Skin ADV
Giovedì 05 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 


 



18 Aprile 2015, 09.48
Concesio
Parrocchie

Un altare per il beato Paolo VI

di Redazione
Sarà benedetto domenica mattina un nuovo altare nella chiesa parrocchiale di Sant’Antonino martire a Concesio dedicato al papa beato che raccoglie numerosi cimeli del suo pontificato
 
Sarà inaugurata questa domenica 19 aprile alle 9 a Concesio la nuova cappella dedicata al Beato Paolo VI nella parrocchiale di Sant’Antonino, la stessa chiesa dove da piccolo ricevette il battesimo. 
 
Presiederà la concelebrazione eucaristica mons. Angelo Vincenzo Zani, vescovo bresciano, segretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica e devotissimo di Paolo VI. Fino a poche settimane fa i pellegrini che in massa accorrono a visitare non solo la casa natale, ma anche la chiesa (2.700 dall'inizio dell'anno), potevano vedere solamente il luogo del battesimo. “Ecco, mi piacerebbe, terminando, d’essere nella luce”. A questo anelito di Giovan Battista Montini faceva eco la cappella che, nella luce, invita ognuno a lasciarsi guidare dalla Luce. La realizzazione dell’opera era stata affidata a Gabriella Furlani, nata a Maracay (Venezuela) e residente a Prato, vincitrice del concorso. Di Francesco Landucci di Firenze invece sono la vetrate e il portacero.
 
La cappella venne completamente ripensata seguendo un’idea di bellezza e linguaggi estremamente attuali, ma anche riprendendo importanti e antiche simbologie cristiane che rimandavano alla radice del sacramento battesimale e alla venerata figura del beato Papa Paolo VI che a questo fonte venne battezzato il 30 settembre del 1897. Proprio accanto ad essa, nei mesi di febbraio e marzo, è stato realizzato un altro luogo idoneo ad accogliere i pellegrini per ricordare la figura di questo illustre pontefice che ha aperto la Chiesa al mondo intero. Un luogo che richiamasse alla preghiera e alla testimonianza evangelica sull’esempio di Paolo VI.
 
Sopra l’altare già esistente, tolta la statua in gesso del Sacro Cuore, è stata collocata una grande pala di Giovan Battista Montini, con le braccia allargate, che sembra voler abbracciare il mondo intero. Quest’opera è stata realizzata dall’artista Luciano Perolini, di Crema, stimato ritrattista che ha già realizzato numerose immagini di pontefici e santi defunti, nonché opere religiose sparse in Italia e all’estero. Accanto all’altare sono state collocate due grandi teche contenenti ciascuna un abito indossato da Montini: uno papale e uno episcopale, doni fatti alla parrocchia del suo segretario personale mons. Pasquale Macchi. Nella parete di sinistra della cappella è stata poi realizzata una nicchia che contiene tre vetrine nelle quali è possibile vedere numerosi oggetti donati alla parrocchia e al Comune di Concesio. Tra le cose principali e più importanti, c’è una mitra e la papalina.
 
Un busto in bronzo dell’artista Manfrini e, accanto, una piccola croce di madreperla acquistata a Gerusalemme quando era ancora cardinale e che ha sempre custodito in ogni suo spostamento. Al centro delle vetrine è collocato l’atto fotostatico del battesimo sormontato da uno splendido crocifisso ligneo del Seicento. Infine, nell’ultima vetrina, un calice e patena, donato dai Padri Conciliari al termine del primo Sinodo indetto da Paolo VI nel 1968, accanto, due pissidi con lo stemma montiniano, usate dal Papa. Sempre donato alla parrocchia, un servizio battesimale. Ultimi oggetti legati alla figura del pontefice la copia della cazzuola e del martello, opera dell’artista Tot, usati per aprire la Porta Santa nel 1975.
 
Sparse tra gli oggetti esposti, vi sono inoltre numerose medaglie commemorative. Completa questa cappella votiva la lapide tombale del pontefice defunto, collocata ai piedi dell’altare e donata da Papa Francesco alla parrocchia. Ci sono anche altre opere artistiche collocate in chiesa che ricordano alcuni momenti fondamentali della vita del Beato: due tele, realizzate dal Perolini, che celebrano due incontri fondamentali nell’apostolato del Pontefice concesiano. L’abbraccio con Atenagora I nel 1964 e la visita all’Onu nel 1965. All’ingresso della cappella del fonte battesimale è stata invece posta un’icona devozionale realizzata dall’iconografo bresciano Carlo Richiedei che vuole ricordare la grande attenzione del Pontefice per l’Ecumenismo.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/09/2013 11:00:00
Una 'Settimana Montiniana' attorno al valore dei testimoni Oggi alle 17.30 alla biblioteca di Concesio s'inaugura alla bibliotca la mostra di scultura "Chi crede non è mai solo", primo evento della nuova edizione della rassegna a cura della parrocchia della Pieve nel nome di Paolo VI

03/05/2012 11:00:00
Tanti pellegrini per Paolo VI Dopo la brochure sui luoghi montiniani distribuita lo scorso novembre ad associazioni, oratori e istituzioni in tutta Italia le presenze a Concesio di turisti in visita a casa natale, Istituto Paolo VI, Pieve e santuario della Stella sono circa 8.000 in un anno

30/04/2013 09:30:00
Concesio ricorda la figura di don Luigi Bosio Domani alle 10.30 la S. Messa nella chiesetta di Campagnola di Concesio per ricordare don Luigi Bosio, che volle edificarle e fondò anche il locale circolo Acli. A seguire l'inaugurazione di un monumento a lui dedicato da amministrazione, Acli e parrocchia

21/12/2013 10:51:00
Saccheggiata la chiesa di Magno di Bovegno Nella notte tra l'8 e il 9 dicembre la chiesetta della frazione bovegnese è stata assaltata da alcuni ladri che hanno danneggiato tabernacolo e altare maggiore, dopo aver trafugato due pregiati calici

18/10/2014 07:00:00
A Roma per la beatificazione Sono più di 5 mila i fedeli bresciani che parteciperanno domenica in piazza San Pietro alla cerimonia di beatificazione di Paolo VI, presieduta da Papa Francesco



Notizie da Concesio
09/10/2019

Spaccia al parco, arrestato

A finire nei guai un 33enne tunisino sorpreso dai carabinieri di Concesio all’interno di un parco pubblico


28/09/2019

Smontavano auto rubate: arrestati.

A finire nei guai, sorpresi dai carabinieri di Concesio a cannibalizzare un’autovettura rubata, due uomini della zona

11/01/2019

Dieci anni di arte contemporanea a Concesio

La Collezione Paolo VI cresce (e piace) sempre di più. Per il 2019 spazio alle mostre di Jean Guitton e Armida Gandini, al ritorno del Museo In-Visibile, di OperAperta e dei nuovi cicli di Lògos dedicati all’architettura, con una sempre maggiore attenzione alle scuole e ai ragazzi del territorio e alle famiglie

27/06/2015

Schianto con lo scooter, muore 39enne

Alessandro Sossi, 39enne di Villa Carcina, è morto schiantandosi contro un suv mentre in sella ad uno scooter stava percorrendo la 345 a Costorio di Concesio


24/06/2015

Nervosetto alla guida, fermato spacciatore

Il 35enne, residente a Concesio, aveva nascosto all’interno della sua auto venti dosi di cocaina. A casa più di un etto di hashish. E’ finito agli arresti domiciliari

 


05/06/2015

Domenica la Coppa Aido

Domenica in via Nullo le incoronazioni di Under 10 e 12 del volley targato Csi, con protagoniste le squadre di Prevalle e Concesio

23/05/2015

Rubano camioncino e ottone, presi in quattro

Ad individuarli, chiamare i carabinieri ed inseguirli, un lumezzanese che ha riconosciuto il mezzo pesante rubato allo zio

08/05/2015

Per un rifiuto organico di qualità

L’amministrazione comunale di Concesio promuove una campagna sensibilizzazione per il corretto conferimento del materiale organico di qualità con la consegna a prezzo agevolato dei sacchetti compostabili grazie al contributo della Provincia

07/05/2015

Visita al consiglio regionale e al grattacielo Pirelli

Questo giovedì mattina il “Consiglio Comunale dei ragazzi” dell’Istituto Comprensivo di Concesio è stato ospite del Consiglio regionale della Lombardia per una visita didattica

05/05/2015

Riqualificazione e nuovo parcheggio in via Monteverdi

Il centro storico di Concesio sarà interessato a un importante intervento di riqualificazione urbana con l'aggiunta di nuovi posti auto (1)

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier