Skin ADV
Giovedì 19 Maggio 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



25 Giugno 2021, 09.17

AIB Confindustria Brescia

Presentato il progetto «Nobilita»

di red.
Confindustria Brescia partner dell'iniziativa che mira a promuovere una nuova cultura dell'inclusione lavorativa delle persone con disabilit attraverso servizi offerti gratuitamente alle aziende

stato presentato ieri pomeriggio, in un evento online trasmesso dalla Sala Beretta di Confindustria Brescia, il progetto Nobilita. Una nuova cultura dellinclusione lavorativa delle persone con disabilit.

Liniziativa mira a promuovere una nuova cultura dellinclusione lavorativa delle persone con disabilit, attraverso una serie di servizi offerti gratuitamente alle aziende. Il progetto co-finanziato da Fondazione Cariplo e sviluppato dal Consorzio Solco Brescia, in partenariato con Solco Camunia e Valle Sabbia Solidale; Confindustria Brescia e Provincia di Brescia sono partner istituzionali delliniziativa.

Allevento hanno partecipato numerosi attori coinvolti nel Progetto, a partire dal Vicepresidente delegato a Relazioni Industriali e Welfare di Confindustria Brescia, Roberto Zini. Sono quindi intervenuti Carlo Fenaroli, Amministratore Delegato di Solco Brescia, Viviana Bassan per Fondazione Cariplo, Angelica Zamboni per la Provincia di Brescia, Alessandra Minardi per la Direzione lavoro Solco, Arianna Moreschi per Confindustria Brescia. I lavori sono stati coordinati da Rubina Nolli, responsabile dellArea Legale di Confindustria Brescia.

Il progetto Nobilita si muove da un principio a cui noi crediamo molto: quello che sia il lavoro a nobilitare luomo commenta Roberto Zini, Vicepresidente di Confindustria Brescia con delega a Relazioni Industriali e Welfare . Vogliamo proporre una riflessione sul tema della disabilit, che porti a creare momenti di forte inclusione sociale nelle nostre imprese, oltre a un efficace inserimento lavorativo delle persone disabili.

Abbiamo sempre contestato il tema dei sussidi fini a s stessi, lavorando non senza una certa fatica sul tema dellinclusione, che secondo noi ha una grande valenza etica e di responsabilit sociale delle imprese verso la societ. Diventa in tal senso fondamentale mettersi a contatto con la fragilit: se una cosa abbiamo imparato dalla pandemia, che siamo tutti vulnerabili. Per questo motivo, il confronto con la fragilit stessa si rivela sempre utile e ci pone di fronte a quelli che sono i veri valori della nostra esistenza. Come Confindustria Brescia, da tempo ci stiamo mettendo in gioco insieme ad altri partner, creando relazioni, facendo rete come abbiamo gi fatto con ALL IN, e mettendo le nostre capacit a sistema con soggetti del Terzo Settore.

Lobiettivo di Nobilita quello di aumentare le opportunit occupazionali per persone con disabilit che risultino fuori dal mercato del lavoro. Liniziativa ha lintento di condividere e sviluppare a livello di rete territoriale modalit operative innovative in grado di favorire unevoluzione culturale dellapproccio allinserimento lavorativo di persone con disabilit da parte di aziende profit e di cooperative sociali aggiunge Carlo Fenaroli, Amministratore Delegato di Solco Brescia . Tra le azioni messe in campo per raggiungere tale importante obiettivo, il potenziamento degli strumenti forniti dalle politiche attive del lavoro e la formazione di Disability Manager: figure al servizio delle realt produttive con competenze sempre pi specifiche e approfondite in tema di disabilit e lavoro.

Alle Aziende associate a Confindustria Brescia, il Progetto Nobilita mette a disposizione gratuitamente numerosi servizi, finalizzati:

- ad agevolare lottemperanza agli obblighi attraverso il supporto operativo per lindividuazione e lapplicazione dei diversi strumenti consentiti, tra cui le convenzioni per linserimento diretto in azienda e le convenzioni per linserimento tramite affidamento di commesse alle cooperative sociali, previa mappatura dei bisogni interni, e la consulenza per gli incentivi fruibili;

- alla selezione e formazione, attraverso lo scouting dei candidati ideali per le mansioni rilevate in azienda, il bilancio di competenze, lattivazione di arcipelaghi formativi aziendali o interaziendali, laccompagnamento allinserimento ed il tutoraggio;

- al problem solving, per le disabilit intervenute in corso di rapporto di lavoro e per eventuali problematiche legate a sopraggiunti scompensi psicologici del dipendente, oltre che per le valutazioni circa una possibile ricollocazione interna o outplacement.

Nellambito del progetto, inoltre, debutter a supporto delle imprese associate a Confindustria Brescia la figura del Disability manager, la nuova figura professionale a sostegno dellintegrazione socio-lavorativa, che Confindustria Brescia, prima a livello nazionale nel panorama delle associazioni datoriali, ha voluto formare attraverso un master biennale allUniversit di Bergamo e attraverso la frequenza di un corso specialistico della durata di 100 ore nellambito del Progetto Nobilita.

Le imprese associate a Confindustria Brescia possono fruire dei servizi del progetto Nobilita attraverso lo sportello Porte aperte alle imprese, a cui si accede con una semplice telefonata alla segreteria dellArea Legale (030/2292.258) o con una mail a lavoroprevidenza.leg@confindustriabrescia.it.

Un team di esperti si prender cura delle esigenze emerse da ogni caso aziendale e, anche attraverso visite in azienda, gestir con professionalit e competenza le singole situazioni.

In foto, da sinistra: Angelica Zamboni, Carlo Fenaroli, Alessandra Minardi, Rubina Nolli, Arianna Moreschi e Roberto Zini



Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/10/2019 09:03
Al via il progetto «All-in Brescia» La Sala Beretta dell’Associazione Industriale Bresciana ha ospitato l’evento inaugurale del progetto dedicato all’inclusione sociale e alla multiculturalità per favorire il mercato del lavoro

31/08/2021 10:30
Al via mercoledì il progetto «Un vaccino per tutti» Dal 1 settembre al 31 dicembre sar possibile aderire all'iniziativa promossa da Confindustria Brescia con CGIL, CISL e UIL provinciali: un progetto che mira a promuovere la diffusione degli interventi vaccinali nel mondo

30/06/2021 15:15
Disegnatori industriali i più ricercati dalle imprese Ad evidenziarlo un'elaborazione del Centro Studi di Confindustria Brescia su dati Wollyby, relativi all'anno 2020

25/08/2021 11:15
Lavoro, il mercato premia i laureati in materie tecnico-scientifiche Lo evidenzia l'HR Dashboard 2021 del Centro Studi di Confindustria Brescia nell'ambito dei principali territori italiani a vocazione industriale

03/07/2021 10:00
Due neolaureati nell'Area Lavoro, Relazioni Industriali e Welfare La ricerca porter all'inserimento nell'area di due giovani neolaureati, con et massima di 28 anni, per un periodo di tirocinio della durata di 6 mesi, al termine del quale prevista la possibilit di inserimento nell'organico di Confindustria Brescia.



Notizie da Economia e lavoro
07/05/2022

Verso organizzazioni intelligenti e creative

Welfare aziendale, responsabilit, partecipazione, resilienza sono temi chiave per la creazione di contesti lavorativi intelligenti e creativi. Se ne parler marted 17 maggio a Lumezzane alla presentazione di un volume di Luciano Pilotti

20/04/2022

Cresce l'apertura sul credito, in salita i prestiti alle industrie

Ad evidenziarlo il Booklet Economia a cura del Centro Studi di Confindustria Brescia, che contiene i principali indicatori economici della provincia. Nel quarto trimestre 2021 i prestiti all'industria salgono del 2,6%

10/04/2022

Aler e Ge.S.I. insieme per l'efficientamento energetico

Il Presidente Bianco Bertoldo e l'Amministratore unico, il nuovo ruolo assunto dall'anfese Pietro Bondoni, ricordano i lavori realizzati nelle province di competenza

08/04/2022

Iniziato mercoledì il roadshow SetteOttavi

Al Laboratorio Lanzani di Brescia, gli imprenditori del settore Abbigliamento, Magliecalze, Calzaturiero e Tessile di Confindustria Brescia si sono incontrati con i colleghi, associati e non, delle zone Brescia, Bassa Bresciana Occidentale e Bassa Bresciana Orientale.

23/02/2022

Il dipartimento economico del Tennessee incontra le aziende bresciane

All'appuntamento, organizzato dalla Camera di Commercio di Brescia con il supporto di Pro Brixia e il contributo di Confindustria Brescia, sono intervenute oltre 30 aziende

08/02/2022

Nel 2021 recuperati i volumi persi con la pandemia

Lo scorso anno si chiuso con un record nella produzione industriale: la crescita media annua stata pari al 14,8% rispetto al 2020.

03/02/2022

Timken passa al gruppo Camozzi

 Soddisfazione del mondo sindacale, produttivo e politico per la felice conclusione della crisi aziendale dell'azieda di Villa Carcina. Ricollocati anche i lavoratori rimasti senza occupazione

20/01/2022

La metallurgia supera in modo brillante il Covid

Analizzati i bilanci di quasi 200 realt attive nel comparto: la crisi legata al Covid non stravolge gli equilibri precedenti. La quota di aziende che si posizionano nella classe A (quella che include gli operatori pi virtuosi) rimane invariata rispetto all'anno precedente (30%). Per gli altri livelli si registrano leggere variazioni.

20/01/2022

Insediato il nuovo prefetto Maria Rosaria Laganà

Ha preso possesso della sua nuova sede di prefetto di Brescia la dott.ssa Lagan, proveniente da Treviso. Assume anche l'incarico di Commissario straordinario della depurazione del Garda

13/01/2022

La pandemia non scuote il settore Meccanica, ma serve attenzione alle realtà più fragili

Gabriella Pasotti (Presidente Settore Meccanica Confindustria Brescia): "La resilienza delle nostre imprese certifica il valore della Meccanica; ora serve una politica europea contro l'aumento dei costi di materie prime ed energia"


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier