Skin ADV
Giovedì 17 Giugno 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



25 Novembre 2019, 16.51

Violenza contro le donne

«Non credere che sia colpa tua, non sei sola»

di Redazione
La Polizia di Stato insieme alle donne per abbattere la violenza. I numeri delle denunce nel bresciano

Se ti ricatta … non č amore. Se minaccia te o i tuoi figli … non č amore. Se ti isola, umilia, offende …non č amore. Se ti perseguita con mail e sms ossessivi ….non č amore. Se ti prende con violenza quando non vuoi … non č amore. Se ti chiede “l’ultimo appuntamento” …non č amore”. Se ti uccide …non č amore.

Nel giorno in cui si ricordano le donne vittime della violenza domestica e di genere la Polizia di Stato sceglie di stare vicina alle donne con la campagna permanente “…questo non č amore” che prevede in tutte le province italiane camper, pullman, gazebo e altri momenti d’incontro volti a rompere l’isolamento e il dolore delle vittime di questa violenza, offrendo il supporto di un’equipe di operatori specializzati, in prevalenza composta di donne e formata da personale di Polizia specializzato.

A Brescia, il Team della Polizia di Stato giŕ sabato scorso č stato impegnato presso la Scuola Polgai per discutere di Violenza reale e virtuale, oggi 25 novembre gli operatori saranno presenti a Desenzano del Garda all’interno dell’evento “BASTA” contro la Violenza di Genere, dove la mattinata sarŕ rivolta agli studenti mentre l’evento serale sarŕ rivolto alla cittadinanza.

Nella stessa serata gli operatori appartenenti alla Divisione Anticrimine, parteciperanno all’evento “Questo non č amore” che si svolgerŕ nel Comune di Castelcovati.

Gli operatori della Questura di Brescia, alla presenza di rappresentanti delle associazioni attive sul territorio, promuoveranno, anche attraverso la distribuzione di un opuscolo, la campagna di sensibilizzazione e di informazione della Polizia di Stato contro la violenza di genere “Questo Non Č Amore”, finalizzata all’affermazione di una nuova cultura di genere, allo scopo di aiutare le donne a vincere la paura, rompendo l’isolamento e la vergogna.

A dimostrazione del costante impegno da parte delle varie realtŕ coinvolte nella prevenzione e nella difesa dei numerosi e ingiustificabili episodi di violenza contro le donne. Con una convinzione: serve trovare il coraggio di denunciare, per combattere il male quotidiano.
Sul fronte della prevenzione, efficace appare il provvedimento di ammonimento del questore: Nell’arco di tutto il 2019 sono stati emessi nella provincia di Brescia 25 Ammonimenti (di cui 19 ai sensi dell’Art.8 e 6 dell’Art.5), e 2 arresti a fronte di 106 richieste.

Mentre per concerne il protocollo Eva, sempre nel 2019 sono stati effettuati 98 interventi durante i quali sono stati arrestate 2 persone autori di violenze domestiche e denunciate 28 persone.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/11/2013 08:20
PerchĂ© tanta violenza sulle donne e come fermarla Un'acuta puntuale riflessione dello psicoterapeuta Gianpiero Rossi attorno al dilagante fenomeno della violenza perpetrata ai danni delle donne, specie all'interno di un rapporto di coppia spesso in ossequio a dettami di una societŕ patriarcale

25/11/2020 08:30
Violenza sulle donne, emergenza non percepita La pandemia, con il confinamento obbligato in casa, ha fatto aumentare i casi di violenza contro le donne, che nella maggioranza dei casi č violenza domestica

23/01/2014 09:43
Violenza alle donne: tre focus alla biblio di Concesio Stasera alle ore 20 la prima delle tre serate a cura del Comitato unico di garanzia per indagare le cause e le responsabilitŕ negli atti di violenza sulle donne. Gli altri appuntamenti saranno giovedě 13 e 27 febbraio

27/02/2014 09:28
Violenza sulle donne: incontro a Concesio Stasera alle ore 20 presso la biblioteca di Concesio l'ultimo appuntamento del ciclo organizzato dal Comitato unico di garanzia per contrastare il fenomeno di violenza sulle donne

25/11/2013 09:11
All'Odeon due serate contro la violenza sulle donne Doppio appuntamento stasera e domani al teatro Odeon di Lumezzane (ore 20.30) con un dibattito attorno al tema "Perché tanta violenza contro mamma e fidanzata?" e la proiezione di un documentario e un cortometraggio



Notizie da Cronache
17/06/2021

Disperso verso Paio

Un turista cremonese si č perso mentre tornando dalla Corna Blacca cercava di raggiungere la Capanna Tita Secchi. E' stato recuperato con l'eliambulanza

31/05/2021

Colpito da un albero precipita nel torrente

Se l’è vista davvero brutta il 70 enne che a Valpiana Costorio stava tagliando un albero. A trarlo d’impaccio i Vigili del fuoco e gli uomini del Soccorso alpino

28/05/2021

Milano, i quartieri migliori in cui cercare casa da studenti

Milano, ogni anno, catalizza a sé molti studenti provenienti da ogni parte d'Italia

15/04/2021

Droga in casa, scattano le manette

E' successo a Lumezzane, coi carabinieri che ahnno rinvenuto la sostanza stupefacente grazie al supporto di un cane antidroga


03/04/2021

Spostamenti nel weekend lungo di Pasqua

Da sabato 3 a lunedě 5 aprile, tutta Italia, a prescindere dalla situazione epidemiologica, sarŕ in zona rossa, ma con delle deroghe per le festivitŕ pasquali. Ecco quali

23/02/2021

Brescia zona arancione «rafforzata»

Dalla Regione «I dati mostrano che a Brescia č evidente una terza ondata: č il punto che va aggredito e su cui bisogna intervenire immediatamente»

29/01/2021

Bracconiere sorpreso ai «Ruc»

L'operazione, in territorio valtrumplino, č stata portata a termine dagli agenti Polizia Provinciale del Distaccamento di Vestone

08/01/2021

Scialpinista in difficoltĂ  sulle montagne di Collio

A trarla d’impaccio, con l’iuto dell’eliambulanza, gli uomini del Soccorso alpino della Valle Trompia


25/11/2020

Incendio domato

Ci sono volute sette ore, numerosi uomini sul terreno e due elicotteri per domare l'incendio sviluppatosi in Valle Duppo, dove nel frattempo sembra fossero in corso anche delle operazioni militari


24/11/2020

A fuoco il monte

Incendio di dimensioni preoccupanti quello che si č sviluppato nella parte alta della Valle Duppo

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier