Skin ADV
Martedì 17 Maggio 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 
 
LANDSCAPE


MAGAZINE



 


30 Giugno 2020, 18.56

I cavalieri del bambù

di Elio Vinati
Affrontare un bel torrente di montagna con una canna da pesca nuova è già di per sè stimolante; se poi la canna in questione è in bambù, costruita interamente con abilità, destrezza e precisione dall'amico Cristian, il tutto assume i contorni di una giornata veramente speciale
 
Ma prima di ricevere il prezioso dono, devo compiere una sorta di rito di iniziazione: la nomina a 'cavaliere del bambù'.

Emozionato, eseguo alcuni falsi lanci nel prato fiorito che costeggia il torrente per prendere confidenza con un materiale che non ha nulla a che vedere con le moderne canne in grafite.
Pescheremo 'in caccia' con imitazioni generose su ami del 11-12 al fine di stimolare le trote a salire in superficie.

Ci troviamo a un'altitudine di circa 1500m,
immersi nella natura rigogliosa e verdeggiante.
A tal proposito parafrasando le parole tratte dal libro di L.de Boisset intitolato 'Scritto di sera, racconti di un vecchio pescatore di trote': 'è sufficiente, per godere del tempo che passa, stendersi sull'erba profumata e costruire castelli in aria nel silenzio rotto solamente dallo stridio di un merlo acquaiolo dal volo planato di una poiana all'orizzonte'.

Parole adatte a descrivere la sensazione di pace e tranquillità che solo alcuni posti riescono a trasmettere.
Ecco che, al primo lancio, una bella Fario montanara sale senza esitare sulla mosca artificiale: è decisamente una canna fortunata!.

Fra l'altro risponde molto bene alle sollecitazioni
del  pesce in fuga restituendomi vibrazioni e sensazioni stimolanti.
Non c'è battesimo migliore. Altre trote di svariate dimensioni e dalle livree accese giungono a tiro della nuova canna.

Per concludere, sempre con le parole di De Boisset: 'la pesca dovrebbe essere riservata a coloro che la considerano un'arte... a coloro che non usano qualsiasi mezzo per catturare le trote... a coloro che non pescando solamente per prendere del pesce, sono sensibili allo scenario della foresta e al profumo dei fiori nei prati...'.

Alla prossima iniziazione...

Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/07/2021 09:53
Pesca in Val Nambrone Tolgo le ragnatele da canna e mulinello e con l'emozione di un bambino preparo l'attrezzatura per la giornata di pesca. Con l'amico Elio si decide di esplorare la Val Nambrone


16/03/2012 09:00
In fumo il sottotetto di una villetta a Lumezzane Poco dopo le 20, mentre una famiglia preparava una grigliata al civico 37 di via padre Marcolini a Sant'Apollonio, sono divampate le fiamme per un malfunzionamento della canna fumaria

29/10/2014 11:48
A pesca sul grande fiume Obiettivo barbo: insieme al mio amico Cristian, un vero pescatore poliedrico, partiamo alla volta del Po, in località Spinadesco (CR) al fine di insidiare il misterioso ciprinide

22/03/2015 12:00
Là dove la corrente schiuma Al mattino le temperature sono ancora fredde soprattutto in alta valle. Nonostante ciò, decido comunque di affrontare la giornata di pesca con una delle tecniche a me più congeniali come lo spinning. La prima uscita dedicata a questa tipologia di pesca nel 2015

14/04/2015 15:41
Chi dorme... piglia pesci Accidenti! Mi son svegliato tardi. Decido comunque di preparare l'attrezzatura per affrontare uno dei miei fiumi preferiti: il Brembo. (prima parte)




Notizie da Pescatori
01/03/2022

Una nuova stagione

Spettatori curiosi adornano le sponde del torrente dove finalmente (vedi articolo

24/01/2022

Final countdown

La celebre canzone degli Europe ben si presta a descrivere il momento che ciascun 'trotaiolo' incallito sta vivendo in questi giorni.

25/12/2021

Tempo di laghetti

La giornata si presenta uggiosa, le temperature scendono, ma la voglia di pescare sale

15/11/2021

Fishing in Iceland

Il fascino di una terra cos lontana si materializza nell'immediato quando si atterra in Islanda

17/10/2021

Osare per credere

La stagione ai salmonidi ormai chiusa. Ma ricordo con piacere quella volta dove il bosco lussureggiante di abeti e faggi lascia spazio a rocce e prati che, come in uno scrigno, conservano un bene prezioso che scorre mai domo a valle: l'acqua.

13/09/2021

Oltre le aspettative

Prima di ogni uscita normale pianificare tutto nei minimi dettagli e non lasciare nulla al caso...

07/08/2021

Cunctator

Temporeggiare spesso e volentieri si rivela una delle strategie pi efficaci nell'arte alieutica

11/07/2021

Pesca in Val Nambrone

Tolgo le ragnatele da canna e mulinello e con l'emozione di un bambino preparo l'attrezzatura per la giornata di pesca. Con l'amico Elio si decide di esplorare la Val Nambrone


30/06/2021

Improbabile ma non impossibile

Una delle tante cose belle della pesca che quando il primo caldo ti attanaglia nella sua morsa, partire per andare a scoprire nuovi spot in alta quota ha una doppia valenza: la ricerca del fresco oltre che dell'inesplorato

07/06/2021

Vista laterale

Ho anticipato nel precedente articolo

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier