Skin ADV
Domenica 10 Dicembre 2023
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



29 Settembre 2012, 10.00
Bovegno
Cronaca

A Bovegno si fanno passi avanti verso l'energia pulita

di Erregi
Un'altra buona notizia per il progetto di energia idroelettrica nel comune dell'Alta Valle: la Comunità montana ha dato il consenso alla realizzazione della centralina della società "Elettrica San Giorgio"
 
Un altro passo in avanti è stato compiuto dalla “Elettrica San Giorgio”, società impegnata nella realizzazione del progetto per l’energia idroelettrica a Bovegno e che vede coinvolti anche imprenditori locali.
 
Dopo che l’amministrazione comunale aveva dato il proprio parere positivo, motivato non solo dal basso impatto che l’impianto avrebbe sull’ambiente, ma anche dalla possibilità, finalmente, di poter sfruttare le risorse idriche e di farlo in modo pulito e creando posti di lavoro, anche la Comunità Montana si è detta d’accordo.
 
Le trattative, quindi, sono andate a buon fine e all’ente è stata data, comunque, la garanzia che il progetto bovegnese non vada ad ostacolare l’ipotetico futuro acquedotto di Valle, condizione posta prima di procedere al “sì”.
 
Due, da progetto, sarebbero le centraline da realizzare sui torrenti Zerlo e Sarle, che sfrutterebbero due “salti” naturali, due cascate e, utilizzerebbero l’ex stringhificio come sede dell’impianto, senza ulteriori costruzioni.
 
Inoltre, non verranno realizzati bacini, bensì si opterà per una captazione aperta, che garantirà  l’afflusso di acqua alle centraline solo nei periodi in cui la portata dei torrenti sia più elevata del minimo stabilito.
 
L’investimento, da parte della società, sarò di circa 5 milioni di euro, a fronte della creazione di centraline in grado di produrre 5 e 2 milioni di chilowattora.
 
E anche dal punto di vista economico, l’accordo sembra fare tutti contenti: al Comune di Bovegno andranno 100 mila euro all’inizio di ogni anno di attività dell’impianto, con la promessa anche dell’8% sul guadagno oltre il milione di fatturato, mentre alla Comunità montana, che punta comunque l’attenzione sulla qualità dell’acqua, altra condizione necessaria al “sì”,  verranno rimborsati 50 mila euro che si sommano ad altri 20 mila di indennizzo.
 
A convincere anche i più scettici, poi, un’ulteriore buona notizia: una volta completata, tutta l’operazione consentirà un risparmio di 5 milioni e mezzo di euro per la realizzazione dell’acquedotto di Valle e, la “Elettrica San Giorgio” ha già acconsentito a portare avanti a proprie spese un progetto di educazione civica sull’uso di energia pulita.

 

Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/07/2012 07:30
Bovegno verso l’energia idroelettrica Dopo anni di discussioni, sembra sorgere un progetto finalmente ben strutturato e vantaggioso per il comune: attraverso la Elettrica San Giorgio, nasceranno due centraline su altrettanti torrenti locali

05/01/2013 07:30
Pezzaze si muove con decisione verso l'idroelettrico Poco prima della pausa natalizia, in Comunità montana ci sono stati nuovi positivi sviluppi sulla questione Morina, ossia lo sfruttamento dei torrenti Morina e Molinorso di Pezzaze per la produzione di energia idroelettrica

25/07/2013 08:40
Idroelettrico fruttuoso per il Comune gardonese Oscillano tra i 300 mila e i 380 mila euro annui le entrate economiche derivanti dalla centralina idroelettrica per il Municipio di Gardone, proprietario al 73% della società "Energia Blu" che arriva a produrre 3 milioni e 800 mila chilowattora di energia all'anno

01/12/2012 10:45
Energia idroelettrica e Morina: situazione complicata Non ci sta la Comunità montana a cedere il suo 10% di quote alla società Eva, né a rinunciare al diritto di concessione per lo sfruttamento del torrente Morina utile alla produzione di energia. Si attendono sviluppi e soluzioni

06/02/2013 10:30
A Pezzaze si discute per l'energia idroelettrica Dopo una lunga vicenda conslusasi con il lieto fine e l'accordo con la Comunità montana, è il momento di discutere della "Elettra srl" e degli accordi anche in sede di consiglio comunale, e l'intervento della minoranza non si fa attendere



Notizie da Bovegno
06/04/2022

Mani sui pascoli

Anche una malga valsabbina in concessione a una cooperativa laziale già al centro di indagini per truffe in ambito agricolo

15/07/2021

Gian Antonio Stella, «Povera patria, amata patria»

Nell'ambito della rassegna Oro in bocca, il giornalista e scrittore sarà protagonista di due incontri in Valtrompia a Bovezzo e in Valsabbia a Villanuova sul Clisi

18/11/2020

Nuova piazzola per l'elicottero

A Bovegno la seconda eli-superficie adibita a base operativa dell’elicottero messo a disposizione da Regione Lombardia per attività di Protezione Civile e antincendio boschivo

24/09/2020

Antibracconaggio alla «Tesa»

Agenti valsabbini della Provinciale in Valtrompia, sui monti di Bovegno, per sorprendere e denunciare un 55enne alle prese con una serie di trappole a scatto


05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del tiket. Quattro i firmatari valtrumplini

14/02/2020

Cosa tiene accese le stelle

Un’iniziativa nel segno della solidarietà quella in programma questa domenica, 16 febbraio, a Gussago per sostenere i titolari dell’azienda agricola di Bovegno, recentemente distrutta da un incendio

04/12/2019

Nuovo Linfa Point, un negozio multifunzione

A Bovegno rinascono gli spazi della ex caserma della Forestale: apre i battenti il Curtense Beerstrò. Sabato 7 dicembre l’inaugurazione del negozio multifunzione e nuovo punto vendita dei prodotti locali del Circuito delle Valli Accoglienti e Solidali

27/09/2019

Nasce la Greenway per riscoprire le valli sui pedali

Sabato e domenica, tra Valsabbia e Valtrompia, l’inaugurazione con una festa dedicata alle bici e alla mountain bike per scoprire gli itinerari escursionistici ideati nelle due valli

22/06/2015

Ricco il programma per Bovegno

A chiudere il calendario delle manifestazioni per il mese di giugno a Bovegno, vi sono ben tre iniziative per il fine settimana. Non resta che scegliere 

10/06/2015

In arrivo il torneo di calcio anche a Bovegno

Organizzato dalla Polisportiva Alta Valtrompia, il torneo di calcio bovegnese comincerà il 22 giugno e le finali sono fissate al 4 luglio. Per iscriversi c'è ancora un po' di tempo 

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier