario sento plausi e ringraziamenti calorosi indirizzati al personale sanitario della Lombardia e del resto d’Italia. Li condivido in pieno. Ma fino a due mesi fa? E fra due mesi?


19/03/2020

Andrà tutto bene

In questi giorni di coronavirus e di reclusione domestica è aumentato il tempo per pensare e quindi non possiamo esimerci dal proporvi una nostra riflessione...

16/10/2019

L'ipocrisia dell'ennesima guerra

Come avrete sicuramente letto proprio pochi giorni fa la Turchia ha dato il via alle operazioni militari, sia via terra che aria, contro la zona curda del Rojava, l'amministrazione autonoma conosciuta come curdistan siriano

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier