Skin ADV
Lunedì 25 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



14 Luglio 2013, 10.45
Gardone VT Valtrompia
Opere

In autunno il via ai lavori per la bretella

di Erregi
Entro la fine di luglio il Comune di Gardone introiterà 100 mila euro anticipati alla Provincia (gli altri 500 mila entro la fine dell'anno), per un collegamento alla Sp 345 che potrà presto essere realtà
 
L’autunno gardonese porterà finalmente buone nuove per quanto riguarda la risoluzione della piccola bufera sull'ultimo lotto della bretella alternativa alla strada provinciale della Valtrompia nel tratto di Gardone: la Provincia ha finalmente stabilito che tra qualche mese cominceranno i lavori per collegare il nuovo ponte di via Rovedolo alla Sp 345.
 
Fatti i dovuti scongiuri e salvo imprevisti sarà l'autunno il termine ultimo per l'avvio del cantiere, mentre dal punto di vista economico Gardone aspetterà molto meno per introitare 100 mila euro, che rientrano in un totale di 600 mila appartenenti ancora alla prima tranche che la Provincia doveva versare.
 
Questa prima iniezione di liquidità dovrebbe giungere con la fine del mese di luglio, mentre il saldo dei restanti 500 mila arriveranno per la fine dell'anno.
 
E in vista soprattutto dei vantaggi per gli automobilisti dell’Alta Valle, l'apertura al traffico del nuovo e mai utilizzato ponte tra Inzino e Marcheno significherà una vera rivoluzione, specie nelle ore di punta, rivoluzione di cui il Comune di Gardone è sempre stato cosciente. La Provincia di Brescia, forse, un po' meno.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/07/2012 07:30:00
Un piccolo passo verso la nuova bretella Quasi conclusi i lavori a carico dell'amministrazione gardonese per la realizzazione della nuova bretella alternativa alla SP 345. Ma a quando il rondò a spese della provincia?

17/01/2013 07:30:00
Nuova bretella: a breve l'apertura a senso unico Nell'attesa che la Provincia rispetti i patti e intervenga sul tratto di sua competenza, realizzando la tanto agognata rotatoria, il Comune di Gardone aprirà da venerdì 18 gennaio e a senso unico la nuova bretella alternativa alla SP 345

07/12/2013 10:45:00
Provincia ancora in debito per la bretella Nelle casse dell'amministrazione gardonese mancano ancora all'appello i 500 mila euro della seconda tranche per la realizzazione della bretella alternativa alla Sp 345. I lavori proseguono comunque spediti

05/07/2012 08:00:00
Inzino e il rischio di un ponte sul nulla C'è anche chi lo chiama, ironicamente, "Ponte di Brooklyn": l'imponente ponte che dovrebbe collegarsi con la Sp 345, però, pur essendo quasi ultimato, potrebbe attendere ancora molto per innestarsi alla viabilità

18/01/2014 10:30:00
Lunedì s'inaugura il rondò di Inzino In dirittura d'arrivo i lavori per la costruzione della rotatoria che collega il nuovo ponte in località Rovedolo alla Sp 345. Lunedì alle ore 11 è attesa l'inaugurazione ufficiale



Notizie da Valtrompia
23/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

18/05/2020

Fase 2 bis in pillole

Da questo lunedì 18 maggio riprendono in tutta Italia gran parte delle attività commerciali aperte al pubblico. In Lombardia permangono alcune restrizioni. Tornano anche le messe coi fedeli.

17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

12/05/2020

Ritornano le messe con i fedeli

A partire da lunedì 18 maggio sono di nuovo ammesse le celebrazioni con la presenza dei fedeli, rispettando le indicazioni del Protocollo firmato fra Governo e Cei. Ulteriori indicazioni dalla diocesi

12/05/2020

Una rilettura sapienziale dell'esperienza vissuta

È quanto chiede il Vescovo di Brescia, mons. Tremolada alle comunità della diocesi nel camino di ritorno alla normalità della vita delle parrocchie dopo la dura esperienza della pandemia

09/05/2020

Pasini: «Covid-19 e infortunio sul lavoro: una norma gravissima e anti-impresa»

La legislazione di emergenza epidemiologica da Covid-19 contiene una norma (art. 42, d.l. 18/2020) che equipara l’infezione da Coronavirus ad infortunio, se contratta in occasione di lavoro

09/05/2020

Ok a manutenzione e cura dei capanni da caccia

Una nota della Prefettura di Brescia conferma che fra le attività consentite nella Fase 2 rientrano anche quelle di pulizia delle aree degli appostamenti da caccia

09/05/2020

Sì agli sport individuali

La nuova ordinanza di Regione Lombardia consente fino al 17 maggio di praticare gli sport individuali all'aperto e all’interno di centri sportivi

08/05/2020

Vota i tuoi Luoghi del Cuore

FAI e Intesa Sanpaolo invitano i cittadini a partecipare alla decima edizione del censimento che mira a premiare i luoghi più votati - per ora solo via web - e a promuoverne gli interventi e i progetti di valorizzazione

04/05/2020

Fase 2 in pillole

Cosa cambia da questo lunedì 4 fino a domenica 17 maggio? Fra Dpcm e ordinanze di Regione Lombardia ecco un piccolo sunto delle disposizioni

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier