Skin ADV
Mercoledì 18 Maggio 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



15 Maggio 2020, 16.42
Lumezzane
Cronache

Cromo nel tombino, nei guai imprenditore lumezzanese

di Salvo Mabini
Il titolare di una galvanica di Lumezzane è stato denunciato dai carabinieri Forestali per aver sversato Cromo VI nel tombino del piazzale della sua ditta

Venerdì 8 maggio, nel pomeriggio, ai Carabinieri Forestali di Concesio veniva segnalato uno sversamento di rifiuti liquidi nel torrente Gobbia nel comune di Lumezzane.
I militari giunti sul posto, congiuntamente a tecnici dell’Arpa e dell’ATS di Brescia, constatavano che effettivamente da uno scarico di via Seneci recapitante nel corpo idrico vie era stata una fuoriuscita di cromo esavalente, pericolosissima sostanza, altamente inquinante.

Ricordiamo infatti che il cromo esavalente è un metallo che viene utilizzato nell’industria per via delle sue proprietà anti ruggine, purtroppo è anche un potente cancerogeno, quindi se non viene utilizzato con tutte le precauzioni del caso, può provocare tumori nelle prime vie aeree, dello stomaco e del polmone, ed è attivo anche a concentrazioni molto basse; pertanto, considerata sua solubilità in acqua, se sversato in un corpo idrico superficiale, lo si può poi ritrovare o nella falda sottostante o in altri corpi idrici anche a distanza di tempo e di luogo.

La zona è stata subito posta in sicurezza ed i carabinieri forestali avviavano una fitta ed operosa attività investigativa volta a risalire all’autore del gesto sconsiderato.
Veniva così percorso a ritroso, grazie ad un robot capace di muoversi all’interno di tubazioni e di rilevare le sostanze ivi contenute, il cammino del pericoloso fluido e si individuava dapprima una fossa biologica "imhoff" interrata nella stessa via, e successivamente un pozzetto di acque meteoriche direttamente collegate ad essa posto all’interno di una ditta galvanica poco distante.

A quel punto sono scattati immediatamente i controlli nell’azienda e li veniva confermata la presenza di cromo esavalente nel pozzetto e nella condotta che lo collegava alla fossa.

Veniva così posto sotto sequestro il sistema di scarico delle acque meteoriche della ditta, effettuati campionamenti e deferito all’Autorità Giudiziaria il titolare per il reato di smaltimento illecito di rifiuti (art. 256 c.2 del D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152) ed ora rischia la pena dell'arresto da sei mesi a due anni con l'ammenda da duemilaseicento euro a ventiseimila euro, trattandosi di rifiuti pericolosi.

Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/04/2020 09:00
In campo anche i Carabinieri Forestali A vigilare sul rispetto delle ordinanze per contrastare il coronavirus nei giorni di Pasqua anche in aree montane e per un controllo anche ambientale ci saranno anche i Forestali lombardi

18/04/2020 12:53
Sanzione e denuncia, 46enne nei guai Viola il divieto di restare in casa e da fuoco ad un bosco sul monte Ladino. Un Lumezzane è finito così nei guai, denunciato dai carabinieri forestali

20/11/2019 09:17
Controllo aereo A partire da questo mercoledì, un elicottero dei carabinieri sorvolerà il territorio bresciano alla ricerca di siti a rischio ambientale, già segnalati grazie alle immagini satellitari in possesso di Arpa Lombardia


26/09/2014 07:14
Cromo esavalente, parliamone In incontro pubblico sul tema: Acqua un bene Comune – Cromo Esavalente com’è l’acqua di Villa Carcina? E' quanto propone "Civicamente uniti per Villa Carcina" per la serata di giovedì 2 ottobre


02/10/2013 11:05
Rassicurazioni sulle condizioni dell'acqua concesiana Il sindaco Stefano Retali ha voluto rispondere alle preoccupazioni dei cittadini per la presenza di cromo esavalente nell'acqua dei rubinetti, supportato dai dati dell'Asl che hanno rilevato una contaminazione ben al di sotto dei limiti di 50 microgrammi per litro prescritti dalla legge



Notizie da Lumezzane
07/05/2022

Verso organizzazioni intelligenti e creative

Welfare aziendale, responsabilit, partecipazione, resilienza sono temi chiave per la creazione di contesti lavorativi intelligenti e creativi. Se ne parler marted 17 maggio a Lumezzane alla presentazione di un volume di Luciano Pilotti

20/04/2022

È la lumezzanese Pierangela Donati la vincitrice della sezione dialettale

L'iniziativa promossa dai giornali della Rete Bresciana: BsNews.it, CalcioBresciano.it, GardaPost.it, ValleSabbiaNews.it, con il sostegno di Cassa Rurale. Il 10 giugno, a Sal, si terranno le premiazioni degli altri autori segnalati e del vincitore assoluto

20/10/2021

Al via la Stagione dell'Odeon

Una programmazione di altissimo livello quella del Teatro di Lumezzane, che riprende questo mese con numerosi spettacoli

15/04/2021

Droga in casa, scattano le manette

E' successo a Lumezzane, coi carabinieri che ahnno rinvenuto la sostanza stupefacente grazie al supporto di un cane antidroga


02/12/2020

«Lamby & Franca» cedesi

Franca e Lamberto cedono, vicini alla pensione, la loro storica ed avviatissima attività in Agnosine. L’ideale per chi intende abbinare la vendita di generi alimentari alla preparazione di piatti da asporto


 


24/11/2020

Vaccinazioni antinfluenziali a Lumezzane

Il Comune ha reso noto le modalità di accesso per i cittadini ultrasessanticinquenni o affetti da malattie croniche o dal medico curante o tramite i servizi offerti da Asst Spedali Civili

29/08/2020

Trovato senza vita

Anche l'ultimo barlume di speranza risultato vano. Il 57enne di Lumezzane che mancava da casa da quattro giorni stato ritrovato, purtroppo senza vita.
Aggiornamento ore 13



02/07/2020

Biker caduto a Sant'Onofrio

Intervento congiunto del Soccorso Alpino della Valle Sabbia e della Valle Trompia per soccorrere un biker caduto sul sentiero 434 fra Nave e Lumezzane

11/06/2020

L'urto poi le fiamme

Sequenza terribile per un frontale avvenuto sotto la prima delle gallerie che da Agnosine portano al Passo del Cavallo. Le due persone coinvolte sono state salvate dai primi ad accorrere

18/04/2020

Sanzione e denuncia, 46enne nei guai

Viola il divieto di restare in casa e da fuoco ad un bosco sul monte Ladino. Un Lumezzane è finito così nei guai, denunciato dai carabinieri forestali

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier