Skin ADV
Mercoledì 27 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



23 Giugno 2015, 10.05
Valtrompia
Malware

Ma lo smartphone è sicuro?

di Roberto Berardi
L'eterna divisione tra fan della mela morsicata e fedeli al marchio Google è sempre in prima linea, ma non sempre le convinzioni devono restare tali


Secondo le rilevazioni del produttore di soluzioni di sicurezza Trend Micro, i malware e le applicazioni ad alto rischio per dispositivi mobili hanno raggiunto a fine 2014 la cifra record di 4,37 milioni, con un incremento del 68% rispetto alla prima metà del 2014.

La crescita del malware per dispositivi mobili nel 2014

Nel corso del 2014 il malware (o virus) per dispositivi mobili è più che raddoppiato.

Analizzando la tipologia delle minacce riscontrate da Trend Micro, il 69% dei malware che hanno colpito i dispositivi mobili è costituito da adware, una forma di malware che inonda l’utente di pop up pubblicitari, allo scopo di indurlo a recarsi su siti Web malevoli o di registrare le sue abitudini di navigazione.
A seguire, con una quota del 24%, i cosiddetti Premium Service Abuser: malware che fanno lievitare i costi degli utenti iscrivendoli senza il loro consenso a servizi a pagamento. Al terzo posto le App specializzate nel furto dati, con il 10% del totale.

Le piattaforme mobili maggiormente colpite sono state, come prevedibile, Android e – nonostante si tratti di un ecosistema chiuso – Apple iOS. Nel 2015, secondo Trend Micro, la tendenza è destinata a confermarsi.
È probabile che i cyber criminali sfrutteranno sempre di più le numerose opzioni disponibili per effettuare pagamenti da dispositivi mobili, colpendo attraverso vulnerabilità o con azioni di ingegneria sociale.

A fronte di un panorama delle minacce in perenne evoluzione, la raccomandazione agli utenti è quella di proteggere i propri dispositivi con password sicure, o adottando software per la gestione delle password, installando App di sicurezza per verificare se i propri dispositivi sono infetti, e soprattutto usando la massima cautela nel valutare le promozioni o i link che potrebbero condurre a truffe o al furto dei dati personali.

Per qualsiasi dubbio o domanda potete contattarmi all'indirizzo mail info@brinformatica.it

Buona settimana e buona estate a tutti!

Roberto Berardi
www.brinformatica.it


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/08/2013 12:00:00
Come faccio a sapere se il mio smartphone prende il 3G e 4G? Si chiama opensignal ed è un'applicazione per Android e iPhone che consente di verificare se in una determinata zona si naviga oppure no e qual è la qualità della navigazione a seconda dell'operatore telefonico

29/04/2015 08:00:00
Cryptolocker ...questo sconosciuto! Apro o non apro questa mail? Consigli e suggerimenti importanti su questo nuovo virus molto diffuso


07/08/2012 10:30:00
Un'app per i diritti dei passeggeri L'applicazione per tablet e smartphone è stata lanciata dalla Commissione europea e consente a tutti di conoscere i propri diritti in qualsiasi aeroporto. Nel 2013 l'implementazione con i servizi per pullman

06/02/2015 16:00:00
LibraRisk, la Protezione civile 2.0 Il progetto di comunicazione del rischio su dispositivi internet mobile per i Comuni della Valtrompia sta crescendo ed ora l'app LibraRisk è disponibile anche su dispositivi Android, smartphone e tablet

26/01/2015 13:49:00
La memoria storica passa dallo smartphone Grazie al progetto Rigenerazione Gardonese, alcuni alunni del liceo Moretti hanno reso possibile la diffusione di aneddoti sulla Resistenza 



Notizie da Valtrompia
23/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

18/05/2020

Fase 2 bis in pillole

Da questo lunedì 18 maggio riprendono in tutta Italia gran parte delle attività commerciali aperte al pubblico. In Lombardia permangono alcune restrizioni. Tornano anche le messe coi fedeli.

17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

12/05/2020

Ritornano le messe con i fedeli

A partire da lunedì 18 maggio sono di nuovo ammesse le celebrazioni con la presenza dei fedeli, rispettando le indicazioni del Protocollo firmato fra Governo e Cei. Ulteriori indicazioni dalla diocesi

12/05/2020

Una rilettura sapienziale dell'esperienza vissuta

È quanto chiede il Vescovo di Brescia, mons. Tremolada alle comunità della diocesi nel camino di ritorno alla normalità della vita delle parrocchie dopo la dura esperienza della pandemia

09/05/2020

Pasini: «Covid-19 e infortunio sul lavoro: una norma gravissima e anti-impresa»

La legislazione di emergenza epidemiologica da Covid-19 contiene una norma (art. 42, d.l. 18/2020) che equipara l’infezione da Coronavirus ad infortunio, se contratta in occasione di lavoro

09/05/2020

Ok a manutenzione e cura dei capanni da caccia

Una nota della Prefettura di Brescia conferma che fra le attività consentite nella Fase 2 rientrano anche quelle di pulizia delle aree degli appostamenti da caccia

09/05/2020

Sì agli sport individuali

La nuova ordinanza di Regione Lombardia consente fino al 17 maggio di praticare gli sport individuali all'aperto e all’interno di centri sportivi

08/05/2020

Vota i tuoi Luoghi del Cuore

FAI e Intesa Sanpaolo invitano i cittadini a partecipare alla decima edizione del censimento che mira a premiare i luoghi più votati - per ora solo via web - e a promuoverne gli interventi e i progetti di valorizzazione

04/05/2020

Fase 2 in pillole

Cosa cambia da questo lunedì 4 fino a domenica 17 maggio? Fra Dpcm e ordinanze di Regione Lombardia ecco un piccolo sunto delle disposizioni

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier