Skin ADV
Domenica 05 Febbraio 2023
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



25 Gennaio 2014, 10.01
Bovegno Valtrompia
Attualità

Bovegno: riaperta la Sp 345 dove cadde la frana

di Redazione
Il settore Manutenzioni e viabilità della Provincia di Bresia ha provveduto a installare nuove reti paramassi nel tratto di Sp 345 interessato dalla frana del 4 gennaio scorso, ripristinando così il normale traffico veicolare verso l'Alta Valle
 
Ieri è stato riaperto in ambo i sensi di marcia il tratto di strada interessato lo scorso 4 gennaio dalla frana in territorio di Bovegno.
 
Nuove reti paramassi sono state posizionate lungo la Sp 345 che porta in Alta Valtrompia, permettendo così di eliminare l’impianto semaforico mobile e rendendo il traffico veicolare più fluido e scorrevole, visto anche la presenza di numerosi turisti diretti ogni fine settimana al comprensorio del Maniva.
 
L’intervento eseguito è stato fatto totalmente a carico della Provincia di Brescia per un impegno pari a 80 mila euro (pià Iva).
 
L'assessore ai Lavori pubblici Mariateresa Vivaldini ha dichiarato: "Siamo soddisfatti per il tempestivo lavoro svolto dal Settore Manutenzioni e Viabilità, nonostante le condizioni meteorologiche avverse che hanno creato forti disagi anche su altre tratte di competenza provinciale interessate da slavine.
 
A questo proposito sono stati necessari interventi di bitumatura straordinaria mediante asfalto invernale per rendere transitabili e sicurezza i tratti di piattaforma stradale più ammalorati".
 
Soddisfazione anche per il sindaco di Bovegno, Tullio Aramini, che ha ringraziato l'assessorato l'assessore e i suoi tecnici per avere provveduto prontamente a risolvere i disagi creati dall’evento franoso.
 
 
Foto di repertorio.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/11/2012 09:30
Cadono pietre e ghiaia sulla Sp 79 al Passo del Cavallo Un movimento franoso ha interessato ieri attorno alle 6 di mattina il tratto di strada che precede la prima galleria in direzione della Valsabbia. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza della strada, riaperta al traffico nel giro di un'ora

10/01/2014 10:36
Incertezza su chi pagherà per la frana di Bovegno Il sopralluogo di Ster e tecnici della Provincia ha evidenziato la necessità di erigere una nuova rete verticale da 100 mq e una da 400 mq sul pendio per una spesa preventivata attorno ai 100 mila euro. Ora si attende il parere della Regione

24/01/2015 15:13
Riaperta la strada tra Irma e Marmentino Da ieri è stato ristabilito il collegamento tra i comuni di Marmentino e Irma: la strada provinciale 53 è stata risistemata dopo la frana di novembre 

05/01/2014 10:26
Isolata da una frana l'Alta Valtrompia A causa della pioggia che sta cadendo incessantemente da due giorni, si è staccata una frana fra Bovegno e Collio. La Sp 345 è stata liberata, ma per ora si transita a senso unico alternato

16/06/2012 08:30
Opere provinciali anche per la Valtrompia Presentato da Maria Teresa Vivaldini, Assessore ai Lavori Pubblici della Provincia, il piano delle opere pubbliche del prossimo triennio comprende interventi anche nella Valle del Mella



Notizie da Valtrompia
23/12/2022

Controlli sui fondi Pnrr

Siglato un protocollo tra la Provincia di Brescia e la Guardia di Finanza per il monitoraggio dei progetti di investimento finanziati con i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza

22/12/2022

Se l'impresa va a Bruxelles

L'intervento di Benedetta Bergomi, vice presidente Piccola Industria Confindustria Brescia, in merito a un viaggio della delegagazione di Confindustria presso le istituzioni europee e del rapporto delle PMI con l'Europa


22/12/2022

Preoccupa l'aumento dei tassi e le ripercussioni sulla liquidità

In occasione dello scambio di auguri di fine d'anno il presidente di Confindustria Brescia Franco Gussalli Beretta traccia un bilancio dell'andamento economico provinciale

15/12/2022

Metalmeccanica, segnali di rallentamento nel 3° trimestre

L'attuale fase ciclica, caratterizzata da una rarefazione della domanda, sta provocando una flessione delle quotazioni dei metalli industriali: i prezzi dei non ferrosi sono diminuiti del 24% dai massimi della primavera scorsa, mentre per il rottame ferroso la correzione raggiunge addirittura il 41%

13/10/2022

Mercoledì il settimo appuntamento del roadshow Sette Ottavi

Protagonisti gli imprenditori del Settore Metallurgia, Siderurgia e Mineraria, associati e non, delle Zone Iseo - Franciacorta e Valtrompia - Lumezzane

13/09/2022

Forte rialzo dell'export nel 2° trimestre

Tra aprile e giugno 2022, le vendite, pari a 6.130 milioni, aumentano del 22,5% rispetto al 2 trimestre 2021 (tendenziale); il risultato legato, in particolare, all'aumento delle quotazioni delle materie prime

04/08/2022

Maniva, 10 interventi strategici per 12,5 milioni di euro

Via libera dalla Regione a un accordo per lo sviluppo economico, ambientale, sociale e della mobilità del territorio del Monte Maniva: stanziati più di 12,5 milioni di euro per la realizzazione di dieci interventi infrastrutturali strategici per il comprensorio, su un importo complessivo di 17 milioni di euro

28/07/2022

Nel 2° trimestre rallenta il ritmo di crescita dell'industria

Il presidente Gussalli Beretta:

23/06/2022

Ieri l'Assemblea Generale e l'evento annuale della Piccola Industria

L'evento si svolto alla Tenuta Acquaviva di Travagliato e ha visto l'intervento del Presidente di Confindustria Brescia, Franco Gussalli Beretta, e della squadra di presidenza. A seguire l'evento a cui ha preso parte anche il professor Robert Wescott, Consiglio Economico della Casa Bianca durante la presidenza Clinton

17/06/2022

Soccorso Alpino, a Marcheno una squadra in più

Sarà operativa dal 19 giugno al 4 settembre, per rispondere all'aumento delle chiamate atteso per il periodo estivo

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier