Skin ADV
Martedì 16 Agosto 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



17 Luglio 2013, 09.00

Mondo produttivo

Brescia e le opportunità offerte da Expo 2015

di Redazione
Ieri il sottosegretario alle Politiche agricole con delega a Expo 2015 Maurizio Martina ha incontrato i rappresentanti istituzionali e del mondo produttivo bresciano

 

“Expo 2015 rappresenta un’occasione irripetibile per portare all’attenzione del mondo le migliori realtà del nostro territorio: non solo industria, ma anche turismo e cultura. E, forse per la prima volta, Brescia si presenta a questo importantissimo appuntamento unita: associazioni di categoria e istituzioni locali insieme per cogliere al meglio le opportunità, evitando di disperdere energie e risorse”.

Con queste parole il presidente dell’Associazione Industriale Bresciana, Marco Bonometti, ha accolto il sottosegretario alle Politiche agricole con delega a Expo 2015, Maurizio Martina, all’incontro di ieri pomeriggio con il vertice di AIB.

Un incontro – al quale erano presenti anche il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, l’assessore provinciale alle Attività produttive, Giorgio Bontempi, e il presidente della Camera di Commercio, Francesco Bettoni – organizzato per far conoscere al rappresentante dell’Esecutivo quanto il mondo produttivo bresciano sta facendo per arrivare preparato alla grande esposizione universale, il cui taglio del nastro è previsto ormai tra meno di due anni.

Il presidente Bonometti - affiancato da Giancarlo Turati, alla guida della Piccola industria AIB e delegato per Expo 2015 – ha posto l’accento in particolare sulla necessità di realizzare al più presto catalogo per far conoscere al mondo l’eccellenza imprenditoriale bresciana. “Un’operazione importante da fare subito, sulla scorta di quanto è stato realizzato in Cina nella precedente edizione dell’Esposizione”.

Il sottosegretario Martina ha invece ricordato come da due mesi l’azione di tutto il governo sia finalizzata ad accelerare l’attività della complessa macchina organizzativa. “Accorciare le catene di comando e favorire l’interazione tra soggetti che non si parlano sono gli imperativi. Stiamo cercando di snellire la governance, per esempio ponendo in capo all’amministratore delegato di Expo la gestione commissariale unica, un passo utile a velocizzare diversi procedimenti”.

“A settembre poi – ha ricordato ancora Martina – intendiamo predisporre un masterplan completo di tutte le iniziative del Governo in chiave Expo. E’ essenziale infatti, anche per quanti hanno rapporti con la macchina organizzativa, predisporre una cornice chiara di tutti gli interventi a livello ministeriale in cui venga stabilito chi fa cosa e con quali risorse”.

Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/02/2014 12:35
Anche la Valtrompia protagonista per l'Expo 2015 Ieri è stato presentato ufficialmente il progetto che vede anche la Valtrompia scendere in campo per avvicinarsi già da ora all'Expo 2015 che avrà come fulcro italiano la metropoli milanese

23/04/2015 14:27
La Valle del Mella incontra Milano e il mondo Tra le iniziative programmate dalla Comunità Montana per l'Expo, ci sono anche i viaggi programmati a Milano, per favorire la fruizione di tutti i triumplini 

04/03/2014 10:30
Quattro azioni concrete verso l'Expo 2015 Tutto ruota attorno a un progetto intitolato "La fucina di Vulcano", che è anche una delle quattro azioni pensate per fare della Valtrompia uno dei punti d'appoggio per i turisti dell'Expo

08/06/2015 12:48
Con Marcheno, in gita serale La proposta del comune di Marcheno per visitare Expo 2015 è in formula serale e con prezzo ridotto, per un massimo di 50 aderenti 

13/05/2014 10:30
Corsi gratuiti per operatori turistici verso Expo 2015 Anche la Valtrompia proverà ad attrarre una fetta del pubblico dell'Expo 2015 e una delle iniziative messe in campo va nella direzione dell'accoglienza, con un corso gratuito per operatori turistici 



Notizie da Economia e lavoro
04/08/2022

Terziario, nel 2° trimestre 2022 stabile la fiducia, poco sopra i livelli di fine 2020

Tra aprile e giugno, il clima di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore dei servizi si attestato a 109, di fatto invariato rispetto a quanto rilevato nel periodo precedente (108). Tale evoluzione si inserisce all'interno di un movimento ribassista iniziato nella seconda met del 2021.

28/07/2022

Nel 2° trimestre rallenta il ritmo di crescita dell'industria

Il presidente Gussalli Beretta:

23/06/2022

Ieri l'Assemblea Generale e l'evento annuale della Piccola Industria

L'evento si svolto alla Tenuta Acquaviva di Travagliato e ha visto l'intervento del Presidente di Confindustria Brescia, Franco Gussalli Beretta, e della squadra di presidenza. A seguire l'evento a cui ha preso parte anche il professor Robert Wescott, Consiglio Economico della Casa Bianca durante la presidenza Clinton

13/06/2022

Il primo Quaderno dell'Osservatorio sul diritto dell'Impresa

Nel primo elaborato, intitolato

09/06/2022

Metalmeccanica: 1° trimestre 2022 positivo, nonostante il conflitto tra Russia e Ucraina

Nei primi tre mesi dell'anno, l'attivit registra una nuova crescita: +12,3% per la meccanica rispetto allo stesso periodo del 2021 e +8,4% per la metallurgia. La marginalit, tuttavia, quanto mai sotto pressione, schiacciata dai rincari delle materie prime industriali ed energetiche

09/06/2022

Banca Valsabbina si rafforza a Milano con la terza filiale

Operativa in via Domodossola, nei pressi di Corso Sempione, si aggiunge a quelle di Porta Venezia e Piazzale Cadorna

25/05/2022

Crolla la fiducia delle aziende bresciane

Nel 1 trimestre del 2022, il clima di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore dei servizi si attestato a 108, confermando la tendenza in ribasso riscontrata nelle ultime rilevazioni. La causa? La preoccupazione per i risvolti del conflitto russo-ucraino. A evidenziarlo sono risultati dell'Indagine congiunturale del Centro Studi di Confindustria


24/05/2022

Premiati 22 nuovi Maestri del lavoro

L'onorificenza, rivolta ai lavoratori dipendenti ancora in servizio o gi pensionati, premia i collaboratori che hanno saputo contribuire, con meriti particolari, alla crescita e allo sviluppo dell'impresa.

22/05/2022

«Cigni neri, inflazione e capitale privato: qui si fa l'Italia»

All'incontro, dedicato in particolare alle opportunit legate al private markets e private equity per trasformare e innovare le imprese Italiane, sono intervenuti tra gli altri Franco Gussalli Beretta, Presidente di Confindustria Brescia, Paolo Streparava, Vice presidente di Confindustria Brescia con delega a Credito, Finanza e Fisco, e Claudio Scardovi, CEO & Fondatore di HOPE

07/05/2022

Verso organizzazioni intelligenti e creative

Welfare aziendale, responsabilit, partecipazione, resilienza sono temi chiave per la creazione di contesti lavorativi intelligenti e creativi. Se ne parler marted 17 maggio a Lumezzane alla presentazione di un volume di Luciano Pilotti

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier