Skin ADV
Sabato 03 Dicembre 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



25 Giugno 2021, 09.17

AIB Confindustria Brescia

Presentato il progetto «Nobilita»

di red.
Confindustria Brescia è partner dell'iniziativa che mira a promuovere una nuova cultura dell'inclusione lavorativa delle persone con disabilità attraverso servizi offerti gratuitamente alle aziende

È stato presentato ieri pomeriggio, in un evento online trasmesso dalla Sala Beretta di Confindustria Brescia, il progetto “Nobilita. Una nuova cultura dell’inclusione lavorativa delle persone con disabilità”.

L’iniziativa mira a promuovere una nuova cultura dell’inclusione lavorativa delle persone con disabilità, attraverso una serie di servizi offerti gratuitamente alle aziende. Il progetto è co-finanziato da Fondazione Cariplo e sviluppato dal Consorzio Solco Brescia, in partenariato con Solco Camunia e Valle Sabbia Solidale; Confindustria Brescia e Provincia di Brescia sono partner istituzionali dell’iniziativa.

All’evento hanno partecipato numerosi attori coinvolti nel Progetto, a partire dal Vicepresidente delegato a Relazioni Industriali e Welfare di Confindustria Brescia, Roberto Zini. Sono quindi intervenuti Carlo Fenaroli, Amministratore Delegato di Solco Brescia, Viviana Bassan per Fondazione Cariplo, Angelica Zamboni per la Provincia di Brescia, Alessandra Minardi per la Direzione lavoro Solco, Arianna Moreschi per Confindustria Brescia. I lavori sono stati coordinati da Rubina Nolli, responsabile dell’Area Legale di Confindustria Brescia.  

“Il progetto Nobilita si muove da un principio a cui noi crediamo molto: quello che sia il lavoro a nobilitare l’uomo – commenta Roberto Zini, Vicepresidente di Confindustria Brescia con delega a Relazioni Industriali e Welfare –. Vogliamo proporre una riflessione sul tema della disabilità, che porti a creare momenti di forte inclusione sociale nelle nostre imprese, oltre a un efficace inserimento lavorativo delle persone disabili.

Abbiamo sempre contestato il tema dei sussidi fini a sé stessi, lavorando – non senza una certa fatica – sul tema dell’inclusione, che secondo noi ha una grande valenza etica e di responsabilità sociale delle imprese verso la società. Diventa in tal senso fondamentale mettersi a contatto con la fragilità: se una cosa abbiamo imparato dalla pandemia, è che siamo tutti vulnerabili. Per questo motivo, il confronto con la fragilità stessa si rivela sempre utile e ci pone di fronte a quelli che sono i veri valori della nostra esistenza. Come Confindustria Brescia, da tempo ci stiamo mettendo in gioco insieme ad altri partner, creando relazioni, facendo rete come abbiamo già fatto con ALL IN, e mettendo le nostre capacità a sistema con soggetti del Terzo Settore”.

“L’obiettivo di Nobilita è quello di aumentare le opportunità occupazionali per persone con disabilità che risultino fuori dal mercato del lavoro. L’iniziativa ha l’intento di condividere e sviluppare a livello di rete territoriale modalità operative innovative in grado di favorire un’evoluzione culturale dell’approccio all’inserimento lavorativo di persone con disabilità da parte di aziende profit e di cooperative sociali – aggiunge Carlo Fenaroli, Amministratore Delegato di Solco Brescia –. Tra le azioni messe in campo per raggiungere tale importante obiettivo, il potenziamento degli strumenti forniti dalle politiche attive del lavoro e la formazione di “Disability Manager”: figure al servizio delle realtà produttive con competenze sempre più specifiche e approfondite in tema di disabilità e lavoro.”

Alle Aziende associate a Confindustria Brescia, il Progetto Nobilita mette a disposizione gratuitamente numerosi servizi, finalizzati:

- ad agevolare l’ottemperanza agli obblighi attraverso il supporto operativo per l’individuazione e l’applicazione dei diversi strumenti consentiti, tra cui le convenzioni per l’inserimento diretto in azienda e le convenzioni per l’inserimento tramite affidamento di commesse alle cooperative sociali, previa mappatura dei bisogni interni, e la consulenza per gli incentivi fruibili;

- alla selezione e formazione, attraverso lo scouting dei candidati ideali per le mansioni rilevate in azienda, il bilancio di competenze, l’attivazione di arcipelaghi formativi aziendali o interaziendali, l’accompagnamento all’inserimento ed il tutoraggio;

- al problem solving, per le disabilità intervenute in corso di rapporto di lavoro e per eventuali problematiche legate a sopraggiunti scompensi psicologici del dipendente, oltre che per le valutazioni circa una possibile ricollocazione interna o outplacement.

Nell’ambito del progetto, inoltre, debutterà a supporto delle imprese associate a Confindustria Brescia la figura del Disability manager, la nuova figura professionale a sostegno dell’integrazione socio-lavorativa, che Confindustria Brescia, prima a livello nazionale nel panorama delle associazioni datoriali, ha voluto formare attraverso un master biennale all’Università di Bergamo e attraverso la frequenza di un corso specialistico della durata di 100 ore nell’ambito del Progetto Nobilita.

Le imprese associate a Confindustria Brescia possono fruire dei servizi del progetto Nobilita attraverso lo sportello “Porte aperte alle imprese”, a cui si accede con una semplice telefonata alla segreteria dell’Area Legale (030/2292.258) o con una mail a lavoroprevidenza.leg@confindustriabrescia.it.

Un team di esperti si prenderà cura delle esigenze emerse da ogni caso aziendale e, anche attraverso visite in azienda, gestirà con professionalità e competenza le singole situazioni.

In foto, da sinistra: Angelica Zamboni, Carlo Fenaroli, Alessandra Minardi, Rubina Nolli, Arianna Moreschi e Roberto Zini



Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/10/2022 09:53
«Nobilita» tira le somme Oltre 180 le aziende coinvolte, con 400 beneficiari. L’iniziativa, nata due anni fa, ha favorito lo sviluppo di una nuova cultura dell’inclusione lavorativa delle persone svantaggiate o con disabilità, in particolare psichica ed intellettiva

15/10/2019 09:03
Al via il progetto «All-in Brescia» La Sala Beretta dell’Associazione Industriale Bresciana ha ospitato l’evento inaugurale del progetto dedicato all’inclusione sociale e alla multiculturalità per favorire il mercato del lavoro

31/08/2021 10:30
Al via mercoledì il progetto «Un vaccino per tutti» Dal 1° settembre al 31 dicembre sarà possibile aderire all'iniziativa promossa da Confindustria Brescia con CGIL, CISL e UIL provinciali: un progetto che mira a promuovere la diffusione degli interventi vaccinali nel mondo

30/06/2021 15:15
Disegnatori industriali i più ricercati dalle imprese Ad evidenziarlo è un'elaborazione del Centro Studi di Confindustria Brescia su dati Wollyby, relativi all'anno 2020

25/08/2021 11:15
Lavoro, il mercato premia i laureati in materie tecnico-scientifiche Lo evidenzia l'HR Dashboard 2021 del Centro Studi di Confindustria Brescia nell'ambito dei principali territori italiani a vocazione industriale



Notizie da Economia e lavoro
13/10/2022

Mercoledì il settimo appuntamento del roadshow Sette Ottavi

Protagonisti gli imprenditori del Settore Metallurgia, Siderurgia e Mineraria, associati e non, delle Zone Iseo - Franciacorta e Valtrompia - Lumezzane

17/09/2022

Incontro con i candidati alle elezioni politiche

Sono 14 le associazioni territoriali di categoria che hanno partecipato, esponendo la piattaforma di idee e proposte condivise in vista delle imminenti elezioni del 25 settembre.

16/09/2022

Banca Valsabbina: Il Cda ridefinisce in continuità la struttura della direzione generale

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Valsabbina, nella seduta del 14 Settembre 2022 ed in vista della conclusione della carriera professionale del Direttore Generale Tonino Fornari con decorrenza 31 Dicembre 2022, ha ridefinito la struttura della Direzione Generale dell'Istituto.


13/09/2022

Forte rialzo dell'export nel 2° trimestre

Tra aprile e giugno 2022, le vendite, pari a 6.130 milioni, aumentano del 22,5% rispetto al 2 trimestre 2021 (tendenziale); il risultato legato, in particolare, all'aumento delle quotazioni delle materie prime

04/08/2022

Terziario, nel 2° trimestre 2022 stabile la fiducia, poco sopra i livelli di fine 2020

Tra aprile e giugno, il clima di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore dei servizi si attestato a 109, di fatto invariato rispetto a quanto rilevato nel periodo precedente (108). Tale evoluzione si inserisce all'interno di un movimento ribassista iniziato nella seconda met del 2021.

28/07/2022

Nel 2° trimestre rallenta il ritmo di crescita dell'industria

Il presidente Gussalli Beretta:

23/06/2022

Ieri l'Assemblea Generale e l'evento annuale della Piccola Industria

L'evento si svolto alla Tenuta Acquaviva di Travagliato e ha visto l'intervento del Presidente di Confindustria Brescia, Franco Gussalli Beretta, e della squadra di presidenza. A seguire l'evento a cui ha preso parte anche il professor Robert Wescott, Consiglio Economico della Casa Bianca durante la presidenza Clinton

13/06/2022

Il primo Quaderno dell'Osservatorio sul diritto dell'Impresa

Nel primo elaborato, intitolato

09/06/2022

Metalmeccanica: 1° trimestre 2022 positivo, nonostante il conflitto tra Russia e Ucraina

Nei primi tre mesi dell'anno, l'attivit registra una nuova crescita: +12,3% per la meccanica rispetto allo stesso periodo del 2021 e +8,4% per la metallurgia. La marginalit, tuttavia, quanto mai sotto pressione, schiacciata dai rincari delle materie prime industriali ed energetiche

09/06/2022

Banca Valsabbina si rafforza a Milano con la terza filiale

Operativa in via Domodossola, nei pressi di Corso Sempione, si aggiunge a quelle di Porta Venezia e Piazzale Cadorna

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier