Skin ADV
Lunedì 26 Settembre 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 
 




25 Maggio 2014, 09.16

La nota del notaio

Esterovestizione, abuso del diritto e trasferimento sede

di Fabrizio Santosuosso
Per «esterovestizione» si intende «la fittizia localizzazione della residenza fiscale di una società all’estero, in particolare, in un Paese con un trattamento fiscale più vantaggioso di quello nazionale».

Lo scopo, ovviamente. è quello di «sottrarsi al più gravoso regime nazionale».

Per la Corte di Cassazione, l’“esterovestizione” rientra nel più ampio concetto di “abuso del diritto” il cui divieto è ormai di portata generale nel diritto tributario europeo.

Sulla questione, la Corte di Giustizia delle Comunità europee con la sentenza Cadbury Schweppes del 12 settembre 2006 (C-196/04), ha affermato che la “circostanza che una società sia stata creata in uno Stato membro per fruire di una legislazione più vantaggiosa non costituisce per se stessa un abuso di tale libertà; tuttavia, una misura nazionale che restringe la libertà di stabilimento è ammessa se concerne specificamente le costruzioni di puro artificio finalizzate ad eludere la normativa dello Stato membro interessato”.

Anche la Cassazione afferma che ai fini della configurazione di un “abuso del diritto di stabilimento”, è necessario accertare non tanto la sussistenza o meno di ragioni economiche diverse da quelle relative alla convenienza fiscale, bensì se l’operazione posta in essere è “meramente artificiosa”, in quanto fa riferimento ad una “forma giuridica che non riproduce una corrispondente e genuina realtà economica”.

Attenzione quindi al semplice verbale di trasferimento sede, che deve contemplare:

- l’individuazione della sede della effettiva attività economica di una società;
- il luogo dell’amministrazione centrale;
- il luogo di riunione dei dirigenti societari;
- il luogo (abitualmente identico) in cui si adotta la politica generale della società;
- il domicilio dei principali dirigenti;
- il luogo di riunione delle assemblee generali;
- il luogo di tenuta dei documenti amministrativi e contabili;
- il lungo di svolgimento della maggior parte delle attività finanziarie, con particolare riferimento a quelle bancarie.

Chiedi un dettagliato parere scritto al Tuo Notaio, prima di assumere importanti decisioni per la tua azienda.

Fabrizio Santosuosso - Notaio
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/04/2014 09:09
Vendere online? Più facile col notaio Nuove severe regole e forti sanzioni da giugno: ma con il notaio, meno problemi per chi vende e maggiori garanzie per chi acquista in rete e in tv

24/09/2014 08:56
All'estero per acquisti, ma col notaio Acquistare casa in Francia, Spagna, Belgio e Lussemburgo si può, anche tramite il notaio italiano, senza spostarsi e con le garanzie di sempre


04/08/2013 12:30
L'abuso del diritto nuovi confini per l'abusi del diritto, che non sempre reato. Cos almeno hanno stabilito i giudici della Cassazione in un recente pronunciamento

27/03/2014 09:10
E’ possibile escludere uno o più figli dalla propria eredità? Oppure il coniuge? Genitori, figlie e parenti: come “diseredare” per non lasciare nulla a chi, secondo noi, non merita

03/05/2013 09:00
«Procedimenti disciplinari» Si assiste ad un'anomala impennata, senza precedenti, di procedimenti disciplinari a carico di notai. Il notaio Fabrizio Santosuosso scrive una "lettera aperta" indirizzata soprattutto alla Magistratura



Notizie da La nota del notaio
14/01/2020

Al via la nuova stagione della Collezione Paolo VI

Dalla mostra di Floriano Bodini ai cicli di incontri di OperAperta, Lògos e Registi dello Spirito, dai nuovi progetti alla collettiva dei finalisti del Premio Paolo VI per l’arte contemporanea

18/12/2014

Compro casa, le nuove norme

Come acquistare casa con un contratto d'affitto, ovvero senza mutuo ed entrando subito nell'immobile. Ecco le nuove norme che tutelano sia chi compra sia chi vende


08/11/2014

La Cina ci copia anche i notai

Sempre più attratta dal Made in Italy, la Cina è interessata e attenta anche al sistema della conclusione dei contratti immobiliari tramite notaio, come avviene da noi

13/10/2014

Magistrati e Notai, quale responsabilità disciplinare

Il 2006 rappresenta per l’Italia un anno rivoluzionario per il sistema disciplinare di due categorie istituzionali, di fondamentale importanza per la vita di uno Stato. Per i notai ci sarebbero ancora troppi margini di discrezionalità


24/09/2014

All'estero per acquisti, ma col notaio

Acquistare casa in Francia, Spagna, Belgio e Lussemburgo si può, anche tramite il notaio italiano, senza spostarsi e con le garanzie di sempre


15/08/2014

Contabilità aziendale e buste paga, ora anche online

Negli ultimi anni la tecnologia ha compiuto una vera e propria rivoluzione copernicana e ciò che un tempo pareva impossibile oggi è diventato ovvio, anzi non possiamo più farne a meno

28/07/2014

Guida Operativa sulla Certificazione Energetica

Pubblichiamo in allegato il file contenente la Guida Operativa relativa alla disciplina nazionale sulla Certificazione Energetica approvata dal Consiglio Nazionale del Notariato il 20 giugno scorso

13/07/2014

Banche, mutuo e immobile donato: ecco un possibile rimedio

Si chiama "Donazione sicura" ed è una polizza che preserva da danni economici chi acquista una casa se il venditore al quale era stata donata dovesse perdere i diritti


06/07/2014

La riforma del Catasto

Con un provvedimento di venerdì 20 giugno, Il Consiglio dei Ministri ha approvato un sistema che prevede l’istituzione delle Commissioni censuarie

12/06/2014

Matrimonio in vista? Prima passa dal tuo notaio

Un contratto per regolamentare determinati rapporti tra i coniugi prima di sposarsi, non rappresenta certamente un accordo poco elegante...

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier