Skin ADV
Martedì 04 Ottobre 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



14 Giugno 2013, 08.40

Animali

Fido a bordo. Consigli per un comodo viaggio

di Erregi
Con le vacanze e l'estate che forse ormai non solo pi n miraggio, i possessori di cani devono cominciare a pensare anche alla logistica del trasporto animali. La comodit solo uno dei problemi, anche le leggi e il codice della strada vanno rispettati
 
Un problema, quello del trasporto del cane in auto, che si pone solo se per la prima volta portate Fido in auto per un viaggio lungo o se, nonostante l’abitudine, il vostro cane tenda ancora a soffrire il mal d’auto o ad agitarsi nel portabagagli, magari per paura.
 
Per placare le ansie dell’amico a quattro zampe, un buon metodo potrebbe essere spruzzare il sedile o la sua gabbietta con feromoni che lo tranquillizzino, mentre se è il movimento ad innervosirlo, ma per il resto il cane è abituato a viaggiare, esistono anche le cinture di sicurezza per cani.
 
Se il percorso è molto lungo, comunque, anche per i cani abituati all’abitacolo è sempe meglio munirsi di una gabbia per il trasporto, magari con il gioco preferito al suo interno, o comunque, qualcosa che lo faccia sentire a casa e lo distragga al contempo.
 
Lungo il tragitto, poi, è meglio evitare di calmarlo con il cibo: se l’agitazione è data dal mal d’auto è quasi sicuro che la merendina potrebbe ripresentarsi presto in forme meno piacevoli di quella originale e, a questo proposito, ci sono in commercio anche pasticche per il mal d’auto che il veterinario può facilmente prescrivere.
 
D’obbligo, ovviamente, una pausa ogni paio d’ore al massimo, per dare da bere a Fido, fargli sgranchire le zampe e permettergli di fare i propri bisognini. In ogni caso, comunque, ricordate che il cane non può sgambettare libero per l’abitacolo, distraendovi e, magari, causando qualche incidente: se l’animale in auto è solo uno non ci sono obblighi di reti o gabbie, ma sta al vostro buonsenso impedirgli di creare problemi e portarvi ad essere un pericolo per gli altri automobilisti.
 
Quando, invece, trasportate più di un animale, è obbligatorio dotarsi di gabbie o reti divisorie. Fate attenzione, quindi, e buon viaggio a sei zampe.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/09/2013 09:15
«Cani senza frontiere» con il canile di Brescia Organizzata dal canile-rifugio di Brescia, domenica 8 settembre si terr presso il quagliodromo di Trenzano una giornata di festa per cani e padroni, con diversi momenti di gioco ed esercizio

11/04/2014 08:09
Cani e gatti in spiaggia con padroni, in Abruzzo si può La regione Abruzzo si è dotata di una legge che mira ad incrementare il turismo e allo stesso tempo contrastare il fenomeno dell'abbandono estivo


26/12/2012 09:30
L'Olanda dice no In Olanda una legge mette al bando gli allevamenti di animali per la produzione di pellicce. Per la loro riconversione prevista una spesa di 28 milioni di euro.

07/10/2013 09:30
Regione Lombardia unanime sul progetto di legge no slot Lo scorso 3 ottobre la IV Commissione ha approvato all'unanimit il progetto per arrivare alla legge sulle norme per la prevenzione e il trattamento del gioco d'azzardo, che sar presentata in aula il prossimo 15 ottobre

02/02/2014 09:38
Bocconi avvelenati: il pericolo non è solo in Valtrompia Dopo il sorprendente aumento dei casi di cani avvelenati, registrati soprattutto in Alta Valle Trompia e qualche tempo fa, recentemente anche la Franciacorta sta vivendo una situazione simile. Bocconi e polpette al veleno sarebbero i responsabili, ma c' anche chi accusa i diserbanti



Notizie da Animali
26/10/2021

Affetto ed equilibrio, le regole per la felicità di un amico a 4 zampe

Trattare con dedizione il proprio cane è un atto d’amore

13/12/2019

Unesco, la transumanza è Patrimonio dell'umanità

L'antica pratica della pastorizia che consiste nella migrazione stagionale del bestiame lungo le rotte migratorie nel Mediterraneo e nelle Alpi è stata proclamata Patrimonio culturale immateriale dell'umanità

09/05/2015

Rodeo folle col pic-up

Entra in un campo col fuoristrada e prende ad inseguire capre, pecore, care e pastore, che per non essere investito si rifugia in un fosso. E' accaduto nel pomeriggio di mercoledì a Polpenazze


05/05/2015

E c'è anche l'uovo... muto

La fotografia ci è stata inviata al lettore Pablo Soardi: «Visto che le uova riscuotono un certo interesse eccone uno che potremmo definire "marziano"» ci ha scritto


17/04/2015

Animalista o ecoterrorista?

Da un paio d’anni a questa parte stiamo assistendo ad un fenomeno piuttosto preoccupante, destinato a segnare una profonda spaccatura tra il mondo delle “città” e il mondo della “campagna”

20/02/2015

Il misterioso canto notturno dei pettirossi

Un ricercatore ha evidenziato le ragioni di questo strano fenomeno

13/01/2015

La fabbrica del miele

Prenderà il via dal 27 gennaio a Brescia un corso di Apicoltura presso la sede dell’Associazione Apicoltori della provincia di Brescia

10/11/2014

Miao miao

Sono nati l'11 settembre e cercano casa e coccole, i tre micetti ritratti nelle due fotografie inviate oggi in redazione


22/10/2014

Capre sbranate: lupi, orsi o cani selvatici?

Tre capre uccise e una ferita da un non meglio precisato predatore hanno messo in allerta la Polizia provinciale per un sopraluogo nelle zone fra Collio e Bagolino


09/10/2014

In bocca al lupo sì, ma non fatelo crepare

«In bocca al lupo». E' tra le frasi più gettonate quando si spera che vada tutto liscio. E lo si dice augurando a qualcuno che un certo evento vada per il meglio. E ogni volta ci si sente rispondere «crepi»

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier