Skin ADV
Mercoledì 27 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



21 Giugno 2011, 11.00
Caino Pezzaze Valtrompia
Ambiente

Lavori sui fiumi a Pezzaze e Caino

di red.
I due Comuni della Valtrompia vedranno finanziati da Comunità montana, grazie a contributi Aato, due interventi nei rispettivi territori per la sistemazione delle condizioni idrogeologiche di Mella e Garza.
Partiranno nel corso dell’estate due interventi finanziati dalla Comunità Montana di Valle Trompia grazie al contributo che l’Aato (Ambito autorità territoriale ottimale, ndr) di Brescia eroga annualmente per la tutela delle condizioni idrogeologiche dei bacini imbriferi.
 
“Un primo intervento – dice il responsabile dell’Area tecnica in Comunità montana, l’architetto Fabrizio Veronsei – riguarda l’esecuzione delle ‘Opere di sistemazione idraulica-forestale lungo la strada comunale delle Stese e Valle del bandiera in comune di Pezzaze’, la cui gara è stata già espletata e il cui cantiere partirà alla metà del mese di luglio. Opere che pertengono alla manutenzione della strada comunale, la cui massicciata sarà interamente rifatta, con la posa di adeguate canalette di scolo; la sistemazione idraulica dell’alveo del torrente mediante pulizia e risagomatura; la realizzazione di briglia e scogliera in pietrame, atte la prima a ridurre la velocità dell’acqua e la seconda a contrastarne l’erosione; quindi andremo a formare una muratura di sostegno a lato strada e per le spalle di un nuovo ponte, realizzeremo una passerella in legno lamellare carrabile ed eseguiremo opere di consolidamento delle scarpate mediante l’impiego di tecniche dell’ingegneria naturalistica, quali terre armate, gradinate con talee, biostuoie”.
 
Un’opera che costerà 88mila euro, che andranno ad aggiungersi ai 121mila euro previsti per il secondo intervento nel Comune di Caino. “Qui – spiega semopre Fabrizio Veronsei –verrà aperto il cantiere per la realizzazione di opere di difesa in località Val Bertone, con il completamento della messa in sicurezza di un versante di frana in sponda destra del Garza mediante il consolidamento dell’alveo (creazione di nuove balze morfologiche, realizzazione di un sistema antierosivo sui versanti, realizzazione di idrosemina a spessore, realizzazione di opere di mitigazione ambientale). Inoltre, in prossimità di alcuni recenti cedimenti della strada, sempre in destra orografica del torrente Garza, si prevede la risagomatura della frana e costruzione del piano stradale, con il consolidamento della frana mediante un sistema di stabilizzazione attivo la realizzazione di drenaggi superficiali”. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
23/11/2013 10:20:00
In Valle fondi per la sicurezza di argini e sponde Grazie a un bando della Regione e l'impegno della COmunità arriveranno a breve in Valtrompia 195mila euro per la sistemazione idrica del territorio e le misure forestali: 70 mila euro, la parte più cospicua, per Pezzaze

23/06/2013 10:00:00
Si chiude lo studio sulle sponde di Mella e Garza Martedì pomeriggio in Comunità montana la cerimonia di chiusura di uno studio tra i 18 Comuni, Provincia, Regione, Agenzia Fiume Po per costituire un vero e proprio catalogo di progetti già pronti per la richiesta di finanziamenti su attività di difesa ambientale dei due fiumi

27/06/2013 09:00:00
Le risorse dalla Regione per la sicurezza di Mella e Garza Ieri in Comunità montana era presente anche l'assessore Viviana Beccalossi, che ha sottolineato l'importanza della difesa del suolo dal rischio di frane ed esondazioni e come 2 milioni siano già a disposizione per gli interventi prioritari

09/01/2012 08:30:00
Nove interventi lungo il Mella La ex Aato, ora Azienda speciale Provinciale per la regolazione e il controllo della gestione del Servizio Idrico Integrato, ha stanziato i contributi per il 2011, per la Valtrompia, 227.287 euro per interventi sul bacino del Mella e non solo

29/10/2012 10:15:00
Cambio in corsa per Caino sulle opere del Pisl Il piccolo comune della Valle del Garza ha dirottato i 260 mila euro derivanti dal Programma integrato di sviluppo locale promosso dalla Comunità montana su altri due interventi: ampliamento cimitero e abbattimento barriere architettoniche



Notizie da Caino
17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

16/05/2020

Tempi duri sulle Coste per i motociclisti indisciplinati

La Provincia ha fatto piazzare ai chilometri 17 e 20 due autovelox. Fra Caino e Odolo non potranno essere superati i 70 chilometri all'ora


15/01/2020

Terremoto fra Agnosine e Caino

Una scossa di magnitudo 2.2 è stata segnalata a 3 km Sud Ovest da Agnosine, quando mancava un minuto alle 16 di oggi, mercoledì 15 gennaio

25/10/2019

Da sperone roccioso a collina erbosa

Prosegue l’opera di sistemazione dello smottamento avvenuto nei giorni scorsi sulla sommità del Colle di Sant’Eusebio

25/06/2015

Auto d'epoca sulle Coste

È in programma nel fine settimana la cronoscalata Nave-Caino-Colle Sant'Eusebio, una rievocazione di una mitica gara automobilistica che rivivrà con auto storiche. Coste chiuse sabato pomeriggio e domenica mattina

15/06/2015

Caino e la Consulta

L'unione fa la forza, anche e soprattutto nel mondo associativo. Così a Caino nasce la Consulta delle Associazioni, per dialogare, fare rete e per un impegno condiviso sul territorio


03/06/2015

La raccolta dei rifiuti

Da giovedì a sabato nella sala civica di Caino sarà possibile visitare una mostra per conoscere i vari sistemi di raccolta dei rifiuti e chiedere chiarimenti agli amministratori comunali

01/06/2015

Sulle tracce della Grande Guerra

L'occasione viene offerta dall'assessorato alla Cultura di Caino in collaborazione con la coop Zeroventi e Gardacanyon: escursione sul monte Cas a Tignale, questo sabato 6 giugno


09/05/2015

Fim denuncia: «persi mesi preziosi»

«Scelte clamorosamente sbagliate da parte della Fiom - che è sindacato maggioritario in azienda - hanno impedito che si concretizzasse un piano di rilancio industriale potenzialmente in grado di salvaguardare a pieno l’occupazione»


28/04/2015

Si decide sulla Val Bertone

C'è anche l'approvazione di un nuovo regolamento per l'utilizzo della strada che porta nella Valle di Bertone, fra gli argomenti all'ordine del giorno del Consiglio comunale atteso per questo mercoledì sera a Caino


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier