Skin ADV
Lunedì 22 Aprile 2024
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



08 Settembre 2013, 10.00
Collio
Storie

San Colombano e il rito della tosatura delle pecore

di Erregi
Uno spettacolo suggestivo quello di ieri in località Naanì, a San Colombano di Collio, dove tutte le circa 1500 pecore di Antonella Rasi e Massimo Freddi sono state riunite e tosate come da tradizione e da normativa. Buona l'affluenza del pubblico
 
Si trattava di una prova generale: sono Silvio Zanini, ideatore della giornata e rappresentante del Comitato per la valorizzazione del Nostrano Dop, e Rosaria Paterlini (Gal Gölem), a raccontare che la "cerimonia" della tosatura delle pecore, quest'anno organizzata un po' all'ultimo minuto, diverrà il prossimo anno un appuntamento ben predisposto.
 
Già con il poco preavviso e dopo l’idea geniale di Zanini, la proposta è riuscita a catturare l'attenzione di parecchie persone di zona e non solo, impressionate sia dall'abilità della squadra di tosatori, un po' camuni, un po' francesi e un po' bergamaschi, che dal grande rispetto per gli animali.
 
Ad ospitare i tosatori è stato il prato del ristorante "Naanì", mentre protagonisti sono i due pastori di Barghe, Antonella Rasi e il marito Massimo Freddi che, circa 15 anni fa, hanno lasciato le precedenti occupazioni per darsi ad una vita che è sì faticosa, ma anche più serena.
 
1500 le loro pecore, alle quali tengono compagnia anche 150 capre e 12 mucche grigie alpine e - raccontano - tra formaggi, carne, lana e qualche contributo all'azienda agricola, la vita da pastore si può ancora fare: si può vivere di questo, ci dimostrano, e anche metter su famiglia come hanno fatto loro, che hanno due figli di 15 e 3 anni.
 
Alla giornata era presente anche un tosatore del posto, Renato Gerardini, specializzato però nel taglio a mano con grosse forbici che, anche per un esperto, può richiedere fino ad un'ora di lavoro per ogni singolo animale, dal quale si ricava circa un chilogrammo di lana, da usare per isolamenti o industria tessile.
 
Caposquadra dei tosatori con la macchinetta, affascinanti per l'abilità e la rapidità dei movimenti, era invece Martino "Tino" Ziliani, che opera in tutta la zona del bresciano e non solo e che, con grande competenza, ha spiegato che la tosatura, una volta all'anno, è obbligatoria e che sono stati per lo più i neozelandesi a insegnare agli italiani il taglio a macchinetta: in Italia la tradizione stava morendo e non esistono, come in Francia, scuole di tosatura, forse anche per il prezzo irrisorio della lana, che viene pagata solo 30 centesimi di euro al chilogrammo.
 
Dati tecnici a parte, la giornata al Naanì ha permesso ai bambini di vedere qualcosa di bello e unico e agli anziani di ritornare alle tradizioni della propria infanzia, mentre per il prossimo anno, con maggiore preavviso, verranno coinvolte anche le scuole, il comune e la Comunità montana.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/09/2013 07:45
San Colombano e una pacifica 'invasione' di pecore Questa mattina, a partire dalle 9, la località Naanì di San Colombano di Collio verrà invasa, pacificamente, da un gregge di pecore che conta circa 600 capi ovini. Si riuniranno nella località dell'Alta Valle per una seduta dal ... parrucchiere!

31/05/2012 08:30
Grande successo a Collio per la bruna triumplina Folto il pubblico e ottima la partecipazione alla prima Rassegna della Bruna Triumplina, razza bovina diffusa e apprezzata lungo la Valle del Mella. Il palcoscenico della sfilata era la località Naanì a San Colombano

29/04/2013 10:20
Collio: le brune in vetrina e il nuovo cd dei 'Malghesetti' Domenica 5 maggio alle 8.30 comincia in località Naanì a San Colombano la sfilata delle Brune Valtrumpline dal cui latte si ricava il Nostrano Valtrompia Dop. Alle 16 il gruppo folk dei "Malghesetti" presenterà in anteprima il nuovo cd "Puntalmana"

17/05/2013 10:00
A Collio un weekend dedicato ai cacciatori Due giorni dedicati alla passione venatoria per Collio e San Colombano, grazie alla collaborazione tra i Comprensori C6 e C7 (valtrumplino e valsabbino), e all'unione di varie associazioni di cacciatori di zona: si comincia sabato con un convegno

17/08/2013 08:00
Lasciare tutto per un alpeggio in Alta Valtrompia La storia di Massimo Freddi e della moglie Antonella Rasi che cinque anni fa si sono trasferiti in Valgrigna, gestendo per conto dell'Ersaf 300 ettari, un allevamento di ovini e bovini, vendendo prodotti caseari e offrendo ospitalità ai visitatori



Notizie da Collio
31/10/2023

Chiude il Passo Crocedomini lato Valtrompia e Valle Sabbia

Chiusura anticipata da questo martedì 31 ottobre del valico solamente dal lato valtrumplino e valsabbino

04/08/2022

Maniva, 10 interventi strategici per 12,5 milioni di euro

Via libera dalla Regione a un accordo per lo sviluppo economico, ambientale, sociale e della mobilità del territorio del Monte Maniva: stanziati più di 12,5 milioni di euro per la realizzazione di dieci interventi infrastrutturali strategici per il comprensorio, su un importo complessivo di 17 milioni di euro

25/07/2022

Soccorsa a Punta Setteventi

Impossibilitata causa trauma a proseguire nel suo cammino, è stata recuperata e portata in ospedale dagli uomini del Soccorso Alpino

21/05/2022

Il Giro donne torna in Valle Sabbia

Dopo la kermesse dello scorso anno con partenza di tappa a Gavardo, il Giro d'Italia femminile torna sulle strade valsabbine, questa volta però con una delle tappe regine, il 7 luglio: la Prevalle - Maniva


17/06/2021

Disperso verso Paio

Un turista cremonese si è perso mentre tornando dalla Corna Blacca cercava di raggiungere la Capanna Tita Secchi. E' stato recuperato con l'eliambulanza

23/02/2021

«Maestri di sci penalizzati»

I Maestri di sci del Maniva scrivono ai dirigenti nazionali e regionali per chiedere chiarimenti alle istituzioni


08/01/2021

Scialpinista in difficoltà sulle montagne di Collio

A trarla d’impaccio, con l’iuto dell’eliambulanza, gli uomini del Soccorso alpino della Valle Trompia


26/10/2020

Tripla barriera al Crocedomini

Da Bagolino, da Collio e dalla Val Camonica, il passo è stato chiuso al traffico. Se ne riparlerà a primavera


20/07/2020

Oro in Bocca, incontri mattutini

Al via a luglio una rassegna incontri “mattutini” con poeti, artisti, giornalisti e studiosi del paesaggio. In Valtrompia appuntamenti in Maniva e a Marmentino

12/06/2020

Maniva, si passa

E’ stato riaperto al traffico, dopo la pausa invernale, il tratto della 345 “Tre Valli” fra il Maniva e Crocedomini.
VIDEO


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier