Skin ADV
Martedì 26 Ottobre 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 
 
LANDSCAPE


MAGAZINE



 


30 Giugno 2021, 12.00

Blog - Un pesce al giorno

Improbabile ma non impossibile

di Elio Vinati
Una delle tante cose belle della pesca è che quando il primo caldo ti attanaglia nella sua morsa, partire per andare a scoprire nuovi spot in alta quota ha una doppia valenza: la ricerca del fresco oltre che dell'inesplorato

Sì, la prima uscita dell'anno circa tre settimane fa oltre i 1700 m dove i torrenti come i nostri sogni possono ancora correre liberi. Un unico e solo dubbio: sarà pescabile? O la neve residua di ormai bizzarre stagioni coprendo correntine buchette e raschi mi costringerà ad "abbassare le ali" e scendere più a valle?

L'unico modo per saperlo è partire zaino in spalla con la mia fidata attrezzatura. Dopo un paio d'ore di cammino raggiungo questa bella valletta laterale delle Orobie e lo scenario che mi si para davanti è paradisiaco.

La neve è ancora presente, ma si sta rapidamente ritirando, lasciando intravedere i primi fiori (in particolare i crocus albiflorus, specie comune in tutto l'arco alpino fino ai 2500 m di altitudine).

L'acqua scorre comunque in maniera copiosa alimentata dal disgelo e ciò mi induce a lasciare nello zaino la canna da Mosca e optare per quella a spinning. Utilizzo una 2,10m montata con mulinello 2500 Shimano imbobinato con un nylon dello 0,20mm.
Impiego un'esca siliconica a imitazione di lombrico (leggi articolo 'Vista laterale') confidando nella fame arretrata delle trote dopo il lungo inverno.

Nessuna risposta, digiuno completo. Pertanto decido di innescare un'esca di reazione per eccellenza: rotante del nr.2 con paletta argento: strike! Una fario selvatica mi sorprende piacevolmente aggredendo infastidita la mal capitata esca artificiale. I suoi colori sono bellissimi ma unici, dato che non ho catturato altri esemplari quel giorno.

In effetti era abbastanza improbabile pescare con quelle condizioni con la neve ancora presente (acqua molto gelida che induce le trote a restare in tana), ma non è stato impossibile...
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/09/2014 09:03
Un piccolo rio per una grande pescata Mi spingo nuovamente su un piccolo torrente alpino, preferendolo ai fiumi di fondo valle, frequentati spesso durante il periodo primaverile

06/10/2014 17:30
Pesca d'alta quota Pensieri e domande affollano la mia testa e mi rendono inquieto: la chiusura della pesca si avvicina (la prima domenica d'ottobre in provincia di Brescia per le acque a salmonidi) e non so e non ho ancora deciso su quale fiume andare a finire la stagione

11/07/2021 09:53
Pesca in Val Nambrone Tolgo le ragnatele da canna e mulinello e con l'emozione di un bambino preparo l'attrezzatura per la giornata di pesca. Con l'amico Elio si decide di esplorare la Val Nambrone


27/07/2020 07:06
Filo diretto L'estate mi offre la possibilità di fondere la passione per la pesca con il piacere di stare in montagna.

12/11/2014 10:03
Fino all'ultimo lancio In questa stagione per noi "trotaioli", è facile essere preda di una terribile malattia: la nostalgia da salmonidi



Notizie da Pescatori
13/09/2021

Oltre le aspettative

Prima di ogni uscita normale pianificare tutto nei minimi dettagli e non lasciare nulla al caso...

07/08/2021

Cunctator

Temporeggiare spesso e volentieri si rivela una delle strategie pi efficaci nell'arte alieutica

11/07/2021

Pesca in Val Nambrone

Tolgo le ragnatele da canna e mulinello e con l'emozione di un bambino preparo l'attrezzatura per la giornata di pesca. Con l'amico Elio si decide di esplorare la Val Nambrone


07/06/2021

Vista laterale

Ho anticipato nel precedente articolo

25/05/2021

Cambio tattico

Affronto una solita lama che scorre placida e tranquilla, esattamente come il mio umore nel momento in cui lancio un Minnow rapala che replica una piccola fario...

24/04/2021

Grazie per il ballo

Sebbene le condizioni meteo non siano propriamente ottimali, ovvero temperature basse, acqua gelida e cielo plumbeo, decido comunque di pescare a spinning.

27/07/2020

Filo diretto

L'estate mi offre la possibilità di fondere la passione per la pesca con il piacere di stare in montagna.

30/06/2020

I cavalieri del bambù

Affrontare un bel torrente di montagna con una canna da pesca nuova è già di per sè stimolante; se poi la canna in questione è in bambù, costruita interamente con abilità, destrezza e precisione dall'amico Cristian, il tutto assume i contorni di una giornata veramente speciale

30/04/2020

Smart fishing

In questo periodo di  'lockdown' anche la nostra passione alieutica si è giustamente fermata e quindi mi dedico ad attività più prettamente invernali

21/01/2020

Il piacere sta nell'attesa

L'inizio del nuovo anno è coinciso con un periodo di meritato 'riposo' dall'attività alieutica, a differenza della scorsa stagione (vedi articolo 'lucciopatia')


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier